Emilia Romagna. Forlì: all’ospedale ‘Morgagni’ corso di robotica in Chirurgia, Oncologia e Ginecologia.

Emilia Romagna. Forlì: all’ospedale ‘Morgagni’ corso di robotica in Chirurgia, Oncologia e Ginecologia. L'ospedale Morgagni Pierantoni di Forlì è stato il primo in Emilia Romagna ad utilizzare il robot chirurgico in Ginecologia.L’impiego del robot rientra nel più vasto progetto di sviluppo delle tecniche di chirurgia mini-invasiva in campo ginecologico, compresa l’oncologia, che il dott. Bertellini ha portato avanti sin dal suo arrivo alla direzione dell’unità, il 29 marzo 2011. In questi due anni, infatti, ha rivoluzionato l’approccio chirurgico, passando da interventi tradizionali, spesso laparotomici, a interventi per via vaginale, e a operazioni sempre meno traumatiche e invasive, quali l’isteroscopia e la laparoscopia, dirette a garantire un minor impatto sulle pazienti, in quanto permettono una visione diretta degli organi interni senza necessità di effettuare particolari aperture.

AUSL FORLI’. Scopo primario del corso è quello di mostrare le ultime tecniche mininvasive e Nerve Sparing (tecnica chirurgica che nell’asportazione preserva i nervi che governano la minzione e la sessualità)  nell’affrontare la patologia oncologica uterina, endometriale e cervicale. L’evoluzione tecnologica e l’introduzione in ambito clinico della laparoscopia ha creato nuovi scenari [...]