Tag "libri"

 

Libri. A cinquant’anni dalla pubblicazione di ’4/3/1943′ ( brano di Lucio Dalla e Paola Pallottino).

Libri. A cinquant’anni dalla pubblicazione di ’4/3/1943′  ( brano di Lucio Dalla e Paola Pallottino). Tra retroscena e aneddoti degli esordi della carriera del cantautore bolognese, Iondini rivela l’esistenza di un’inedita versione dalliana del brano 'La ragazza e l’eremita', un testo di Paola Pallottino musicato nel 1994 da Angelo Branduardi, ma su cui, venticinque anni prima, aveva messo le proprie note anche Lucio Dalla.Ad arricchire ulteriormente il libro, oltre ai numerosi scatti fotografici di Walter Breveglieri, ci sono la prefazione scritta da Pupi Avati e l’introduzione a cura di Gianni Morandi, in cui entrambi intrecciano i ricordi degli esordi delle loro carriere con quelli dell’amicizia con Lucio Dalla. Il libro termina con uno scritto di Lucio Dalla (già contenuto originariamente nel libro 'Lucio Dalla. L’uomo degli specchi' di Gianfranco Baldazzi – Minerva Editore, 2013), preceduto dal capitolo 'Io, Tobia, quel padre che Lucio non ebbe', in cui è riportata l’intervista esclusiva realizzata da Massimo Iondini a Umberto 'Tobia' Righi, che per quasi mezzo secolo è stato manager, factotum e sorta di padre putativo di Dalla.

LIBRI. A cinquant’anni dalla pubblicazione di ‘4/3/1943′ (brano scritto da Lucio Dalla e Paola Pallottino), è disponibile in libreria e negli store digitali “DICE CHE ERA UN BELL’UOMO… – Il genio di Dalla e Pallottino” (Edizioni Minerva), il nuovo libro del giornalista Massimo Iondini dedicato alla coppia artistica formata da Lucio Dalla e Paola [...]

30 marzo 2021 0 commenti

Lugo. Alberto Cassani presenta il suo ultimo libro: ‘Una giostra di duci e paladini’.

Lugo. Alberto Cassani presenta il suo ultimo libro: ‘Una giostra di duci e paladini’. Protagonista del libro è il giornalista Victor Costa. L’uomo è scomparso. Anche se è ormai sporadica la frequentazione che il professor Walter Savini ha con lui, la telefonata di Carla, l’ex moglie di Victor, lo mette in ansia. Forse perché sono tanti i ricordi che condivide con lui e con gli altri amici che lavorarono al progetto della Città del teatro, che li aveva uniti all’incirca vent’anni prima. Ancora scosso, Walter decide di chiedere aiuto ai suoi vecchi compagni e consiglio al loro mentore di allora, Amleto Coen. Basterà sentirli perché le loro vite tornino a incrociarsi nella ricerca dell’amico scomparso. Nel frattempo, sono già in tanti sulle tracce di Victor, persino i Servizi segreti. Lo cercano perché ha tra le mani delle informazioni che potrebbero danneggiare il governo. E il capo, l’uomo che è tornato al potere impersonando lo spirito dei tempi e il destino della nazione, non può certo permetterlo. In questa giostra di 'duci e paladini' si intreccia e si dipana un intrigo che coinvolge politica, ambizioni, denaro, amicizie e passioni mai sopite né dimenticate. Alberto Cassani è nato e vive a Ravenna, dove si è sempre occupato di politica e di cultura. È stato assessore dal 1997 al 2011. Prima aveva diretto il circolo Gramsci della sua città e poi ha coordinato la candidatura di Ravenna a Capitale europea della cultura e le attività di Ravenna capitale italiana della cultura 2015.

LUGO. Martedì 30 marzo la biblioteca ‘Fabrizio Trisi‘ di Lugo propone una nuova presentazione letteraria. Alle 18 Alberto Cassani presenterà il suo ultimo libro Una giostra di duci e paladini (Baldini + Castoldi, 2021). La presentazione sarà trasmessa in diretta sulle pagine Facebook del comune di Lugo e della biblioteca [...]

26 marzo 2021 0 commenti

Alfonsine. ‘Mimosa in fuga’, un libro in omaggio a tutti i partecipanti del Piedibus.

