Tag "giovani"

 

Faenza. Parte il contest ‘Giovani talenti della Romagna’. Iscrizioni da presentare entro il 30 maggio.

Faenza. Parte il contest ‘Giovani talenti della Romagna’. Iscrizioni da  presentare  entro il 30 maggio. Requisiti. Sono ammessi al contest 'Giovani talenti della terra di Romagna' tutti gli artisti(in qualsiasi formazione) di età compresa tra i 18 e i 30 anni (compiuti o da compiersi nel 2019) con residenza o domicilio nel territorio dell’Emilia Romagna che presentino delle proposte musicali di tipo originale, in prevalenza in lingua italiana e di propria composizione con non più tre dischi pubblicati. In caso di formazioni di 2 elementi almeno uno deve soddisfare entrambi i requisiti; se vi sono 3 o più membri, almeno il 50% +1 degli stessi deve soddisfare i requisiti anagrafici e di residenza. Termini e condizioni: le candidature potranno essere sottoposte dal 1 aprile 2019 al 30 maggio 2019 (entro le ore 23.59) inviando una mail a segreteria@materialimusicali.it con oggetto 'Candidatura contest Giovani talenti della terra di Romagna' con le informazioni richieste. Le candidature ricevute oltre il termine indicato e senza l’adeguata documentazione richiesta non verranno prese in considerazione.

FAENZA. Parte il contest ‘Giovani talenti della terra di Romagna’ per artisti e band e trapper under 30 della regione Emilia Romagna. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 maggio. si potrà suonare al MEI di Faenza, a Vocine nuove di Castrocaro e al Folkint di Gatteo vincendo inoltre  una produzione [...]

4 aprile 2019 0 commenti

Cesena. Il progetto ‘Smart Land Italia’ per la prima volta nel cuore della Romagna ( dal 29 marzo).

Cesena. Il progetto ‘Smart Land Italia’ per la prima volta nel cuore della Romagna ( dal 29 marzo). Il comune di Cesena, dopo un intenso lavoro sul tema Smart City, si apre al territorio non solo con una riflessione e disseminazione ma con l’obiettivo di portare progettualità e risorse per un rilancio in termini di sostenibilità e sviluppo economico a medio e lungo termine. Un confronto tra istituzioni, utility, imprese e mondo civile, per una prima disamina sui processi d’innovazione di cui il territorio ha bisogno, al fine di rendere sempre più attrattiva l’area grazie alla messa a rete di eccellenze già oggi presenti e che presentano un forte potenziale d’implementazione. Come quella relativa all’ambito ortofrutticolo per esempio, che ha generato la prima fiera al mondo del settore e che guarda a gestioni avanzate relative, tra l’altro, al precision farm e alla conservazione ottimale della risorsa idrica. Cesena parla dunque di innovazione riconoscendo e valorizzando in primis identità e vocazione della propria Land affrontando le inevitabili criticità con visione e progetti, nuovi nelle dinamiche d’individuazione e nei processi d’attuazione. Nel corso dell’evento del 29 marzo – strutturato con tavoli di lavoro e confronto – un ruolo attivo avranno l’assessore all’Innovazione del comune di Cesena Francesca Lucchi, altri Sindaci del Territorio cesenate e del Rubicone, insieme ad Unica Reti, artefici dell’iniziativa.

CESENA. Saranno 30 i comuni coinvolti – da qui il titolo dell’iniziativa – con capofila Cesena, nel progetto Smart Land che Unica Reti, in collaborazione con Energia Media, ha strutturato a partire dall’evento di lancio previsto il prossimo 29 marzo a Cesena. Il comune di Cesena, dopo un intenso lavoro [...]

28 marzo 2019 0 commenti

Cesena. 600 studenti a scuola di cittadinanza europea. Con 57 laboratori per 26 classi coinvolte.

