Tag "Gesù Bambino"

 

Rimini. L’Epifania sul Ponte dei miracoli. Il corteo navale e l’arrivo dei Re Magi con i loro doni.

Rimini. L’Epifania sul Ponte dei miracoli. Il corteo navale e l’arrivo dei Re Magi con i loro doni. A far da cornice, sulla banchina intitolata a Sant’Antonio da Padova, le fontane luminose, i canti eseguiti dal coro polifonico Cappella musicale malatestiana, il presepe luminoso con la Natività in legno policromo. L’organizzazione è stata curata dall’associazione Ponte dei Miracoli, in collaborazione con Confartigianato Donne Impresa, le associazioni della marineria riminese e col Patrocinio del comune di Rimini. Alla rappresentazione è intervenuto il vescovo di Rimini mons. Francesco Lambiasi che ha tra l'altro detto: 'Nei Magi intendiamo specchiarci per ripartire alla ricerca dell’infinito. Questa barca ci fa pensare ai barconi e respinti e non accolti. Gente che bussa alla porta dell’Europa che si chiude a riccio. Si superino paure e diffidenze, accogliamo la voce del Papa e lasciamoci percuotere dal suo messaggio. Non diciamo, né pensiamo: prima gli italiani. Piuttosto, come diceva Alberto Marvelli: 'Prima i poveri'.

Rimini, 6 gennaio 2019 – Erano in  centinaia  al ponte della Resistenza per l’Epifania sul Ponte dei miracoli, la tradizionale rappresentazione della Natività con il corteo navale e l’arrivo dei Re Magi a bordo delle imbarcazioni coi loro doni destinati al Bambino Gesù. A far da cornice, sulla banchina intitolata a [...]

7 gennaio 2019 0 commenti

Bassa Romagna. All’asilo ‘Spada’ un presepe per i più piccoli. (Ri) scoprire Gesù, ‘nato’ a Betlemme.

Bassa Romagna. All’asilo ‘Spada’ un presepe per i più piccoli. (Ri) scoprire Gesù, ‘nato’ a Betlemme. I bimbi con le loro insegnati Annalisa e Sara hanno costruito un presepe utilizzando materiale di recupero; statuine e case sono state realizzate in cartone riciclato che poi i bimbi hanno disegnato e pitturato; il tutto è stato montato all’interno di una cassetta in legno per la frutta. Un bimbo nell’angolo di una casina in cartone ha disegnato una figura che lui vede tutte le mattine quando viene a scuola, dicendo che adesso in quella casa, posta vicino alla scuola c’è un disegno che rappresenta il signor Giannetto. Il volto di Giannetto Vassura, eroe della Prima guerra mondiale è stato disegnato su di un muro nei pressi dell’Asilo pochi mesi fa a cura dell’Amministrazione comunale di Cotignola per ricordare i 100 anni dalla sua morte. Il presepe così realizzato è stato consegnato alla Pro Loco di Macerata Feltria, 'Il paese dei presepi', sarà esposto con altri in quella località e parteciperà al Concorso.

COTIGNOLA. L’asilo ‘Carlo Maria Spada’ di Cotignola, per far rivivere ai bimbi il vero significato del Natale (che non è strade illuminate a festa, alberi natalizi disseminati in ogni dove, Babbi Natale carichi di doni, acquisti sfrenati e cibi in abbondanza) ha pensato di rivolgere un’attenzione particolare al presepe con [...]

19 dicembre 2018 0 commenti

Epifania . Una favola che è un invito a non … ‘lasciar fare agli altri’.

Epifania . Una  favola che è un invito a non …  ‘lasciar fare agli altri’. E così quella vecchia si richiuse in casa, mentre di fuori continuava la fila di gente che, felice, andava a salutare Gesù Bambino. Ognuno deve portare i propri doni! Oggi, non domani!.

FAVOLA DI NATALE. La Befana e Gesù Bambino. Lo sapete, cari bambini, perché ogni anno la Befana va in tutte le case, a cavallo della sua scopa, a riempire le calze dei bimbi buoni? La storia è incominciata più di duemila anni fa, in una notte molto fredda, quando alcuni poveri pastori [...]

4 gennaio 2012 0 commenti