Tag "hera"

 

Cesena. Lotta ai maleducati del cassonetto.Installate 6 foto trappole e individuati 10 agenti accertatori.

Cesena. Lotta ai maleducati del cassonetto.Installate 6 foto trappole  e individuati  10 agenti accertatori. A fronte del grande impegno e dell’interesse verso il tema del rispetto dell’ambiente che i cittadini cesenati stanno dimostrando concretamente (l’anno 2018 si è infatti chiuso con un bilancio del 68,5% di raccolta differenziata sul totale dei rifiuti urbani prodotti ed il lancio di Ecoself e delle raccolte domiciliari in centro storico stanno dando ottimi risultati), c’è chi continua ad assumere comportamenti scorretti e a conferire i propri rifiuti in modo casuale accanto ai contenitori. Tutto ciò rischia di creare degrado diffuso, dare adito a comportamenti emulatori e, soprattutto, genera maggiori spese pubbliche conseguenti al supplemento di servizi necessario a ripulire quanto abbandonato. Il corpo di Polizia municipale nel 2018 ha elevato ben 176 verbali per infrazioni legate allo scorretto conferimento dei rifiuti e, dall’inizio dell’anno 2019, i verbali sono già 91. Il Servizio rifiuti del Comune ha monitorato costantemente la situazione, individuando le situazioni di maggiore degrado dove concentrare i controlli ed i servizi di pulizia. È stato inoltre completato il percorso per abilitare 10 ulteriori 'agenti accertatori' tra i dipendenti del Comune e di HERA che hanno ricevuto la nomina da parte del Sindaco: queste nuove figure affiancheranno la Polizia municipale negli accertamenti sul campo e potranno segnalare le infrazioni rilevate sul territorio. Infine, resta preziosissima la rodata collaborazione con le guardie giurate del corpo delle Guardie ecologiche volontarie .

CESENA. Il comune di Cesena ha sottoscritto un contratto con una ditta specializzata al fine di sperimentare nuovi strumenti per il controllo e l’eventuale sanzione per chi conferisce in modo scorretto i propri rifiuti sul territorio. “Negli accertamenti delle violazioni – commenta l’assessore alla Sostenibilità ambientale Francesca Lucchi – la [...]

2 settembre 2019 0 commenti

Ravennate. Hera: apre l’Area del riuso nella stazione ecologica di Ravenna Nord. Questi i nuovi orari.

Ravennate. Hera: apre l’Area del riuso nella stazione ecologica di Ravenna Nord. Questi i nuovi orari. I Raee e gli ingombranti donati danno comunque diritto allo sconto. L’Area del riuso, inaugurata alla presenza dell’assessore all’ambiente del comune di Ravenna Gianandrea Baroncini e del responsabile Hera dei Servizi ambientali di Ravenna Andrea Bazzi, nasce da un progetto di HeraLAB, il Laboratorio di idee attivo a Ravenna dal 2013 che coinvolge vari stakeholder del territorio, per dar vita ad un circolo virtuoso del riuso. In particolare l’iniziativa prevede una collaborazione con la Scuola di Arti e Mestieri Angelo Pescarini e con la onlus Coordinamento del volontariato di Cervia, che periodicamente ritirerà i beni donati dai cittadini all’Area del riuso e ne trasferirà alcuni alla scuola per finalità didattiche, per poi destinare gli altri alle onlus Auser associazione Letizia per finalità sociali. L’Area del riuso si trova all’interno della stazione ecologica Hera via Albe Steiner, località Bassette, aperta il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 14.30, il martedì e giovedì dalle 13 alle 19 e (dal 8 giugno) il sabato dalle 7.30 alle 19.30 e anche la domenica dalle 9.30 alle 12.30.

RAVENNATE. Quante volte capita di disfarsi di mobili, elettrodomestici ancora funzionanti o piccoli arredi che non ci servono o non ci piacciono più ma sono ancora in buono stato? Buttarli non è sempre la scelta migliore,  anzi potrebbero servire o essere preziosi per qualcun altro. A dare risposta a questa [...]

14 giugno 2019 0 commenti

Cesena. Il progetto ‘Smart Land Italia’ per la prima volta nel cuore della Romagna ( dal 29 marzo).

