Tag "forlì"

 

Forlì. Partono i lavori per il nuovo ‘Giardino dei musei’. Per restituire alla città un ‘polmone verde’.

Forlì. Partono i lavori per il nuovo ‘Giardino dei musei’. Per restituire alla città un ‘polmone verde’. A illustrare nel dettaglio il progetto è l’ass.re ai Lavori pubblici Vittorio Cicognani. L'allestimento del cantiere - dice - richiederà circa tre settimane; per la prima settimana la viabilità resterà sostanzialmente inalterata in quanto i lavori riguarderanno solo la recinzione lato piazza Dante - Guardia di Finanza, e saranno pertanto vietati il transito e la sosta solo nella corsia corrispondente. A partire da lunedì 5 ottobre è prevista la chiusura integrale del parcheggio scoperto, sia per la sosta che per il transito, al fine di completare la delimitazione del cantiere.I lavori prevedono nella prima fase le bonifiche di alcune porzioni dell'area (bonifica bellica, con ricerca di eventuali ordigni inesplosi, e bonifica ambientale del terreno) necessarie ad attestare la sicurezza dell’area per l’esecuzione dei lavori principali. In tale fase, e più in generale, potranno esservi periodi con assenza di lavorazioni in loco in attesa dell’espletamento di altre tipologie di attività previste dal cronoprogramma complessivo (ad esempio analisi del terreno prelevato, valutazioni e pronunciamenti da parte degli enti competenti). Successivamente potranno iniziare i lavori principali: il progetto prevede la demolizione della pavimentazione e delle strutture in cemento armato del parcheggio scoperto e la conversione in giardino urbano; si realizzeranno uno spazio verde con zone a prato, la piantumazione di nuove alberature, un percorso ciclo-pedonale di collegamento fra via Theodoli e via Andrelini, percorsi pedonali di collegamento con la barcaccia ed il complesso museale e la predisposizione di un sistema per la videosorveglianza del nuovo Giardino.

Forlì, 22 settembre. Lunedì 28 settembre avranno inizio i lavori di realizzazione del ‘Giardino dei musei‘, che sostituirà il parcheggio scoperto a raso di piazza Guido da Montefeltro. PRESENTAZIONE. A illustrare nel dettaglio il progetto è l’ass.re ai Lavori pubblici Vittorio Cicognani: “ L’allestimento del cantiere richiederà circa 3 settimane; [...]

22 settembre 2020 0 commenti

Forlì. Oltre mezzo milione di euro per lo sport. Il piano degli investimenti per i nuovi impianti sportivi.

Forlì. Oltre mezzo milione di euro per lo sport. Il piano degli investimenti per i nuovi impianti sportivi. Il comune di Forlì ha deciso di destinare oltre mezzo milione di euro a favore del mondo dello sport, dell'associazionismo e del no profit, impostato secondo un indirizzo chiaro che punta a garantire benefici a favore dei cittadini, degli studenti e delle famiglie. Ad annunciarlo è il vicesindaco Daniele Mezzacapo che in queste ore, insieme agli uffici dell'Unità Sport, sta definendo nel dettaglio l'operatività dell'intervento in modo da garantire aiuto tempestivo ed equità. 'La decisione è nata dalla grande importanza che questa Giunta comunale assegna allo sport e dalla volontà condivisa di salvaguardare il tessuto associazionistico locale duramente colpito dall'emergenza in corso. Attraverso il maxi contributo indirizzato a garantire forme di sostegno diretto e aiuto nella gestione degli impianti, si punta ad innescare ricadute positive in favore di migliaia di cittadini, salvaguardando la continuità delle discipline e creando le migliori condizioni possibili, igieniche ed economiche, per la partecipazione degli utenti'.

FORLI’. Nell’ambito delle azioni per fronteggiare l’emergenza Covid, il comune di Forlì ha deciso di destinare oltre mezzo milione di euro a favore del mondo dello sport, dell’associazionismo e del no profit, impostato secondo un indirizzo chiaro che punta a garantire benefici a favore dei cittadini, degli studenti e delle [...]

11 settembre 2020 0 commenti

Forlì. Caccia al rifiuto abbandonato. Controlli di Alea e Pl. 24 le sanzioni comminate ( 137 da inizio anno).

