Rimini. Scrive un romanzo storico e devolve il ricavato alla Tin. L’ultima fatica letteraria di Milena Renzi.

Rimini. Scrive un romanzo storico e devolve il ricavato alla Tin. L’ultima fatica letteraria di Milena Renzi. Il libro, che contiene note storiche di Igino Dorissa, ha già ricevuto il patrocinio della regione Emilia Romagna, della provincia di Rimini, dei comuni di Gemmano, San Giovanni in Marignano, Cattolica, Misano Adriatico e Arta Terme.Racconta la storia vera di tre bambine orfane, cresciute in un piccolo villaggio di montagna (Cabia) a pochi passi dal confine austriaco. Uno spaccato di storia che alterna momenti delicati –vista con gli occhi dei bambini- a momenti crudi di vita quotidiana durante la difficile convivenza con il popolo cosacco al termine della seconda guerra mondiale. Ma il libro è anche un giallo, con intrighi, omicidi, processi della Santa Inquisizione che accompagneranno sempre la vita delle tre sorelle, speranzose di potersi riunire e tornare un giorno a casa. Una storia ricca di colpi di scena, scenari inimmaginabili, verità venute alla luce solo durante la difficile ricerca storica e la sua relativa stesura.

RIMINI. Ancora un importante e bel segno di vicinanza al reparto di ‘Terapia intensiva Neonatale – Neonatologia‘ di Rimini dell’Ausl Romagna. La scrittrice Milena Renzi devolverà infatti il ricavato del suo ultimo libro all’associazione ‘La prima coccola OdV’, costituita da genitori di bimbi nati gravemente pretermine e che da sempre [...]