Cesena. Il progetto ‘Smart Land Italia’ per la prima volta nel cuore della Romagna ( dal 29 marzo). Il comune di Cesena, dopo un intenso lavoro sul tema Smart City, si apre al territorio non solo con una riflessione e disseminazione ma con l’obiettivo di portare progettualità e risorse per un rilancio in termini di sostenibilità e sviluppo economico a medio e lungo termine. Un confronto tra istituzioni, utility, imprese e mondo civile, per una prima disamina sui processi d’innovazione di cui il territorio ha bisogno, al fine di rendere sempre più attrattiva l’area grazie alla messa a rete di eccellenze già oggi presenti e che presentano un forte potenziale d’implementazione. Come quella relativa all’ambito ortofrutticolo per esempio, che ha generato la prima fiera al mondo del settore e che guarda a gestioni avanzate relative, tra l’altro, al precision farm e alla conservazione ottimale della risorsa idrica. Cesena parla dunque di innovazione riconoscendo e valorizzando in primis identità e vocazione della propria Land affrontando le inevitabili criticità con visione e progetti, nuovi nelle dinamiche d’individuazione e nei processi d’attuazione. Nel corso dell’evento del 29 marzo – strutturato con tavoli di lavoro e confronto – un ruolo attivo avranno l’assessore all’Innovazione del comune di Cesena Francesca Lucchi, altri Sindaci del Territorio cesenate e del Rubicone, insieme ad Unica Reti, artefici dell’iniziativa.

CESENA. Saranno 30 i comuni coinvolti – da qui il titolo dell’iniziativa – con capofila Cesena, nel progetto Smart Land che Unica Reti, in collaborazione con Energia Media, ha strutturato a partire dall’evento di lancio previsto il prossimo 29 marzo a Cesena. Il comune di Cesena, dopo un intenso lavoro [...]

28 marzo 2019 0 commenti

Forlì. Ai raggi x nell’ospedale ‘Morgagni-Pierantoni’ una ‘pagnotta’ romana di duemila anni fa

Forlì. Ai raggi x nell’ospedale ‘Morgagni-Pierantoni’ una ‘pagnotta’ romana di duemila anni fa La sessione di indagine, che si colloca nella cornice delle attività coordinate dal dott.Traversari assieme al gruppo AUSL Romagna Cultura per lo studio e la valorizzazione del territorio, si è tenuta il 19 febbraio e si è concentrata su una pagnotta di pane rinvenuta nel 2017, all’interno di una delle sepolture intercettate in piazzale della Vittoria. Gli scavi effettuati recentemente da Hera, per la realizzazione della rete di teleriscaldamento hanno infatti permesso di recuperare reperti archeologici di grande interesse: l’antica via Emilia e una necropoli romana che ha restituito 23 sepolture e arredi funebri. Le sepolture individuate sono state 23, di cui 21 cremazioni (14 dirette e 7 indirette) caratterizzate da varie tipologie tombali (fossa semplice, a pozzetto, in cassetta laterizia o copertura alla 'capuccina') e due inumazioni (una in fossa semplice e una a 'cappuccina'). Una prima analisi del materiale di corredo delle sepolture scavate, ha permesso di collocare la frequentazione dell’area funeraria fra il I sec. a.C. e l’inizio del II sec. d.C.

FORLI’. E’ stata  portata all’ospedale ‘Morgagni – Pierantoni’  di Forlì una paziente ‘speciale‘, una pagnotta di pane di circa duemila anni, ritrovata proprio negli scavi del Forlivese. La consolidata esperienza in campo paleoradiologico, maturata in seno alla collaborazione tra l’UO di Radiologia dell’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì diretta dal dott. Mauro [...]

19 febbraio 2019 0 commenti

Ravenna. Hera: lunedì 28, irregolarità nell’erogazione dell’acqua. Lavori in corso alla rete idrica

Ravenna. Hera: lunedì 28, irregolarità nell’erogazione dell’acqua. Lavori in corso alla rete idrica Durante l’intervento, finalizzato al rinnovo e al miglioramento in modo significativo dell’impiantistica del sistema delle reti locali, potranno verificarsi alcune irregolarità nella fornitura dell’acqua (abbassamento della pressione, alterazione del colore o interruzione fornitura), di cui resta comunque confermata la potabilità dal punto di vista chimico e batteriologico I cittadini e le attività interessati dall’intervento saranno avvisati dai tecnici Hera tramite volantinaggio porta a porta, mentre coloro che hanno comunicato il proprio numero al momento della sottoscrizione del contratto acqua usufruiranno del servizio di preavviso gratuito con sms sul cellulare. In caso di imprevisti o maltempo i lavori verranno rinviati al giorno successivo lavorativo. L’Azienda si scusa con la propria clientela per i disagi eventualmente arrecati e assicura di contenere al minimo i tempi dei lavori.