Forlì. Caccia al rifiuto abbandonato. Controlli di Alea e Pl. 24 le sanzioni comminate ( 137 da inizio anno). Le azioni di controllo di Alea Ambiente insieme agli agenti della Polizia locale, si concretizzano attraverso giornate di perlustrazione a cadenza settimanale, sia in periferia che nel centro storico della città. Una task force formata da operatori della società e forze dell’ordine, a cui si aggiungono anche le guardie ecologiche volontarie, che è dedicata alla verifica, agli approfondimenti e alle indagini per individuare i responsabili del reato. Anche nel mese di agosto l’attività è proseguita, portando le forze dell’ordine ad aprire 43 fascicoli per abbandono di rifiuti e a comminare 24 sanzioni. In totale, da inizio anno sono state 137 le multe notificate, di cui 13 sono state possibili grazie alle rilevazioni effettuate dalle fototrappole e 84 ai controlli congiunti con Alea Ambiente. In una decina di casi Alea Ambiente ha verificato che i responsabili dell’abbandono non erano in possesso dei contenitori per il conferimento dei rifiuti; per 4 di questi non risultava intestata nessuna utenza per i servizi di igiene ambientale, figurando a tutti gli effetti evasori della tariffa. La loro posizione è stata quindi successivamente regolarizzata d’ufficio e d’ora in poi riceveranno regolare fattura per i servizi di gestione rifiuti da parte della società.

Forlì 9 settembre 2020 – Grazie alle frequenti segnalazioni dettate dal senso civico dei cittadini, sono sempre meno gli incivili, colpevoli di abbandonare rifiuti, che riescono a farla franca. Le azioni di controllo di Alea Ambiente insieme agli agenti della Polizia locale, si concretizzano attraverso giornate di perlustrazione a cadenza [...]

10 settembre 2020 0 commenti

Forlì. Il comandante interregionale Carabinieri incontra i militari del comando provinciale di Forlì-Cesena.

Forlì. Il comandante interregionale Carabinieri incontra i militari del comando provinciale di Forlì-Cesena. L’alto ufficiale, che ha sotto il proprio comando Emilia Romagna, Veneto, Trentino A.A. e Friuli V.G., accolto all’ingresso della caserma 'Lombardini' di corso Mazzini, dal col. Fabio Coppolino, comandante provinciale, ha incontrato – nel rispetto delle prescrizioni in atto per il distanziamento interpersonale – una rappresentanza di Ufficiali e tutti i comandanti di Stazione che prestano servizio in Provincia. Il gen. Bernardini ha tenuto in modo particolare a ringraziare personalmente ogni singolo comandante di Stazione per le attività condotte quotidianamente in questi mesi di emergenza dalle stazioni Carabinieri presenti sul territorio, in ogni singolo Comune. Ha rammentato le diverse attività condotte dai carabinieri, tra cui la consegna di dispositivi informatici alle scuole per agevolare la didattica a distanza, le numerose pensioni recapitate a casa di persone anziane appartenenti alle categorie più a rischio, non dimenticando le attività di controllo e verifica del rispetto delle misure governative di contenimento della pandemia, sia nella prima e più difficile fase che in quelle successive, sui luoghi di lavoro e nelle località di villeggiatura.

FORLI‘. Il comandante interregionale Carabinieri ‘Vittorio Veneto’, generale di Corpo d’armata Enzo Bernardini, ha visitato il comando provinciale di Forlì-Cesena. L’alto ufficiale, che ha sotto il proprio comando Emilia Romagna, Veneto, Trentino A.A. e Friuli V.G., accolto all’ingresso della caserma ‘Lombardini‘ di corso Mazzini, dal col. Fabio Coppolino, comandante provinciale, [...]

8 settembre 2020 0 commenti

Forlì. Al Calafoma presentazione della Unieuro. La squadra disputerà il campionato di Serie A2.

Forlì. Al Calafoma presentazione della Unieuro. La squadra disputerà il campionato di Serie A2. Appassionati salutati con calore dal presidente Giancarlo Nicosanti: 'Non possiamo ipotizzare una partenza senza pubblico. Vogliamo che gli sforzi fatti in estate costruendo questa squadra ci facciano togliere tante soddisfazioni, e vogliamo che queste soddisfazioni vengano condivise con i nostri tifosi. Per noi è fondamentale'. La squadra e l’intero entourage hanno raggiunto il Calafoma dopo il raduno pomeridiano all’Unieuro Arena, con la consegna del materiale per la stagione e la 'riunione Covid-19' tenuta dal professor Giorgio Ercolani e dal medico ortopedico Marcello Lughi. Un ritorno emozionante sul parquet, come sottolineato dal coach Sandro Dell’Agnello: “Volutamente abbiamo fatto sedere i giocatori in campo per questa conferenza, e siamo contenti perché da domani ci torneremo non solo metaforicamente, ma anche concretamente con l’inizio degli allenamenti. Non vediamo l’ora”.Ricordiamo i numeri di maglia che vestiranno i giocatori biancorossi nella stagione 2020/2021, recentemente confermati dalla Pallacanestro 2.015: 1- Erik Rush, 5- Jacopo Giachetti, 7- Luca Campori, 8- Nicola Natali, 13- Riccardo Bolpin, 15- Aristide Landi, 18- Samuel Dilas, 24- Yancarlos Rodriguez, 33- Davide Bruttini, 34- Terrence Roderick.

