Tag "gruppo Hera"

 

Bologna. ll CdA Hera approva i risultati del terzo trimestre. In linea con il Piano industriale al 2023,

Bologna. ll CdA Hera approva i risultati del terzo trimestre. In linea con il Piano industriale al 2023, Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Hera, presieduto da Tomaso Tommasi di Vignano, ha approvato oggi all’unanimità la relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2020. La relazione presenta i principali indicatori economici in miglioramento rispetto all’equivalente periodo dello scorso anno, a conferma dell’andamento positivo della Multiutility e della solidità dei suoi fondamentali, che le hanno consentito di superare anche gli inevitabili impatti legati all’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese. In particolare, tra i principali risultati dei primi nove mesi del 2020 – in linea con la crescita attesa nel Piano industriale al 2023 – si evidenziano un aumento del MOL di oltre 20 milioni di euro e il miglioramento del rapporto PFN/MOL, nonché la continua creazione di valore per gli stakeholder, a partire dagli azionisti a cui sono stati distribuiti come previsto dividendi per oltre 150 milioni di euro. Come di consueto le operazioni di M&A, insieme a una crescita organica sostenuta da efficientamenti e investimenti, hanno rappresentato il principale volano dei risultati del Gruppo. Prima fra tutte, la recente partnership con Ascopiave, consolidata a inizio anno, che attraverso EstEnergy ha dato vita al maggior operatore energy del Nord-Est e ha portato al superamento di oltre 3,3 milioni di clienti complessivi nei settori energetici. Questi risultati presentano, inoltre, un elevato profilo ESG, con una forte attenzione all’ambiente, alla sostenibilità e alla governance, prevista stabile anche per i prossimi tre anni a valle della riconferma dei vertici aziendali da parte dell’Assemblea dei soci dello scorso 29 aprile.

BOLOGNA. La Multiutility consolida i primi nove mesi dell’anno migliorando i principali indicatori economici rispetto allo stesso periodo del 2019, superando gli impatti dell’emergenza Coronavirus. Risultati positivi, in linea con la crescita prevista nel Piano industriale al 2023, anche grazie alle operazioni di allargamento del perimetro e agli investimenti per [...]

12 novembre 2020 0 commenti

Forlì Cesena. Sulle tracce dei rifiuti. Il Gruppo Hera centra tre obiettivi europei con anticipo sui tempi.

Forlì Cesena. Sulle tracce dei rifiuti. Il Gruppo Hera centra tre obiettivi europei con anticipo sui tempi. Nei territori serviti dalla Multiutility la raccolta differenziata effettivamente recuperata nel 2019 è stata pari al 92% del totale, di cui il 92% è stato riciclato. La media di rifiuti differenziati raccolti e riciclati, nel 2019, è stata pari a 272 kg per abitante; il 7% in più rispetto al 2018. Infine, alcuni dati, in dettaglio, relativi alle varie frazioni: nel 2019 il vetro ha fatto registrare una raccolta pro capite pari a 40 kg (3 kg in più rispetto all’anno precedente) e un riciclo che si attesta al 95%; aumentata anche la quota pro capite di raccolta della carta: 67 kg contro i 65 del 2018. Altissima la percentuale di riciclo di ferro (98%) e legno (99%), la cui media di raccolta per abitante, nel 2029, è stata rispettivamente di 4 kg e 28 kg. ‘Sulle tracce dei rifiuti’ esamina anche il legame fra la qualità della raccolta differenziata effettuata dai cittadini e i benefici prodotti, dal punto di vista economico. Il risparmio annuo derivante dalla vendita dei materiali raccolti, nel 2019 è stato di circa 35 euro a famiglia, due euro in più rispetto all’anno precedente, pari al 14% della bolletta. Fare bene la raccolta differenziata e separare correttamente i rifiuti, quindi, è doppiamente importante: al beneficio per l’ambiente si aggiunge un beneficio per il portafoglio.

FORLI’ CESENA. Tre obiettivi europei centrati con largo anticipo rispetto ai tempi fissati dall’Unione; così il Gruppo Hera conferma il proprio impegno e il proprio ruolo di leader nella gestione dei rifiuti. Un trend di eccellenza, in crescita, come si evince dal report ‘sulle tracce dei rifiuti’, annualmente prodotto dalla [...]

2 ottobre 2020 0 commenti

Ravenna. Gruppo Hera: novità sui servizi ambientali a seguito delle misure di tutela dal Covid 19.