RAVENNA. Dalle ore 9 alle ore 12 di lunedì 28 gennaio,  Hera effettuerà alcuni interventi nella rete idrica di distribuzione a Ravenna in alcuni tratti di via Candiano (dal civico 1 al 35 e dal 2 al 22). Durante l’intervento, finalizzato al rinnovo e al miglioramento in modo significativo dell’impiantistica del [...]

26 gennaio 2019 0 commenti

Cattolica. Inaugurato il nuovo sportello Hera. Del tutto rinnovato e al servizio di quattro Comuni.

Cattolica. Inaugurato il nuovo sportello Hera. Del tutto rinnovato e al servizio di quattro Comuni. L’iniziativa di Cattolica si inserisce nel contesto di un vasto programma di investimenti di Hera sui canali di contatto che, insieme al web e al call center, riserva grande importanza anche al tradizionale servizio di sportello fisico. Lo sportello Hera di Cattolica è stato pensato con l’obiettivo di dare risposta alle esigenze di famiglie e imprese in merito soprattutto alla Tariffa puntuale e per informazioni su tutti i servizi gestiti dal Gruppo Hera. I residenti e le aziende dei 4 Comuni potranno comunque continuare a fare riferimento agli altri uffici Hera sul territorio e al Servizio Clienti disponibile al numero verde 800.999.500 per le famiglie e al 800.999.700 per le aziende , dal lunedì a venerdì dalle 8 alle 22, il sabato dalle 8 alle 18. Sempre attivi, inoltre, anche i canali digitali, con Hera On Line e la app My Hera.

CATTOLICA. Inaugurazione ufficiale  alla presenza dei 4 sindaci dei comuni di Cattolica, Coriano, Misano Adriatico e S. Giovanni in Marignano e dell’AD di Hera Comm. Inaugurato il nuovo sportello di via Carlo Alberto dalla Chiesa 31 a Cattolica, al servizio delle famiglie e delle imprese dei comuni di Cattolica, Coriano, Misano [...]

21 gennaio 2019 0 commenti

Cesena. Nuove modalità di raccolta rifiuti per il centro storico. Gli utenti ora ‘serviti’ dall’ecoself.

Cesena. Nuove modalità di raccolta rifiuti per il centro storico. Gli utenti ora  ‘serviti’ dall’ecoself. Da giovedì 13 dicembre, invece, inizia la distribuzione a domicilio dei kit per la raccolta differenziata per i residenti dell’area servita dall’ecoself: bidoncini, materiale informativo (rifiutologo + mappa e calendario) e, soprattutto, la ‘carta smeraldo’, cioè la tessera che sarà necessaria dal 7 gennaio per utilizzare l’isola mobile. Come già avvenuto negli altri quartieri, questo compito è affidato ad incaricati di Hera muniti tesserino di riconoscimento e che, in ogni caso, non sono autorizzati a entrare in casa. La consegna dei materiali è gratuita e avviene sulla porta d’ingresso, per evitare qualsiasi malinteso, a tutela sia degli utenti che degli operatori. Rispetto al programma iniziale si registra una novità importante. Per favorire un passaggio più graduale alle nuove modalità di raccolta dei rifiuti, infatti, si è deciso di attivare – dopo la fase dimostrativa tuttora in atto - un periodo di avvio, che andrà dal 7 gennaio al 3 marzo 2019.

CESENA. Prosegue il percorso preparatorio per l’avvio, nei primi mesi del 2019, delle nuove modalità di raccolta dei rifiuti in centro storico. Nei giorni scorsi a tutti i residenti della zona interessata al servizio con l’ecoself, cioè il sistema di isole ecologiche mobili (circa 1700 le utenze coinvolte, raccolte nella [...]

13 dicembre 2018 0 commenti

Hera Forlì-Cesena. Arriva il freddo: attenti ai contatori dell’acqua.Alcune semplici e valide precauzioni.