Cesena. 600 studenti a scuola di cittadinanza europea. Con 57 laboratori per 26 classi coinvolte. Sei gli istituti che hanno aderito al progetto: si tratta del liceo linguistico 'I. Alpi', della scuola media 'A. Frank', della scuola media 'Via Pascoli', dell’IPS 'Versari Macrelli', dell’ITE 'R. Serra' e dell’ IT 'Pascal Comandini'. Fino a fine aprile le varie classi ospiteranno i laboratori di approfondimento, che saranno guidati da peer-educator, cioè giovani educatori (di poco più grandi degli studenti) debitamente formati. Saranno loro a condurre una serie di attività di natura laboratoriale, realizzate con strumenti propri dell’educazione non formale, come workshop, brainstorming, giochi di ruolo, casi studio e discussioni guidate. Tre i laboratori proposti: il primo, intitolato 'C’era una volta in Europa', è dedicato ai padri fondatori e alle principali tappe del processo di unificazione; il secondo 'L’Europa in casa', si focalizza sulla realtà attuale dell’Unione (paesi membri, istituzioni, effetti delle politiche europee, ecc.); infine, il terzo è intitolato 'Andare in Europa… E l’Europa dove va?' e si occupa dei programmi europei destinati ai giovani, ma anche del futuro dell’Europa visto dagli studenti.

CESENA. Sono quasi 600 gli studenti cesenati che partecipano ai laboratori 2019 del progetto Edu.Eu, percorso di educazione alla cittadinanza europea appena partito per iniziativa dell’assessorato ai Progetti europei del comune di Cesena in collaborazione con il Centro per la Pace ‘Loris Romagnoli‘. L’obiettivo del progetto è quello di riconoscere [...]

18 marzo 2019 0 commenti

Ravenna. Sport: risorsa educativa. Dalla coop RicercAzione un ‘percorso’ per allenatori e insegnanti.

Ravenna. Sport: risorsa educativa. Dalla coop  RicercAzione un ‘percorso’ per allenatori e insegnanti. Nella prima fase, il progetto prevede la realizzazione di un percorso formativo per un totale di 7 incontri a cadenza bisettimanale, a partire da giovedì 7 marzo fino all’appuntamento conclusivo di giovedì 30 maggio. Ogni incontro sarà occasione di confronto con professionisti del settore, educatori, medici e cooperatori, al fine di produrre uno scambio di conoscenze e competenze particolarmente indicato per coloro che si relazionano con i giovani attraverso lo sport e, dunque, possono svolgere un’importante funzione educativa. Attraverso lo sport, infatti, è possibile cogliere segnali di difficoltà e disagio espressi dalle nuove generazioni e, inoltre, si possono promuovere abitudini virtuose, come le modalità di relazione basate sul rispetto anche nei contesti competitivi, l’attenzione alle differenze, l’importanza dell’integrazione, la valorizzazione dei talenti, la leadership positiva. Il percorso è gratuito e prevede, per coloro che ne hanno diritto, l’assegnazione di crediti formativi riconosciuti dal Coni. Tutti gli incontri si svolgeranno dalle 20.30 alle 23.00 presso la sede del CSI di Ravenna, in via Guidarello Guidarelli 7.

RAVENNA. Parte dal 7 marzo il progetto ‘Lo sport come risorsa educativa’, un percorso formativo rivolto ad allenatori di tutte le discipline, istruttori, insegnanti, educatori e, più in generale, a tutti coloro che sono interessati al ruolo pedagogico e costruttivo a cui lo sport può adempiere tra i più giovani. [...]

Cesena. Natale in arrivo alla Malatestiana. Con ‘Parole d’inverno’, letture per piccoli e grandi.

Cesena. Natale in arrivo alla Malatestiana. Con ‘Parole d’inverno’, letture per piccoli e grandi. 'Parole d’inverno' proseguie domenica 16 dicembre con la lettura 'Il pifferaio' tratta liberamente da 'Il pifferaio di Hamelin', sabato 22 dicembre con la storia di suoni e immagini 'Bella&Bestia', sabato 29 dicembre con la lettura 'L’omino di zucchero' tratta dall’omonimo libro e sabato 5 gennaio con 'Fata Verdura', lettura dallo spettacolo e dal libro 'La fata Verdura'. La rassegna 'Parole d’inverno' si inserisce nella già ricca programmazione di eventi della Biblioteca Ragazzi: anche nei venerdì di dicembre proseguono, infatti, gli appuntamenti con 'Angolino dei racconti', le letture per i più piccoli, mentre i laboratori 'Il teatro dei piccoli. Bastoncino' e 'Ollie e la renna di Natale' si terranno rispettivamente giovedì 13 dicembre e mercoledì 19 dicembre.

