Tag "Istituto Storico della Resistenza"

 

Cesena. Primo Levi e ‘Se questo è un uomo’. In teatro il primo appuntamento pubblico per studenti.

Cesena. Primo Levi e ‘Se questo è un uomo’. In teatro il primo appuntamento pubblico per studenti. L’evento, organizzato in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena, Centro internazionale di studi Primo Levi, Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Primo Levi, è parte del ciclo di incontri realizzato da ERT/ Teatro nazionale con il Centro internazionale di studio Primo Levi, che accompagna la tournée dello spettacolo. Se questo è un uomo è un libro entrato di diritto nei classici della letteratura e allo stesso tempo una importante testimonianza di un passaggio cruciale della storia del ‘900. Dalla volontà di ERT / Teatro nazionale e del Centro internazionale di studi Primo Levi di tenere vivo il dialogo su questa opera, nasce un ciclo di incontri in collaborazione anche con le istituzioni del territorio, pensati non solo per il pubblico adulto ma anche per gli studenti. Un’occasione per conoscere, ricordare, richiamare un passato che riguarda tutti e per mettere alla prova le nostre interpretazioni del presente. Il teatro 'A. Bonci' di Cesena accoglie questa conversazione: una riflessione sulle vicende raccontate nel romanzo e il percorso che dalle sue pagine ha portato allo spettacolo si affiancheranno al racconto dell’esperienza di Corrado Saralvo, sopravvissuto alla shoah nato a Cesena, autore di Più morti più spazio (ristampato da Ponte Vecchio nel 2009). Nella mattinata di sabato 20 novembre, dalle 11 alle 13, nell'Aula Magna del liceo scientifico 'Righi' Valter Malosti e il professore Alberto Gagliardo dell’Istituto storico incontreranno 4 classi del biennio, che saranno in presenza, e altre nove classi del triennio che parteciperanno alla lezione collegandosi tramite apposita piattaforma.

CESENA. L’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena incontra il Teatro con il primo appuntamento pubblico rivolto agli studenti che frequentano i licei Classico, Scientifico e Linguistico di Cesena. Nello specifico, la programmazione 2021-2022 di ERT / Teatro nazionale, in scena al teatro cittadino ‘A. Bonci’, sarà impreziosita [...]

19 novembre 2021 0 commenti

Cesena. Festa delle Repubblica. Mercoledì 2, concerto bandistico. Due giorni online e in presenza.

Cesena. Festa delle Repubblica. Mercoledì 2, concerto bandistico. Due giorni online e in presenza. A partire dalle 17, dopo il saluto del sindaco Enzo Lattuca, la banda musicale 'Città di Cesena' eseguirà: Jubilant marcia, Italiana in Algeri ouverture (G. Rossini), La vita è bella (N. Piovani), American Graffiti (N. Iwai), C'era una volta in America (E. Morricone), The Clown's (N. Rota), De André for band, Kleine Ungarische rapsodia (A. Bosendorfer). Sia in apertura che in chiusura sarà inoltre eseguito l’Inno di Mameli. Dirige il maestro Jader Abbondanza. È possibile prendere parte all’evento liberamente e senza prenotazione. Al fine di rispettare le distanze dettate dalle norme in vigore e per garantire la massima sicurezza a tutti i presenti saranno a disposizione 200 posti a sedere. Inoltre, martedì 1° giugno, alle 15, l'Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena propone, come quinto e ultimo appuntamento del corso di formazione 'Parliamone con l'autore. L'Italia dal fascismo alla Repubblica', un incontro con Enzo Fimiani, autore di 'Dal Fascismo alla Repubblica: quanta continuità? Numeri, questioni, biografie' (Viella, 2020). L'evento si svolgerà online sulla piattaforma Zoom. Dialogherà con l'autore Domenico Guzzo, direttore dell'Istituto.

CESENA. Per il 75esimo anniversario dalla nascita della Repubblica italiana, torna a Cesena il concerto del 2 giugno, occasione importante di riflessione su cosa è e su cosa vuole essere la Repubblica oggi. Dopo la sospensione dello scorso anno di tutti gli eventi in presenza a causa dell’emergenza sanitaria, mercoledì [...]

31 maggio 2021 0 commenti

Ravenna. Studenti a lezione di cooperazione con il progetto ‘Dalla solidarietà all’impresa’.

Ravenna. Studenti a lezione di cooperazione con il progetto ‘Dalla solidarietà all’impresa’. Unità didattica di due ore realizzata dall’Istituto storico della Resistenza su invito di Comune e Federcoop, che ha finanziato il video 'L’impresa delle generazioni'.

RAVENNA. ‘Dalla solidarietà all’impresa’ è il titolo di una lezione della durata di due ore rivolta agli studenti delle scuole superiori, progettata dall’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea raccogliendo l’invito congiunto, della Federazione delle Cooperative e degli assessorati alle Attività produttive e all’Istruzione del Comune, a realizzare un prodotto [...]

20 gennaio 2016 0 commenti

Ravenna: 70° anniversario della liberazione, commemorazione dei 56 martiri e di Don Turci.

Ravenna: 70° anniversario della liberazione, commemorazione dei 56 martiri e di Don Turci. Giovedì 27 novembre alle 20.30 al Bronson di Madonna dell’Albero l'opera teatrale 'N. N. Nacht und Nebel'; domenica 30 novembre corteo alla volta del Sacrario del 56 martiri, accompagnato dalla Banda musicale cittadina.

RAVENNA. In occasione del settantesimo anniversario della strage dei 56 martiri di Madonna dell’Albero avvenuta il 27 novembre 1944, sono in programma alcune iniziative pubbliche rivolte alla cittadinanza e momenti didattico formativi sulla Resistenza in ambito scolastico. La prima delle iniziative pubbliche, a cura del Consiglio Territoriale Ravenna sud, avrà luogo giovedì [...]

24 novembre 2014 0 commenti

Massa Lombarda. La città ricorda le vittime dell’eccidio Baffè-Foletti. Venerdì 17 fiaccolata per la pace.

Massa Lombarda. La città ricorda le vittime dell’eccidio Baffè-Foletti. Venerdì 17 fiaccolata per la pace. E alla sala del Carmine uno spettacolo e una mostra per non dimenticare.

MASSA LOMBARDA. Venerdì 17 ottobre 2014 sarà ricordato il 70° anniversario dell’eccidio alle case Baffè e Foletti di Massa Lombarda. Alle 18 ci sarà una deposizione di fiori nei luoghi dell’eccidio, cui seguirà alle 20 da piazza Giacomo Matteotti a piazza Umberto Ricci la fiaccolata per la pace e la [...]

16 ottobre 2014 0 commenti