Alfonsine. ‘Mimosa in fuga’,  un libro in omaggio a tutti i partecipanti del Piedibus. Lunedì 1 marzo è stato l’ultimo giorno di Piedibus prima della chiusura delle scuole primarie e secondarie dovuta all’introduzione della zona arancione scuro nella provincia di Ravenna il dono è stato pensato dall'Amministrazione comunale per salutare i viaggiatori nel primo giorno del mese dedicato alle donne. Il libro racconta la storia di una mimosa che non si accontenta di essere un simbolo vuoto, di cui nessuno ricorda neppure il significato, e intraprende un viaggio che la porterà a un incontro in grado di restituirle il suo valore e di permetterle di consegnare il suo importante messaggio. Mimosa in fuga è stato realizzato, grazie al contributo di coop Alleanza 3.0, in collaborazione con Udi - Unione Donne ed è stato regalato oltre che a tutti i bambini del Piedibus, anche alle classi della scuola primaria di Alfonsine, così che tutti gli alunni possano conoscere la storia di mimosa una volta rientrati a scuola e a loro volta trasmettere il suo messaggio.

ALFONSINE. Un omaggio in occasione della festa della donna a ogni partecipante del Piedibus di Alfonsine con il libro dal titolo Mimosa in fuga. Lunedì 1 marzo è stato l’ultimo giorno di Piedibus prima della chiusura delle scuole primarie e secondarie dovuta all’introduzione della zona arancione scuro nella provincia di Ravenna [...]

Rimini. I libri a stampa del Cinquecento della Gambalunga presto consultabili in tutto il mondo.

Rimini. I libri a stampa del Cinquecento della Gambalunga presto consultabili in tutto il mondo. L’attività di catalogazione informatizzata delle edizioni del XVI secolo si fonda sul censimento cartaceo avviato nel 1983 dalla Soprintendenza per i beni librari e documentari della regione Emilia Romagna, in collaborazione con il Censimento nazionale dell’Istituto centrale per il catalogo unico (ICCU) dell'allora Ministero per i beni e le attività culturali. Sono state censite, con schede comprendenti dati bibliografici e relativi agli esemplari, le Cinquecentine italiane e straniere possedute dalle biblioteche emiliano-romagnole di oltre 240 istituti sia pubblici sia privati, per un totale di circa 200.000 esemplari. Il lavoro di catalogazione informatizzata, in corso di completamento, renderà facilmente recuperabili una mole di informazioni utilissime alla ricerca di varie discipline, non solo umanistiche, agevolando la diffusione e la conoscenza di preziosi scrigni di conoscenza e bellezza. Fra questi, un esemplare della Divina Commedia stampato a Venezia nel 1536 da Giolito, ricca di incisioni xilografiche, come quella del frontespizio con il ritratto di Dante.

RIMINI. Il prezioso patrimonio dei libri a stampa del Cinquecento della Biblioteca Gambalunga sarà presto consultabile in tutto il mondo. Riprende da oggi la catalogazione informatizzata delle cinquecentine, grazie ad un progetto completamente finanziato della regione Emilia Romagna che ha scelto i circa 5000 esemplari della Biblioteca Gambalunga per questo [...]

Lugo. ‘Francesco Baracca, morte di un eroe’. Un libro per far luce sulla morte del grande aviatore lughese.

Lugo. ‘Francesco Baracca, morte di un eroe’. Un libro per far luce sulla morte del grande aviatore lughese. La novità di questo di questo libro, l’aspetto più importante, è la ricostruzione degli avvenimenti che riguardano il mistero della morte di Francesco Baracca: chi lo ha abbattuto? Si è suicidato? È stato abbattuto da un aeroplano nemico? Queste sono le domande che tutti si sono sempre poste. L’autore Mauro Antonellini, conservatore del museo 'Francesco Baracca' di Lugo di Romagna, ha scelto di andare al fondo di questi interrogativi attraverso una sorta di storia documentata: vuole fare conoscere questa misteriosa vicenda attraverso i documenti dell’epoca (riprodotti integralmente) e i racconti dei testimoni oculari.Attraverso la ricostruzione degli eventi, l’autore formula la sua ipotesi sulla dinamica della morte di Francesco Baracca. Una ricostruzione diversa da quelle formulate fino ad oggi, che non pretende di essere la verità, ma che, seria e documentata, cerca di fare luce sul mistero della morte di Francesco Baracca. Un mistero che permane, ma forse diviene un po’ meno 'misterioso'.

LUGO. Francesco Baracca, il primo pilota da caccia in Italia, campione indiscusso di abilità e di coraggio, Medaglia d’oro al valor militare, è sicuramente uno dei grandi eroi della Prima guerra mondiale. E la sua memoria suscita ancora molto interesse. Temprato in 63 combattimenti, affermò quelle virtù italiane di slancio e [...]

24 febbraio 2021 0 commenti

Cultura&libri. ‘Joe Biden e il cattolicesimo negli Stati Uniti’ di Massimo Faggioli, edito da Scholé.