Forlì, 7 settembre 2020 – Si è tenuta nella serata di domenica 6 settembre presso l’azienda agricola agrituristica Calafoma, in via Tibano 4, località Ronco, a cinque minuti dal centro di Forlì, la presentazione ufficiale della squadra di basket della città, la Pallacanestro 2.015, che disputerà il campionato di Serie [...]

7 settembre 2020 0 commenti

Forlì. Bando d’asta pubblica. Vendita dell’ immobile denominato palazzo Rivalta.

Forlì. Bando d’asta pubblica. Vendita dell’ immobile  denominato palazzo Rivalta. Davanti ad una apposita Commissione si procederà ad un esperimento di Asta pubblica per l’alienazione dell’immobile denominato 'Palazzo Rivalta' ubicato in Forlì, tra corso della Repubblica e via Fronticelli, identificato al N.C.E.U. del comune di Forlì al Foglio 179 con la particella 265 sub. 5, 6, 7, 8 e 9 insistente su un’area distinta al N.C.T. del comune di Forlì al Foglio 179, particella 265, con classe Energetica 'D' e indice di prestazione energetica EP tot 43,63. Il valore dell’immobile assunto a base d’asta è stabilito in € 630.000 (euro Seicentotrentamila/00). L’immobile sarà aggiudicato mediante espletamento di Asta pubblica, con il sistema di cui all’art. 73, comma 1, lett a) e art. 74 del R.D. 23 maggio 1924, n. 827 per mezzo del metodo di estinzione di candela vergine, con offerta in aumento sul prezzo a base d’asta, ciascuna in misura pari ad un minimo di euro 5.000 o multipli, con aggiudicazione al miglior offerente. una

Forlì, 7 settembre. L’Amministrazione comunale informa che il giorno 6 ottobre 2020 alle ore 10 presso la Residenza comunale di Forlì, piazza Saffi 8, davanti ad apposita Commissione, si procederà ad un esperimento di Asta pubblica per l’alienazione dell’immobile denominato ‘Palazzo Rivalta‘ ubicato in Forlì, tra corso della Repubblica e [...]

7 settembre 2020 0 commenti

Forlì. Mobilità sostenibile. Lavori per realizzare le nuove piste ciclabili delle vie Correcchio e Decio Raggi

Forlì. Mobilità sostenibile. Lavori per realizzare le nuove piste ciclabili delle vie Correcchio e Decio Raggi A illustrare nel dettaglio il progetto è l’ass.re con delega alla Mobilità Giuseppe Petetta: 'Il primo intervento riguarda i lavori di realizzazione di un percorso ciclabile di circa 660 m. in via Correcchio, al fine di collegare via Bertini con via Costanzo II. Più precisamente, l'intervento si propone di creare un tracciato ciclabile protetto che conduca in sicurezza gli utenti al cimitero di Coriano, colleghi la zona industriale con la parte residenziale del quartiere e riduca l'incidentalità ciclabile e pedonale sulla via Correcchio. Il secondo intervento invece prevede la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale della lunghezza di circa 830 m. tra le vie Campo degli Svizzeri e l'ingresso al cimitero di Bussecchio. La pista, protetta da un cordolo spartitraffico, sarà realizzata lungo la via Decio Raggi. A corredo della stessa sono previsti due nuovi attraversamenti pedonali: uno di collegamento all'ingresso del cimitero e l'altro per attraversare in sicurezza la via Decio Raggi e raggiungere il parcheggio di via Cerchia lato Aeroporto. Tale opera è il primo stralcio della pista ciclabile verso Carpena e successivamente in raccordo, per stralci, alla pista ciclopedonale esistente sulla s.p. n. 4 del Bidente'.

Forlì, 4 settembre. Sono due le grandi opere di mobilità sostenibile che prenderanno il via a partire da lunedì 7 settembre e interesseranno rispettivamente l’area residenziale di via Decio Raggi e quella industriale di Coriano. COMMENTO. A illustrare nel dettaglio il progetto è l’ass.re con delega alla Mobilità Giuseppe Petetta: [...]

4 settembre 2020 0 commenti

Forlì. Istituto musicale’ A.Masini’: ultimi giorni per iscriversi ai corsi con l’esame d’ammissione.

