Predappio. Qui ‘vincono’ le coccinelle! Ottimi risultati per il metodo adottato dal Comune.

Predappio. Qui  ‘vincono’ le coccinelle! Ottimi risultati per il metodo adottato dal Comune. La ditta incaricata ha effettuato a seguito del lancio diverse azioni di monitoraggio e controllo dei risultati per verificarne l’efficacia. Come previsto le coccinelle hanno impedito lo sviluppo di melata (che in genere rappresenta il segnale inconfondibile della presenza di afidi), un liquido zuccherino che cadendo dalla pianta imbratta automobili, panchine, marciapiedi e recinzioni private. 'Il beneficio inoltre è stato usufruito anche dai cittadini - prosegue l’assessore Ravaglia - in quanto le coccinelle si sono spostate anche all’interno di orti e giardini evitando il proliferarsi degli afidi sia nelle piante che nei fiori. Questi piccoli insetti utili a deporre fino a 300 uova nel corso della loro vita, possono vivere dai 3 ai 6 mesi, passando l’inverno spesso solitari o in colonie fra ai sassi e pietre o le cortecce degli alberi, nei magazzini o all’interno delle case. ' Ciò significa - conclude l’assessora Ravaglia - che nella primavera successiva potremmo trovare ancora negli alberi della città le antenate delle coccinelle che abbiamo lanciato nella primavera scorsa. Ci auguriamo che anche gli altri comuni della regione seguano l’esempio virtuoso del comune di Predappio'.

 PREDAPPIO – L’amministrazione comunale quest’anno ha scelto di effettuare i trattamenti contro gli afidi presenti negli alberi del viale principale di Predappio utilizzando un metodo biologico e cioè l’uso delle coccinelle. L’intervento è stato realizzato in collaborazione con la ditta Mito Sistema Ambiente Srl  di Cesena, azienda multiservizi specializzata nel [...]