Rimini. Arriva il catering gestito da ragazzi disabili. Progetto-laboratorio per aperitivi, servizio bar e sala.

Rimini. Arriva il catering gestito da ragazzi disabili. Progetto-laboratorio per aperitivi, servizio bar e  sala. Francesca Palmieri è la coordinatrice del centro diurno 'Il germoglio' di Rimini che dal 1998 crea progetti educativi per persone con disabilità del territorio riminese ed è parte della cooperativa sociale 'La fraternità', una delle realtà più attive nel circuito della comunità Papa Giovanni XXIII (Apg23), fondata da don Oreste Benzi nel 1968. Racconta così l’origine di 'Arriva l’osteria', progetto di catering sociale che vede impegnati sei ragazzi con disabilità, problemi comportamentali o disturbi cognitivi. Attivo in tutta la Romagna, e prevalentemente nel riminese, questo gruppo di giovani baristi mette a disposizione il suo servizio per eventi privati, battesimi, matrimoni, convegni, incontri, campagne elettorali. I camerieri di 'Arriva l’osteria', si formano periodicamente presso un istituto alberghiero del territorio con lo scopo di migliorare le loro competenze per rendere un servizio al massimo delle proprie capacità in questo catering tutto dal sapore sociale.

RIMINI. “Quando Giacomo, uno dei nostri ospiti, un giorno ci ha detto di voler fare il barista, a noi è venuta subito un’idea: invece di allestire un luogo fisico di lavoro, abbiamo deciso di organizzare un laboratorio per offrire un servizio per eventi, feste e cerimonie, organizzando aperitivi, servizio bar [...]