Cultura&libri. ‘Joe Biden e il cattolicesimo negli Stati Uniti’ di Massimo Faggioli, edito da Scholé. Qualcosa di più di un libro di politica internazionale o che riguarda un secolo di storia della Chiesa contemporanea quello del professore che ha lasciato l'Italia, oggi docente alla Villanova University (Philadelphia) e columnist per autorevoli testate. Joe Biden è il secondo presidente cattolico, dopo John Fitzgerald Kennedy (1961- 1963), ed è stato il quarto a candidarsi (Al Smith nel 1928 e John Kerry nel 2004) per ricoprire quella carica politica, ma anche morale e in certo modo religiosa (considerando il ruolo della religione nella sfera pubblica degli Usa) che è la presidenza degli Stati Uniti. Ma Biden rappresenta un Paese diviso al suo interno come non mai dai tempi della guerra civile, e un mondo cattolico in crisi, lacerato tra forme nemmeno più conservatrici o liberal, ma di marca post-istituzionale e neo-integralista, fra 'culture wars' diventate stile di vita ecclesiale e politico. Un mondo, insomma, in attesa di una sintesi o destinato a veder prolungare lo stallo delle sue polarizzazioni. Ed è qui, che oltre la cronaca o il racconto, balza agli occhi la linea interpretativa dell'autore. Che mettendo a frutto le sue ricerche sulla storia della chiesa contemporanea e il Vaticano II individua come nodo centrale la combattuta e controversa eredità del Concilio.

CULTURA&LIBRI. Arriva in libreria il giorno dell’insediamento del nuovo presidente americano e mentre è ancora forte lo shock per l’assalto a Capitol Hill dei sostenitori di Trump, il saggio di Massimo Faggioli ’Joe Biden e il cattolicesimo negli Stati Uniti‘ edito da Scholé, marchio della Morcelliana (pagg. 208, euro 16). Il volume, [...]

20 gennaio 2021 0 commenti

Lugo. ‘Più leggi, più vinci’. La biblioteca ‘Trisi’ lancia una animata lotteria natalizia.

Lugo. ‘Più leggi, più vinci’. La biblioteca ‘Trisi’ lancia una animata lotteria natalizia. L'istituzione culturale lughese organizza una lotteria di Natale per fare compagnia ai lettori anche durante le festività, condividendo con loro non solo le letture, ma anche un momento di festa e tradizione. Ad ogni consegna di libri effettuata - a domicilio o con ritiro in sede - nel mese di dicembre, verrà regalato un biglietto per partecipare all’estrazione finale. 'Più leggi più vinci!', questo lo slogan proposto dalla Biblioteca e che animerà questa iniziativa. Per questo motivo, la Biblioteca invita tutti i lettori, grandi e piccoli, a collezionare i biglietti della lotteria. Il 5 gennaio i primi dieci biglietti estratti a sorte riceveranno premi a sorpresa.

LUGO. La biblioteca comunale ‘Fabrizio Trisi’ di Lugo organizza una lotteria di Natale per fare compagnia ai suoi lettori anche durante le festività, condividendo con loro non solo le letture, ma anche un momento di festa e tradizione.  Ad ogni consegna di libri effettuata – a domicilio o con ritiro [...]

30 novembre 2020 0 commenti

Faenza. Emergenza sanitaria. La ‘Manfrediana’ non si ferma: riattivato con email il ‘prestito a domicilio’.

Faenza. Emergenza sanitaria. La ‘Manfrediana’ non si ferma: riattivato con email  il ‘prestito a domicilio’. Usufruire del prestito a domicilio è semplicissimo. Basta inviare una mail all'indirizzo di posta elettronica: manfrediana@romagnafaentina.it nella quale scrivere nome, cognome e numero di tessera della Biblioteca di chi richiede il prestito (se non si ricorda il numero di tessera basta aggiungere la data di nascita), l’indirizzo al quale consegnare il materiale e ovviamente il titolo libro o del dvd che si vuol ricevere. Per poter scegliere cosa leggere o vedere si può consultare il catalogo all'indirizzo internet: www.manfrediana.it/cataloghi/. Potranno essere richiesti in prestito fino a cinque libri e cinque dvd per ogni tessera. Il materiale verrà consegnato dai volontari dei Rioni rispettando le norme di sicurezza e utilizzando dispositivi di protezione individuali. Una grossa novità riguarda poi la riconsegna del materiale. La volta precedente era l’utente a doverlo riportare mentre per questo periodo, dopo aver inviato una mail, si può concordare il ritiro. Inoltre come per la volta precedente sul sito internet www.manfrediana.it verranno pubblicati video di laboratori per bambini, consigli per la lettura e un piccolo corso di aggiornamento di formazione rivolto agli insegnanti per orientarsi nel sito internet ‘Scoprirete’, il catalogo online delle biblioteche della Romagna e di San Marino.