Forlì. Istituto musicale’ A.Masini’:  ultimi giorni per iscriversi ai corsi con l’esame d’ammissione. Il progetto di rilancio della storica realtà cittadina propone un ricco programma che, fra tradizione enovità, offre una qualificata didattica musicale arricchita da nuove proposte. Per poter frequentare alcune classi di strumento è necessario sostenere esami di ammissione che si svolgeranno dal 7 al 9 settembre. Questi i corsi: Armonia e contrappunto, Chitarra classica, Canto, Pianoforte, Organo, Percussioni, Saxofono, Corno, Fagotto, Clarinetto, Flauto, Oboe, Tromba, Trombone, Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso e Propedeutica musicale 6/8 anni. L'offerta formativa dell'istituto musicale Angelo Masini propone anche corsi per adulti senza esame di ammissione e corsi di perfezionamento: Maestro sostituto, Informatica musicale, Perfezionamento in Basso elettrico elettrico, Batteria, Canto moderno, Chitarra pop, rock e jazz, Pianoforte pop e jazz. Grandi novità sono rappresentate dai Corsi di musica dalla gestazione ai 3 anni del bambini e dai 3 ai 6 anni.

FORLI’. Sono ancora aperte le iscrizioni all’istituto musicale ‘Angelo Masini’ di Forlì  per l’anno scolastico 2020-2021. Il progetto di rilancio della storica realtà cittadina propone un ricco programma che, fra tradizione enovità, offre una qualificata didattica musicale arricchita da nuove proposte. Per poter frequentare alcune classi di strumento è necessario [...]

1 settembre 2020 0 commenti

Forlì. Depositato il Pua di iniziativa privata. Per zona in fregio alle vie Bernardi e Medaglie d’oro.

Forlì. Depositato il Pua di iniziativa privata. Per zona in fregio alle vie Bernardi e Medaglie d’oro. Gli elaborati relativi al PUA sono depositati e possono essere visionati, previo appuntamento telefonico (0543 712278) nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.30 – martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Inoltre, tramite consultazione online sul portale della Rete civica comunale, nella sezione Amministrazione Trasparente – Amministrazione e governo del territorio – Atti di Governo – Unità strumenti attuativi e urbanizzazioni. Entro il 22 agosto 2020 chiunque può formulare osservazioni sui contenuti del PUA, indirizzandole al Servizio Urbanistica e Edilizia privata - Area servizi all'impresa e al territorio - del comune di Forlì, piazza Saffi 8, Forlì, le quali saranno valutate prima dell'approvazione definitiva.

FORLI’. L‘Amministrazione comunale informa che presso la segreteria del Servizio Urbanistica e Edilizia privata – Area servizi all’impresa e al territorio, è depositato il Piano urbanistico attuativo di iniziativa privata, con effetto di variante al POC, relativo ad un’area classificata nel PSC/POC  come ‘ Ambiti di ricomposizione e ridisegno urbano’, denominata [...]

10 agosto 2020 0 commenti

Forlì. Scuole dell’infanzia. Squadra al lavoro per riaprire a settembre. Con priorità data alla sicurezza.

Forlì. Scuole dell’infanzia. Squadra al lavoro per riaprire a settembre. Con priorità data alla sicurezza. Al centro dell'attenzione sono state poste le linee guida nazionali che contengono gli indirizzi e gli orientamenti in vista della ripartenza. Priorità è stata assegnata alla sicurezza e alla volontà di mantenere, il più possibile invariati, la qualità e la tipologia dei servizi educativi per i giovanissimi utenti e per le loro famiglie. Questo è l'obiettivo che sta animando l'intero mondo scolastico forlivese. Il 14 settembre è la data di avvio delle attività delle scuole di ogni ordine e grado. Il comune di Forlì e i gestori delle scuole private paritarie hanno da sempre anticipato di qualche giorno rispetto al calendario scolastico; nonostante i nuovi ed inediti impegni che i gestori devono affrontare in questo anno così particolare, si sta lavorando per garantire questo anticipo. Sarà cura di ogni gestore relazionarsi con le famiglie dei bambini iscritti per comunicare la data di effettivo avvio delle attività. Un nuovo incontro è stato programmato per l'ultima settimana del mese di agosto per definire al meglio le modalità organizzative che garantiscano la massima sicurezza con particolare riferimento al prolungamento di orario pomeridiano.

FORLI’. Proseguono gli incontri operativi per organizzare la riapertura delle attività scolastiche nel mese di settembre. Un importante momento di lavoro dedicato alle scuole dell’infanzia si è svolto nella mattinata di mercoledì 5 agosto ed ha visto un confronto plenario fra l’assessore alle Politiche educative Paola Casara, affiancata dalla dirigente [...]

5 agosto 2020 0 commenti