Piacentino. Alseno, Cadeo e Fiorenzuola D’Arda si affidano al digitale per le pratiche edilizie.

Piacentino.  Alseno, Cadeo e Fiorenzuola D’Arda si affidano al digitale per le pratiche edilizie. A partire dalle 14.30 e fino alle 18,30 per i professionisti interessati si terrà un corso di formazione gratuito sull’utilizzo del portale, tenuto da formatori della ditta Starch, nel corso del quale verranno illustrate le modalità di presentazione delle varie tipologie di pratiche edilizie, della trasmissione on line delle pratiche in formato digitale, e del monitoraggio dello stato istruttorio e dell’avanzamento dell’iter delle pratiche edilizie presentate. Ai tecnici partecipanti verranno riconosciuti i crediti stabiliti dagli ordini professionali che hanno aderito all’iniziativa; gli interessati dovranno iscriversi presso il sito web di Starch all’indirizzo www.starch.it. CPortal è stato progettato e realizzato da STARCH, azienda specializzata nella produzione di software e soluzioni per l’automazione degli uffici tecnici della Pubblica amministrazione. Ad oggi la Società vanta una trentennale esperienza, con oltre 120.000 pratiche edilizie presentate in modalità digitale da parte di 20.000 professionisti sui front-office di oltre 200 Comuni attivi. Per ogni pratica presentata online, CPortal fornisce informazioni relative alla prassi amministrativa, alla normativa di riferimento, ai costi, agli interventi edilizi ammessi e alla sua posizione sulla cartografia comunale.

PIACENTINO, 25 ottobre 2018 – Un nuovo servizio per chi opera nel settore dell’edilizia e per tutti i cittadini. Nei comuni di Alseno, Cadeo, e Fiorenzuola D’Arda nasce lo Sportello Unico digitale per l’edilizia che consentirà di gestire pratiche e interventi in modo completamente digitale, quindi con una maggiore comodità [...]