Emilia Romagna. Cattolica. 2° Festival nazionale della cultura sportiva. Con tantissimi eventi.

Emilia Romagna. Cattolica. 2° Festival nazionale della cultura sportiva. Con tantissimi eventi. Fuoco alle polveri, per così dire, lunedì 26 giugno alle ore 18, con l’inaugurazione del Festival nel Palazzo del Turismo di Cattolica con le autorità locali e alcuni degli ospiti tra i quali Nicola Rizzoli, arbitro di calcio e insignito del premio 'Cattolica per lo sport e la legalità' 2016. Il tutto di fronte alla mostra 'Passione moto'. E non è un caso: quest’anno infatti lo sport delle due ruote, così amato in Romagna, avrà una parte molto importante all’interno del Festival. Alle 19:30 trasferimento al motoraduno di piazza I Maggio, con moto di oggi e di ieri, tra le quali spiccherà la Ducati Desmosedici portata più volte al successo da Loris Capirossi, allora pilota ufficiale della 'rossa bolognese'. Quindi, alle 20:45, stessa location, talk show sul tema 'Passione moto' con Jeffrey Zani, Niccolò Antonelli, Nicolò Bulega, Guido Mancini, Andrea Migno, oltre a Giuseppe Sandroni. Al termine la proiezione del docufilm 'Il mago Mancini'.

CATTOLICA. Coniugare lo sport ai valori. La sana competitività con la solidarietà. I muscoli col cuore. Il tutto ‘condito’ con abbondante spirito di legalità. E’ questo il senso del ‘Festival nazionale della cultura sportiva (Giochi della legalità)’ la cui seconda edizione si svolgerà a Cattolica, Gabicce Mare e Gradara, nella [...]