Ravenna. Gruppo Hera:  novità sui servizi ambientali a seguito delle misure di tutela dal Covid 19. Ravenna: stazioni ecologiche aperte. Ravenna Nord (via Romea Nord 180, via Albe Steiner, Loc. Bassette), vicino alla sede Hera; orario: lunedì-mercoledì e venerdì 8.30-14.30; martedì e giovedì 11.30-1730 Ravenna Sud (via Don Carlo Sala); orario: lunedì-mercoledì e venerdì 11.30-17.30; martedì e giovedì 8.30-14.30. Servizi di raccolta rifiuti regolari. Si ricorda infine che, per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti, sia stradale che porta a porta, i servizi si svolgono regolarmente. Tuttavia, in caso di positività o quarantena obbligatoria, si invitano i cittadini a seguire le raccomandazioni dell’Istituto superiore di Sanità (ISS): non separare i rifiuti e conferire tutto (carta, plastica, vetro, lattine, guanti, mascherine e così via) nell’indifferenziato, ben chiuso in due o tre sacchetti, l’uno dentro l’altro.

RAVENNA. Con riferimento alle misure di tutela dal Coronavirus (COVID – 2019), il Gruppo Hera informa che in questo periodo sono aperte le stazioni ecologiche (centri di raccolta) di maggiori dimensioni, che consentono di garantire le condizioni di sicurezza. In ogni caso ricordiamo che sono state introdotte limitazioni a più [...]

17 marzo 2020 0 commenti

Rimini. Gruppo Hera: aggiornamento sui servizi ambientali. Ogni possibile misura di tutela dal Covid 19.

Rimini. Gruppo Hera: aggiornamento sui servizi ambientali. Ogni possibile misura di tutela dal Covid 19. Si ricorda che, negli orari di apertura, sono state introdotte limitazioni a più accessi contemporanei. Presso la sede Hera di via del Terrapieno a Rimini (orario: dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 17,30) è confermata inoltre l’apertura, per cittadini e imprese che ne abbiano improrogabile necessità, del punto di distribuzione delle dotazioni per i 5 Comuni a tariffa puntuale e per le zone servite dal porta a porta. Servizi di raccolta rifiuti regolari Si ricorda infine che, per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti, sia stradale che porta a porta, i servizi si svolgono regolarmente. Tuttavia, in caso di positività o quarantena obbligatoria, si invitano i cittadini a seguire le raccomandazioni dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS): non separare i rifiuti e conferire tutto (carta, plastica, vetro, lattine, guanti, mascherine e così via) nell’indifferenziato, ben chiuso in due o tre sacchetti, l’uno dentro l’altro.

RIMINI. Con riferimento alle misure di tutela dal Coronavirus (COVID – 2019), il Gruppo Hera informa che fino al termine dell’emergenza nel territorio della provincia di Rimini è aperta al pubblico la sola stazione ecologica (centro di raccolta) di via Macanno a Rimini, che in questo periodo osserverà orari di [...]

17 marzo 2020 0 commenti

Ravenna. Lunedì 10 giugno sono in partenza i lavori di rifacimento della rete gas in via S. Mama.

Ravenna. Lunedì 10 giugno sono in partenza i lavori di rifacimento della rete gas in via S. Mama. L’intervento si è reso necessario per completare la sostituzione della vecchia condotta obsoleta (la prima parte dell’intervento è stata eseguita la scorsa estate), che nel corso degli ultimi anni ha manifestato diverse piccole rotture che hanno richiesto vari interventi puntuali delle squadre operative del pronto intervento gas InRete. Il lavoro, concordato con i tecnici comunali, per arrecare il minori disagio possibile alla località è stato programmato nel periodo di chiusura delle attività scolastiche e prevedrà la soppressione del senso di marcia in direzione centro di Ravenna. Al termine dei lavori di posa del nuovo collettore gas, per eseguire i collegamenti definitivi saranno effettuati degli scavi in corrispondenza delle intersezioni con le vie Cassino, Alamain e Anzio. Anche in caso di maltempo o di imprevisti che possano generare ritardi alle attività lavorative, InRete si impegna ad ultimare i lavori entro la fine di agosto.

RAVENNA. Lunedì 10 giugno iniziano da parte di InRete Distribuzione Energia,  la società del Gruppo Hera che si occupa della distribuzione del gas, i lavori di rifacimento della rete in via S. Mama, dal civico 144 fino all’intersezione con la via Anzio. I lavori comporteranno la posa di una nuova [...]