CESENA.  In vista del Natale e durante tutto il periodo delle Festività, la Biblioteca Ragazzi mette in programma una serie di letture animate per piccoli e grandi con la rassegna ‘Parole d’Inverno’. Il primo appuntamento sarà domenica 9 dicembre alle 17.00 alla Biblioteca Ragazzi con ‘Un lupo da spiaggia‘, lettura animata [...]

7 dicembre 2018 0 commenti

Rimini. Tutto sul Meeting 2018. Tema principal: ‘Muovere la storia per rendere l’uomo felice’.

Rimini. Tutto sul Meeting 2018. Tema principal: ‘Muovere la storia per rendere l’uomo felice’. Ecco il Meeting 2018 raccontato in cifre. Saranno 21 mila i metri quadrati occupati dalle varie proposte di ristorazione del Meeting, spazio cucine compreso. Valorizzano le tradizioni gastronomiche di qualità di alcune regioni italiane e insieme tengono in attenta considerazione l’esigenza delle famiglie di poter pranzare a prezzi accessibili. A un’articolata linea 'Fast food' (piadina e pizza comprese) si aggiungono, quindi, le diverse proposte dei ristoranti tipici: dal romagnolo 'Azdora', al 'Garbino' (con sardoncini arrosto e fritto misto di pesce), al ristorante vegetariano ('Benessere Orogel'). Ricordiamo anche 'La Pampa argentina', con 'empanadas' di carne. Agli spazi della Ristorazione Meeting vanno aggiunti quelli del self-service 'Le palme' operante in Fiera. Nel complesso, è assicurato un potenziale di 28.000 pasti al giorno, durante la settimana della manifestazione. Un’offerta per tutti i gusti e tutte le esigenze.Negli spazi esterni di Rimini Fiera, parcheggio gratuito per i visitatori del Meeting: oltre 9.000 i posti auto disponibili. Tre linee della Start Romagna collegheranno il Meeting con piazza Marvelli, con Viserba (stazione FS) e con l’aeroporto Fellini. I biglietti si possono acquistare nei normali punti di vendita e anche presso la biglietteria del Meeting.

IL PROGRAMMA. Sono 148 gli incontri previsti dal programma ufficiale della 39 ma edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli (“Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice”, 19-25 agosto, Fiera di Rimini), 18 gli spettacoli, 14 le mostre (compresa ‘Il veliero di Narnia‘ [...]

17 agosto 2018 0 commenti

Cesena. Aspettando il Carnevale,tra laboratori, concerti, pupazzi animati e proiezioni per i giovani.

Cesena. Aspettando il Carnevale,tra laboratori, concerti, pupazzi animati e proiezioni per i giovani. Si inizia giovedì 8 Febbraio alle 17.00 alla Biblioteca Malatestiana Ragazzi con il laboratorio 'Aspettando il carnevale degli animali!' ispirato alla grande fantasia musicale di Camille Saint-Saëns. Per partecipare al laboratorio, riservato ai bambini dai 4 anni e i loro genitori, è necessaria la prenotazione telefonando allo 0547.610892 o inviando una mail a: malatestianaragazzi@comune.cesena.fc.it Gli appuntamenti continuano sabato 10 febbraio alle 15.30 all’Auditorium di Palazzo Nadiani (via Dandini 5) con il concerto 'Musica insieme' in cui si esibiranno gli allievi dell’Istituto Corelli, in collaborazione con Cesena in musica. Il programma di sabato 10 febbraio continua alle 16.30 in Biblioteca Malatestiana con 'Il carnevale degli animali di Camille Saint-Saëns', eseguito da un ensemble strumentale del Conservatorio Maderna e dell’Istituto Corelli. Alla musica si affiancheranno i pupazzi animati di Mirko Alvisi, con la partecipazione di Raffaella Candoli .

CESENA. Cesena si prepara a festeggiare il Carnevale in un’atmosfera festosa e colorata, con diversi appuntamenti in programma. I protagonisti di quest’anno sono la musica, a cui sono dedicati ben due incontri, e gli animali, perfetti compagni d’avventura per i più piccoli. Si inizia giovedì 8 Febbraio alle 17.00 alla [...]

6 febbraio 2018 0 commenti

Lugo. E’ tornata ad accendersi la notte del liceo classico. Con spettacoli, incontri e performances.