Hera Forlì-Cesena. Arriva il freddo: attenti ai contatori dell’acqua.Alcune semplici e valide precauzioni. Hera ricorda alcuni semplici accorgimenti che possono evitare disagi nella fruizione del servizio e spese impreviste, poiché ai clienti spetta la corretta custodia di questi apparecchi. I contatori esterni , ad esempio, sono i più soggetti a rotture da gelo. I contatori più 'a rischio' sono quelli collocati all’esterno dei fabbricati, in locali non isolati o in abitazioni utilizzate raramente, come le case al mare o in montagna in cui si trascorrono le vacanze. Se i misuratori si trovano nei bauletti o in nicchie esterne ai fabbricati, in locali non riscaldati o non abitati, e se la temperatura esterna dovesse rimanere per vari giorni sotto zero, è consigliabile lasciare che da un rubinetto esca un filo d’acqua. È sufficiente una modesta quantità, evitando inutili sprechi.

FORLI’/CESENA. Il forte abbassamento delle temperature previste per i prossimi giorni alza la soglia di attenzione anche sugli impianti idrici delle abitazioni, in particolare sui contatori dell’acqua che possono arrivare a rompersi causa il gelo. Hera ricorda alcuni semplici accorgimenti che possono evitare disagi nella fruizione del servizio e spese [...]

11 dicembre 2018 0 commenti

Cesenatico. Hera rafforza la raccolta differenziata. A breve in arrivo una nuova colonnina stradale.

Cesenatico. Hera rafforza la raccolta differenziata. A breve in arrivo una nuova colonnina stradale. 37 nuove colonnine in arrivo, di cui 1 a Cesenatico. Per incrementare ulteriormente questa raccolta e renderla sempre più comoda per i Cittadini, in collaborazione con le Amministrazioni locali e il partner Adriatica Oli è in atto un progetto di potenziamento per inserire, entro metà dicembre nei 17 Comuni del bacino di Cesena, 37 nuove colonnine per la raccolta stradale degli oli, di cui 1 nel territorio comunale di Cesenatico, collocata oggi in P.le Francesco Crispi 5, di fianco al supermercato (zona Stazione). Un servizio sempre più capillare che, incentivando il corretto recupero, mira anche a scongiurare comportamenti, come lo sversamento degli oli nel lavandino, dannosi per le tubazioni domestiche e gli impianti di depurazione delle acque. La raccolta media pro capite Hera è di 0,3 kg annui, contro una media nazionale di 0,2. Si tratta degli oli adoperati in cucina, gli oli da frittura o utilizzati per conservare gli alimenti nei vasetti: ognuno di noi ne produce circa 5 kg all’anno.

CESENATICO. Sono quasi 20 le tonnellate di oli alimentari raccolte da Hera a Cesenatico, di cui 13 nel 2017 e quasi 7 nel primo semestre 2018. Una raccolta costantemente in crescita, grazie agli appositi contenitori a disposizione nella stazione ecologica di via Mesolino, all’ecomobile e alle 5 colonnine stradali già [...]

4 dicembre 2018 0 commenti

Coriano. Cambia il sistema di raccolta rifiuti. Poco alla volta eliminati i contenitori stradali.

Coriano. Cambia il sistema di raccolta rifiuti. Poco alla volta eliminati  i contenitori stradali. E’, quindi, di fondamentale importanza che tutti i cittadini e le imprese siano dotate del proprio kit o si rechino a ritirarlo. Per chi non avesse ancora provveduto in tal senso, sarà allestito in piazza Mazzini a Coriano un ecopoint per ili ritiro della dotazione, aperto dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30 i giorni: giovedì 28 e sabato 30 giugno, giovedì 5, sabato 7, giovedì 12 e sabato 14 luglio. Chi, per gravi motivi, fosse impossibilitato al ritiro al punto di distribuzione, può possibile concordare un appuntamento chiamando il servizio Clienti Hera al numero 800.999.500, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle 8.00 alle 18.00. Migliorare la raccolta differenziata rappresenta una sfida che va oltre gli aspetti normativi perché contribuisce a ridurre il consumo di risorse naturali, realizzando importanti benefici per l’ambiente e per le generazioni future: l’obiettivo da raggiungere entro il 2020 è il 79% di raccolta differenziata, come previsto dal Piano regionale di gestione rifiuti.

CORIANO. Da oggi il comune di Coriano modifica l’attuale sistema di raccolta rifiuti, con l’intento di aumentare la raccolta differenziata e recuperare quantità sempre maggiori di rifiuti riciclabili. E’ stato attivato, pertanto, il nuovo servizio di raccolta ‘porta a porta‘ e progressivamente dai prossimi giorni, verranno eliminati  i contenitori stradali. [...]

19 giugno 2018 0 commenti