Forlì. E’ tornato ‘Vintage! La moda che vive due volte’. Nuova sezione dedicata ai Fiori d’arancio.

Forlì. E’ tornato ‘Vintage! La moda che vive due volte’. Nuova sezione dedicata ai Fiori d’arancio. I banchi della mostra-mercato sono stati predisposti a ricevere i tanti curiosi e appassionati che affluiranno sin dal primo giorno di apertura. La rassegna organizzata da Romagna Fiere, che si concluderà domenica alle 20, presenta oltre 100 espositori selezionati e qualificati provenienti da tutta Italia (ci sarà anche un’azienda proveniente direttamente dall’Inghilterra) una decina dei quali hanno scelto di essere presenti per la prima volta a Forlì, tra i cui stand si può trovare un’ampia proposta di capi e accessori, oggetti di culto ancora attualissimi, che sono rimasti nella memoria collettiva anche grazie alla qualità superiore con cui sono stati prodotti e la possibilità che oggi offrono di reinventare uno stile personale e ricercato. Nelle aree tematiche 'vintage', 'modernariato & design' e 'fashion remake' si possono trovare capi d’abbigliamento delle collezioni primavera-estate, complementi d’arredo unici, articoli da collezione, manifesti, vinili, fumetti, sartorie creative, piccole aziende di artigiani e designer, che mettono in vendita le loro creazioni frutto di rielaborazione di materiali datati o dismessi. Ce n’è, insomma, per tutti i gusti. Quest’anno inoltre 'Vintage! La moda che vive due volte' ha aggiunto una nuova e importante sezione dedicata ai Fiori d’arancio. Un’area coordinata dalla wedding planner Floriana Licciardi in arte Flò, che propone un’accurata selezione di abiti e proposte nuziali in stile retrò.

FORLI’. Ritorna ‘VINTAGE! La moda che vive due volte‘, la mostra-mercato che propone al pubblico la migliore selezione di abbigliamento, accessori, arredamento, memorabilia da collezione in stile ‘retrò’ e appartenenti a un passato che non è sinonimo di polverose cantine, bensì di ricerca, cura nella conservazione e nella riproposizione di [...]