7 giugno 2019 0 commenti

Riminese. Hera, online il Bilancio di sostenibilità 2018. Quasi 2 miliardi distribuiti agli stakeholder.

Riminese. Hera, online il Bilancio di sostenibilità 2018. Quasi 2 miliardi distribuiti agli stakeholder. Innovazione e sviluppo sostenibile del territorio: 106 milioni di euro distribuiti agli stakeholder del Riminese Nel 2018 si conferma l’importante ruolo della Multiutility nel tessuto in cui opera. Il valore economico complessivamente distribuito sul territorio servito è stato di 1.913 milioni di euro. Di questi, 106 milioni di euro sono stati distribuiti nella sola provincia di Rimini a lavoratori, azionisti, finanziatori e istituti bancari, pubblica amministrazione e comunità locale, fornitori locali, creando un indotto occupazionale di 471 posti di lavoro. Complessivamente, sono 545 i dipendenti della Multiutility nella provincia. In ambito innovazione e digitalizzazione, si segnala come grazie al 'Rifiutologo', l’app dedicata alla raccolta differenziata del Gruppo Hera, i cittadini abbiano potuto effettuare 3.800 segnalazioni per migliorare il decoro urbano della città. Sul tema inclusione sociale, è sempre alta l’attenzione di Hera nei confronti di chi ha più bisogno: sono state 2.000 le famiglie della provincia aiutate con la rateizzazione delle bollette, per un valore complessivo di 3 milioni di euro. Sui servizi erogati, annualmente viene effettuata una indagine tra i clienti e nel 2018 l’indice di soddisfazione sul territorio di Rimini ha ottenuto il punteggio di 68/100, rappresentativo di una buona soddisfazione. Uso intelligente dell’energia: nel Riminese evitate 5 mila tonnellate di CO2. Su questo fronte, nel 2018 Hera ha fornito energia elettrica da fonti rinnovabili al 100% delle famiglie con contratto a mercato libero presenti nel territorio riminese, dove il 19% dei clienti ha tra l’altro già aderito a offerte commerciali che favoriscono l’efficienza energetica o l’analisi dei consumi, il servizio gratuito che permette alle famiglie di confrontare i propri consumi energetici con quelli di un nucleo familiare simile.

BOLOGNA. Il Bilancio di sostenibilità 2018 del Gruppo Hera, appena pubblicato, è on line all’indirizzo http://bs.gruppohera.it e contiene i numeri delle responsabilità economica, sociale e ambientale, il focus sugli impegni presi, i risultati conseguiti e le prospettive future. Quest’anno sono state introdotte anche nuove pagine dedicate ai risultati per ogni [...]

24 maggio 2019 0 commenti

Forlimpopoli. Un territorio sempre più smart, a partire dalla telelettura dei contatori del gas domestico.

Forlimpopoli. Un territorio  sempre più smart, a partire dalla telelettura dei contatori del gas domestico. L’attivazione è prevista nelle prossime settimane e da subito, grazie ai nuovi contatori ormai presenti in molte case e il cui completamento della sostituzione sarà effettuato proprio durante quest’anno, questa rete potrà rendere superflua l’autolettura o l’accesso degli operatori incaricati per la lettura, qualora il contatore gas si trovi all’interno delle abitazioni. L’accordo, inoltre, consentirà al comune di Forlimpopoli di utilizzare questa rete, che già serve tutta l’area del capoluogo, anche per servizi di altro genere, sempre nell’ottica dell’Internet of Things. Si tratta di un ulteriore tassello verso un modello di smart city che vede alla base la collaborazione di realtà diverse attive sullo stesso territorio.

FORLIMPOPOLI. Il Gruppo Hera (tramite la sua società per la distribuzione di gas ed energia elettrica, Inrete Distribuzione Energia) e il comune di Forlimpopoli scendono in campo per rendere Forlimpopoli sempre più smart, partendo dalla telelettura dei contatori del gas. Grazie a un accordo tra le due parti, finalizzato con [...]

24 maggio 2019 0 commenti

Romagna. Continua il maltempo. Che colpisce diversi comuni della fascia costiera romagnola.

