Tag "Giro e Tour"

 

Non solo sport. Sorteggi Coppe: Juve-Barca, Ronaldo contro Messi. Riecco la ‘corsa rosa’, il Giro dei Giri.

Non solo sport. Sorteggi Coppe: Juve-Barca, Ronaldo contro Messi. Riecco la ‘corsa rosa’, il Giro dei Giri. E ha fatto bene la 'rosea' a dedicare tanta beltà grafica alla ripartenza del Giro. Il nostro amatissimo Giro senza sosia. Che in tanti vorrebbero declassare posponendolo alla Grand Boucle. Fuori e dentro casa. Invano,però, perchè l'impronta lasciata nell'anima di un popolo da cotal evento ( non solo) sportivo è tale che nessuno potrà non solo oscurarla ma anche appena appannarla. Sulle sue strade sono nati e cresciuti i più grandi interpreti di questo sport. Nati non importati. Dai piemontesi, come il Gira o il Fausto, di cui più grande non si può, ai lombardi come l'Alfredo o il Felice; dai tusci come il Ginettaccio o il Fiorenzo o il Gastone fin ai romagnoli come l'Ercole o il Marco. Sulle sue strade si sono scritte pagine di sport che non saranno mai in fotocopia.Il Giro 103 quest'anno si svolge in ottobre. E' partito sabato 3 da Monreale, Sicilia, con una crono individuale di 15 km, molto consona al nostro Ganna. Chiuderà il 25 ottobre ( maltempo permettendo),dopo 21 tappe, a Cernusco sul Naviglio. Manco a dirlo, top gun Filippo ha volato vincendo la tappa e vestendo la prima maglia rosa del Giro 103. Sorteggi Champions. Girone A, Juve con Barca , Kiev e Ferencvaros.Con il polverone sollevato, non s'è ben capito se il Messi avesse speso qualche parola con la Beneamata, governata da un cinese che se non vuol essere ancora considerato un venditore di elettrodomestici dovrà pur battere un colpo.Che conta. E comunque sia, il Messi che poteva venire, ora, dovrà venire, obbligado, nel Belpaese, dove si rilasciano lauree perpetue. Dovrà venire per fronteggiare la Signora incompiuta in casa sua. Sarà questa l' occasione per vedere all'opra una decina di palloni d'oro, come mai è capitato sull'urbe terracqueo del calcio. Ed emettere qualche sentenza su chi dei due è il signore del reame. Non dovrà temere i demoni rossi del Liverpool manco la Dea, la mirabile Dea, che di danari ne conta meno ma che per classe non s'affanna. Eppoi se c'è qualcuno che terrorizza il buon Klopp quello sta proprio in Italia. Si rivedano, per ravvivar la memoria, le sue escursioni contro quelli del Golfo. Di quelle puntate, infatti, ci sono rimasti impressi i suoi bei faccioni stravolti e inorriditi. Riavvolgete i nastri. Per andar in battaglia fiduciosi.

LA CRONACA DAL DIVANO. Sono state ‘ aperte’  le famigerate palline Uefa. Pel sorteggio dei gironi. Che non si sa mai se prendere sul serio o no. Fatto è che stavolta non tutto è sospetto, ad esempio, certi match sono credibili e benvenuti. Vediamone qualcuno.   Girone A, Juve con Barca , [...]

3 ottobre 2020 0 commenti

Non solo sport. Ricca Albione, misera Italia. L’Europeo di Conte. L’abbraccio rosa. La ‘rossa’ che non ti aspetti.

Non solo sport. Ricca Albione, misera Italia. L’Europeo di Conte. L’abbraccio rosa. La ‘rossa’ che non ti aspetti. Nel calcio, in particolare, gli inglesi di danari ( tra diritti tivù e altro) ne hanno dranati talmente tanti che si stenta a crederci. Tra le storiche città ( calcistiche) d'Europa la prima è ora Manchester ( con 4525 mln euro di valore); la seconda è Londra ( con 3917 mln euro); la terza e la quarta son i due panda spagnoli, ma a condizioni speciali loro riservate; la quinta è Monaco di Baviera ( con 2153 mln euro); la sesta è Liverpool ( con 1728 mln euro). Se vogliamo rintracciare le italiane dobbiamo scendere al 7 e 8 posto, per abbracciare ( finalmente) Torino ( con 983 mls euro) e Milano ( con 944 mln euro). Come si riuscirà nel futuro prossimo venturo competere con questi 'accumuli' di danari non è immaginabile. A meno che la ' gran bolla' che avvolge il calcio inglese, e in parte quello spagnolo, non scoppi da un momento all'altro.

LA CRONACA DAL DIVANO ESTATE.  Di argomenti belli ed edificanti ce ne sarebbero, anche sotto i temporali di questa imprevedibile primavera. Purtroppo dobbiamo bene e spesso adattarci e ‘ sopportare‘ quanto ci viene imposto dalla cronaca. Italiana e non. Sportiva e non solo. Tra l’altro non è raro che realtà [...]

2 giugno 2016 0 commenti

Nasce il 97° Giro d’Italia. Moderno e umano, sì, ma sempre più ‘difficile’ del più celebrato Tour de France.

Nasce il 97° Giro d’Italia. Moderno e umano, sì, ma sempre più ‘difficile’ del più celebrato Tour de France. La tendenza ad internazionalizzarlo, il Giro, continua. E infatti, quest'anno, si avvia dall'Irlanda. La vecchia e verde Irlanda. Attraverso tre tappe ' che superano' antichi contenziosi, ma inedite e fascinose. Poi, dall'Irlanda, si atterrerà a Bari, per proseguire verso ...

      NOTIZIE DI SPORT. E’ nato tra gli applausi il nuovo Giro d’Italia. Il 97° della serie. Che ha visto partecipare, nel tempo, ormai più lungo di un secolo ( considerate le soste belliche), la più straordinaria serie di pedalatori della Terra. E che, un po’ come Michelangelo, [...]

8 ottobre 2013 0 commenti

Cronaca sportiva. Nibali, il nuovo faro della bici. Alonso, (solo) sesto a Montecarlo.

Cronaca sportiva. Nibali, il nuovo faro della bici. Alonso, (solo) sesto a Montecarlo. Tanti avvenimenti per il week end. Ciclo, auto, basket, calcio e non solo. Wembley capitale di Germania. Roma spaccata in due. Inizia il Roland Garros, con le nostre ( brave) ragazze in pole.

CRONACHE DI SPORT. Week end di fuoco. E non solo. Nel week end tre o quattro avvenimenti meritano l’attenzione: ciclismo, con l’impresa di Nibali padrone del Giro; Rosberg che parte in pole a Montecarlo; finale di Champion, con i due levrieri alemanni; finale di Coppa Italia, con la città Eterna [...]

25 maggio 2013 0 commenti