FAENZA.  Con il Dpcm del 3 novembre scorso è stata decretata fino al 3 dicembre la sospensione delle mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura, comprese le biblioteche. Se gli spazi non potranno essere fruibili, la biblioteca comunale Manfrediana, [...]

11 novembre 2020 0 commenti

Cesena. Biblioteche che sappiano riformulare spazi e servizi. Tutto nel ‘Patto per la lettura di Bologna’.

Cesena. Biblioteche che sappiano riformulare spazi e servizi. Tutto nel ‘Patto per la lettura di Bologna’. Abbiamo bisogno di biblioteche che sappiano riformulare spazi e servizi per venire incontro alla propria comunità. Partirà da questo presupposto la riflessione sulle biblioteche del futuro di Luca Ferrieri e Claudio Leombroni che, venerdì 13 novembre, alle ore 17, tramite collegamento telematico a Google Meet, converseranno sul nuovo modello di riferimento di open library, ovvero di una biblioteca pubblica, aperta, sociale. La conversazione infatti sarà incentrata sul tema della crisi della public library e dei modelli bibliotecari, il cambio di paradigma all'orizzonte, l'acceleratore pandemico tra rischi, incertezze, opportunità e la speranza per il futuro. L'iniziativa è un contributo della sezione AIB (Associazione italiana biblioteche) Emilia Romagna nell'ambito del ‘Patto per la lettura di Bologna’, a cui ha aderito dal 2019, e un omaggio di benaugurio di avvio al ‘Patto per la lettura di Cesena’. I patti per la lettura intendono infatti facilitare il radicamento della lettura individuale e sociale diffusa e portare la lettura nelle periferie e nei luoghi inconsueti (mercati, piazze, parchi) coinvolgendo anche le persone in difficoltà e le comunità di stranieri.

CESENA. Per una società in continuo cambiamento, abbiamo bisogno di biblioteche che sappiano riformulare spazi e servizi per venire incontro alla propria comunità. Partirà da questo presupposto la riflessione sulle biblioteche del futuro di Luca Ferrieri e Claudio Leombroni che, venerdì 13 novembre, alle ore 17, tramite collegamento telematico a [...]

10 novembre 2020 0 commenti

Lugo. Aperitrisi letterari in Biblioteca. Enzo Venturini con l’ ultimo romanzo ‘Quarantatré secondi’.

Lugo. Aperitrisi letterari in Biblioteca. Enzo Venturini con l’ ultimo  romanzo ‘Quarantatré secondi’. In questa occasione l’autore parlerà del suo libro in un video che sarà pubblicato sulla pagina Facebook della Biblioteca, alle 17.30. La presentazione viene effettuata a distanza di pochi giorni dalla giornata internazionale dell'Alzheimer, prevista per il 21 settembre, nel romanzo si ritrovano infatti tematiche legate a questa terribile malattia. Per questo motivo la scelta del libro è stata caldeggiata dall’associazione Alzheimer di Lugo di Romagna. Quarantatré secondi è un’avventura psicologica che inizia e si sviluppa in una casa di riposo per anziani. L’incontro tra il giovane Enrico, che fa visita alla zia Costanza alloggiata presso la struttura, e l’eccentrico anziano professore Libero, dà il via a un viaggio mentale ed emotivo che porterà il protagonista tra i meandri della fisica teorizzata da Albert Einstein e alla scoperta della sorprendente e poco nota storia del matematico italiano Gregorio Ricci Curbastro. Il tutto per comprendere il misterioso messaggio di Libero, che è invece intimamente connesso con uno dei ‘mostri’ più spaventosi del ventunesimo secolo: il morbo di Alzheimer. Un morbo che ‘ruba’ pian piano la vita, partendo dai ricordi più recenti, fino a far disimparare l’atto più naturale e primordiale, il respiro.Gli AperiTrisi proseguono il 30 settembre con l’ultimo appuntamento in compagnia di Giorgio Martini e il libro Benedetto Dal Buono 1711-1775.

LUGO. Gli AperiTrisi letterari online della biblioteca ‘Fabrizio Trisi‘ di Lugo sono continuati mercoledì 23 settembre con Enzo Venturini e il suo ultimo romanzo Quarantatré secondi (StreetLib). In questa occasione l’autore parlerà del suo libro in un video che sarà pubblicato sulla pagina Facebook della Biblioteca, alle 17.30. La presentazione viene effettuata [...]

22 settembre 2020 0 commenti