Milano Marittima. Dopo il jazz arriva ‘Il mondo sottomarino’. Con luci, suoni e installazioni luminose.

Milano Marittima. Dopo il jazz arriva  ‘Il mondo sottomarino’. Con luci, suoni e installazioni luminose. Dal viaggio musicale a quello degli abissi: dopo il jazz arriva a Milano Marittima l’esperienza immersiva 'Il mondo sottomarino' fatta di luci, suoni e installazioni luminose giganti. Milano Marittima si è trasformata in un grande mondo sottomarino grazie ad una 'esperienza immersiva' unica nel suo genere, il cui fascino stimola curiosità e coinvolgimento, in un continuo flusso di emozioni: un viaggio negli abissi dove essere protagonisti! Le grandi installazioni luminose -sparse per la città- sono accese dal 22 luglio al 4 settembre. Quattro portali blu alti 4 metri con pesci e coralli, posizionati all’inizio di viale Matteotti e di viale Gramsci, oltre ad un tunnel lungo sette metri con meravigliose mante situato in via Forlì, rappresenteranno gli ingressi al fantastico mondo sottomarino. Proseguendo verso il centro si incontrano la tartaruga gigante, i pesci pagliaccio, delle maestose meduse di 6 metri che cambiano colore e molte altre simpatiche creature marine. Dal 30 luglio al 20 agosto, invece, in viale Gramsci si potrà assistere tutte le sere -alle 21.30, alle 22.30 e alle 23.30- a mini show visivo-sonori che trasformeranno la via in un corridoio marino attraverso le suggestioni sensoriali create da luci e musiche ispirate al misterioso ed affascinante 'profondo blu'.

  Milano Marittima, 25 luglio 2022 –  Dal viaggio musicale a quello degli abissi: dopo il jazz arriva a Milano Marittima l’esperienza immersiva ‘Il mondo sottomarino‘ fatta di luci, suoni e installazioni luminose giganti. Milano Marittima si è trasformata in un grande mondo sottomarino grazie ad una ‘esperienza immersiva‘ unica [...]