Forlì. Un’arma in più contro il tumore ovarico. Incontro sul tema e la nascita del comitato Loto Onlus.

Forlì. Un’arma in più contro il tumore ovarico. Incontro sul tema e la nascita del comitato Loto Onlus. Ripartono gli incontri scientifici volti a informare la cittadinanza su come prevenire e gestire le patologie oncologiche insieme ai protagonisti della lotta contro il cancro in Romagna. Mercoledì 15 gennaio, dalle ore 18, presso la sala Bonavita della Camera di commercio di Forlì situata in piazza Saffi 36, l’attenzione sarà puntata sul tumore ovarico: l’evento vuole inaugurare la nascita del comitato territoriale di Loto Onlus, associazione da anni impegnata a informare e sensibilizzare su questa patologia ancora poco conosciuta. Il tumore ovarico è una neoplasia piuttosto rara ma anche molto pericolosa. Il parterre ospiti sarà molto ricco, e vede come spiegato inizialmente la partecipazione di alcuni dei professionisti più rinomati della lotta contro il cancro in Romagna. La programmazione prevede gli interventi del prof. Giovanni Martinelli, del prof. Dino Amadori, presidente IOR; della dott.ssa Angela Bandini, direttore F.F. del reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì; del prof. Giorgio Ercolani, Direttore del Dipartimento di Chirurgia della medesima struttura; e del dott. Ugo De Giorgi, responsabile del Gruppo di patologia Uro-Ginecologico dell’Irst.

FORLI’. Ripartono gli incontri scientifici volti a informare la cittadinanza su come prevenire e gestire le patologie oncologiche insieme ai protagonisti della lotta contro il cancro in Romagna. Mercoledì 15 gennaio, dalle ore 18, presso la sala Bonavita della Camera di commercio di Forlì situata in piazza Saffi 36, l’attenzione sarà puntata sul tumore ovarico: l’evento vuole inaugurare la nascita [...]