Romagna. Continua il maltempo. Che colpisce diversi comuni della fascia costiera romagnola. Non cessa il maltempo. Con dispiegamento di forze da parte del Gruppo Hera per affrontare la situazione metereologica che sta colpendo diversi comuni della fascia costiera romagnola. La multiutility, in particolare, è intervenuta sulle spiagge potenziando le proprie squadre d’intervento che stanno lavorando, già dalla giornata di ieri, alle operazioni di accatastamento del materiale trasportato sulla spiaggia dal mare. Oltre 20 operatori, con 12 camion e 3 pale sono in attività nei comuni di Rimini, Riccione, Cattolica, Misano e Bellaria dove si prevede di raccogliere circa 4500 metri cubi di materiale prevalentemente ligneo. Il Gruppo Hera prevede di riportare la condizione delle spiagge alla normalità entro 10 giorni, salvo ulteriori variazioni del meteo che potrebbero incidere sullo svolgimento dei lavori.

ROMAGNA. Pieno dispiegamento di forze da parte del Gruppo Hera per affrontare la situazione metereologica che sta colpendo diversi comuni della fascia costiera romagnola. La multiutility, in particolare, è intervenuta sulle spiagge potenziando le proprie squadre d’intervento che stanno lavorando, già dalla giornata di ieri, alle operazioni di accatastamento del [...]

15 maggio 2019 0 commenti

Cesenate.Gruppo Hera per l’economia verde: ora il recupero in zona vale 5,7 miliardi di euro.

Cesenate.Gruppo Hera per l’economia verde: ora  il recupero in zona vale 5,7 miliardi di euro. Pubblicata la nuova edizione del report di Hera sulla tracciabilità dei rifiuti. La multiutility, che porta a effettivo recupero il 93% di quanto correttamente differenziato dai cittadini, conferma il proprio ruolo al centro di un’economia verde che dal territorio cesenate, ogni anno, muove 5,7 miliardi di euro di fatturato e impiega oltre 11.300 lavoratori. L’ambiente chiama e l’area del Cesenate risponde. Cresce, infatti, la raccolta differenziata, passata al 56,1% del 2017, con una raccolta procapite di 412 kg. Hera conferma così il proprio ruolo nel cuore di un’economia virtuosa che ogni anno muove 11 miliardi di euro di fatturato, di cui 5,7 dal solo territorio di Forlì-Cesena, dove le attività collegate alla prima destinazione e al recupero dei rifiuti hanno dato lavoro, attraverso 46 impianti e 42 aziende, a oltre 11.300 persone.

CESENATE. L’ambiente chiama e l’area del Cesenate risponde. Cresce, infatti, la raccolta differenziata, passata al 56,1% del 2017, con una raccolta pro capite di 412 kg. Hera conferma così il proprio ruolo nel cuore di un’economia virtuosa che ogni anno muove 11 miliardi di euro di fatturato, di cui 5,7 dal [...]

8 novembre 2018 0 commenti

Sant’Agata sul Santerno. Partito il rinnovo della rete idrica. I lavori affidati al gruppo Hera.

Sant’Agata sul Santerno. Partito il rinnovo della rete idrica. I lavori affidati al gruppo Hera. Grazie ad un investimento da parte di Hera, di circa 60.000 euro, verrà rimossa e in seguito sostituita da una nuova tubatura, l’attuale condotta idrica lunga 300 metri e di diametro di 350 mm, che a causa della vetustà si è più volte rotta negli ultimi tempi. Enea Emiliani, sindaco del comune di Sant’Agata sul Santerno ha svolto un sopralluogo al cantiere per osservare di persona l’innovativa tecnica con cui viene eseguito l’intervento. Per evitare interruzioni nel servizio di erogazione dell’acqua. Hera utilizzerà la trivellazione orizzontale controllata, una tecnica grazie alla quale sarà possibile l’attraversamento sotterraneo del fiume Santerno, da parte della condotta. Questo metodo consiste nella realizzazione di un foro sotterraneo, sede di posa della tubazione e consente una maggiore precisione di posa delle nuove tubazioni. Con tale sistema ad esempio è possibile installare condutture al di sotto di grandi vie, di corsi d'acqua, canali marittimi, ferrovie, etc.

SANT’AGATA SUL SANTERNO. In accordo con l’Amministrazione comunale, proseguono da parte di Hera, le azioni di potenziamento della rete idrica a Sant’Agata sul Santerno. Dallo scorso lunedì (6 agosto) l’azienda ha avviato il rinnovamento della condotta di acquedotto industriale lungo la via San Vitale, nel tratto compreso tra via Bastia [...]

10 agosto 2018 0 commenti