Rimini. Un luglio di grande musica con ‘Percuotere la mente’. Ritorni e progetti speciali agli Agostiniani.

Rimini. Un luglio di grande musica con ‘Percuotere la mente’. Ritorni e progetti speciali agli Agostiniani. Come ormai tradizione, il primo appuntamento è nel segno della Notte Rosa.Mercoledì 4 luglio, come prologo al ‘Capodanno dell’estate’, Percuotere la mente propone MileStory, un progetto pensato per ricordare la figura di Miles Davis. Sabato 21 luglio invece si celebra un ‘compleanno’: i primi quarant’anni di Rimini, il disco di Fabrizio de Andrè pubblicato appunto nel 1978. Una ricorrenza che viene ricordata con una giornata dedicata al cantautore genovese e organizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale Interno4, dal titolo Rimini canta Rimini che si aprirà alle 18.30 con la presentazione del libro Lui, io, noi di Dori Ghezzi, Giordano Meacci, Francesca Serafini (Einaudi 2018), alla presenza degli autori. A seguire sarà presentata al pubblico l’edizione speciale del libro, con allegato cd, di Rimini di Fabrizio De André, curata e ideata dalla casa Editrice Interno4 in collaborazione con Sony Music e il Comune di Rimini. Interverranno Massimo Roccaforte (Interno4 Edizioni) e Stefano Patara (Sony Music).

RIMINI. Sarà un omaggio al jazz immortale di Miles Davis, attraverso il talento di Flavio Boltro, ad aprire il nuovo viaggio di Percuotere la mente 2018, la sezione contemporanea dellaSagra Musicale Malatestiana che propone un itinerario tra i ‘paesaggi sonori’ più diversi, rompendo i confini tra stili e generi. Atmosfere [...]