Lugo. E’ tornata ad accendersi la notte del liceo classico. Con spettacoli, incontri e performances. L’idea di una 'Notte nazionale del liceo classico' ha visto la luce per la prima volta tre anni fa, su proposta del liceo classico 'Gulli e Pennisi' di Acireale, in provincia di Catania. L’evento ha avuto subito il riconoscimento del Miur, ma anche di Unesco Associated Schools e dell’Associazione italiana di cultura classica. In breve tempo più di trecento licei hanno deciso di aderire all’iniziativa, condividendone lo spirito: valorizzare il lavoro e l’impegno degli studenti del liceo classico, riportare l’attenzione su un’istituzione fondamentale del sistema scolastico italiano, ma soprattutto mostrare all’opinione pubblica quanto la cultura classica sia viva e vivace, partecipe della modernità di cui è l’insostituibile fondamento I ragazzi del liceo classico di Lugo, insieme ai loro insegnanti, al lavoro per organizzare l’evento, con rappresentazioni teatrali, performance, incontri, letture di testi e tanto altro

 LUGO. Per il terzo anno l’indirizzo classico del liceo di Lugo parteciperà, insieme a più di 400 licei di tutta Italia, alla quarta edizione della ‘Notte nazionale del liceo classico‘. La manifestazione, che si terrà in tutta Italia venerdì 12 gennaio, al liceo di Lugo si svolgerà in aula magna [...]

10 gennaio 2018 0 commenti

Santarcangelo d/R. Giovani e lavoro. Il progetto Beam, per 60 ragazzi in arrivo da tutta Europa.

Santarcangelo d/R. Giovani e lavoro. Il progetto Beam,  per 60 ragazzi in arrivo da tutta Europa. L'evento che prevede diverse sessioni di convegno suddivise tra mattina, pomeriggio e sera durante le quali i partecipanti, dopo una prima fase dedicata alla reciproca conoscenza e allo scambio culturale di esperienze, si concentreranno sul tema del lavoro come punto di incontro per la comunicazione tra giovani e istituzioni. Nel corso del seminario – che si svolgerà prevalentemente nella biblioteca Baldini – sono poi previste visite ai centri di aggregazione giovanile presenti in Valmarecchia e nella Bassa Romagna, con la partecipazione delle associazioni locali che illustreranno iniziative di successo come Moving, redazione mobile di Radiosonora, web radio della Bassa Romagna.

SANTARCANGELO d/R. Sono circa 60 i giovani provenienti dall’Unione Europea che il 3 ottobre prossimo arriveranno a Santarcangelo con il progetto Beam. L’amministrazione comunale ha infatti ottenuto un contributo di 19mila euro per la realizzazione dell’iniziativa all’interno del programma Erasmus Plus, al fine di favorire l’incontro tra giovani e decisori [...]

27 settembre 2017 0 commenti

Cesenatico. Arriva ‘Be color on the beach’. Sabato 19, la happy run più divertente e colorata che ci sia!

Cesenatico. Arriva ‘Be color on the beach’. Sabato 19, la happy run più divertente e colorata che ci sia! La partenza della Be Color on the Beach è fissata per le ore 18.30 in piazza Costa, da qui si raggiungerà la battigia per proseguire fino all’altezza di viale Trento, poi si svolterà a destra in viale Carducci e a sinistra in viale Roma. Si percorrerà tutto il viale fino all’incrocio con via Baldini, quindi si girerà a destra e, arrivati in fondo, si proseguirà prima lungo corso Garibaldi, poi in via del Porto. Dopo aver attraversato il ponte, si procederà in via Anita Garibaldi fino a piazza Cavallotti, quindi si svolterà a sinistra in viale Carducci poi nuovamente a destra in via del Porto. Dopo aver percorso via Piave, ci si immetterà nuovamente in viale Carducci, svoltando a sinistra, per terminare la corsa in piazza Costa.

CESENATICO. Riceviamo e pubblichiamo: ” Be color on the beach è una happy run, un evento che si svolge in un contesto ricco di colori, musica, festa ed allegria, per promuovere il divertimento e la voglia di stare insieme! Non vince chi arriva primo, vince chi si diverte di più. Lungo i 5 [...]

16 agosto 2017 0 commenti