Tag "Montefeltro"

 

Rimini. Maltempo. Dopo le raffiche di vento, qualche ramo spezzato e pochi danni sulle strade.

Rimini. Maltempo. Dopo le raffiche di vento, qualche ramo spezzato e  pochi danni sulle strade. Le forti raffiche di vento della notte ( lunedì 10 - martedì 11) - stimate dall’allerta meteo di Arpa tra i 62-74 Km/h - si sono concentrate perlopiù nella fascia collinare. Nessun disagio segnalato alla circolazione, mentre le squadre di pronto intervento di Anthea sono intervenute per lievi danni in alcune zone verdi della città, con rami e frange verdi di albertature spezzate. Si tratta, in particolare, di alcun punte spezzate di cipressi all’interno dei cimiteri di Rimini e Santa Maria in Cerreto, di una branca di leccio caduta nel giardino di piazzetta Teatini -nel centro storico - e in via Tredozio nella zona di Santa Giustina. Pur trattandosi di un fenomeno in forte attenuazione già dalle prime ore del mattino, saranno effettuati altri controlli nel corso della giornata.

RIMINI. Le forti raffiche di vento della notte ( lunedì 10- martedì 11) – stimate dall’allerta meteo di Arpa tra i 62-74 Km/h – si sono concentrate perlopiù nella fascia collinare. Nessun disagio segnalato alla circolazione, mentre le squadre di pronto intervento di Anthea sono intervenute per lievi danni in [...]

11 febbraio 2020 0 commenti

Riminese. Maltempo: con la prima neve in collina è entrato in azione il Piano antineve comunale.

Riminese. Maltempo: con la prima neve in collina è entrato in azione il Piano antineve comunale. Aggiornamento maltempo nel Riminese. Nella parte collinare del territorio comunale che si sono manifestati con maggior intensità i primi fenomeni nevosi che da metà mattina hanno interessato, in maniera più debole, anche la parte urbana della città. Un’evolversi della situazione meteo che le squadre coordinate da Anthea previste dal Piano neve comunale stanno fin dal loro manifestarsi monitorando per essere pronti ad intervenire quando le caratteristiche del maltempo lo richiedono, come è avvenuto sulla via San Paolo dove la quantità di neve ha consentito e consigliato l’entrata in azione verso le ore 12 dei mezzi antineve dotati di lame. Azione preventiva col sale, invece, su via Santa Cristina, Montecieco, Covignano, Sant’Aquilina, Marignano. Rimane alta l’attenzione per coordinare gli interventi migliori a seconda dell’evolversi delle condizioni meteorologiche nel corso della giornata.

RIMINESE. E’ stato come al solito nella parte collinare del territorio comunale che si sono manifestati con maggior intensità i primi fenomeni nevosi che da metà mattina hanno interessato, in maniera più debole, anche la parte urbana della città. Un’evolversi della situazione meteo che le squadre coordinate da Anthea previste [...]

23 gennaio 2019 0 commenti

Rimini. Sabato 19, conferenza di Fabio Severi sul tema: ‘Montefeltro e Malatesta. Due grandi dinastie’.

Rimini. Sabato 19, conferenza di Fabio Severi sul tema: ‘Montefeltro e Malatesta. Due grandi dinastie’. Sabato 19 maggio alle ore 17, il museo della città 'Luigi Tonini' (via L. Tonini, 1 - Rimini) ospita la conferenza di Fabio Severi su 'Montefeltro e Malatesta. Due grandi dinastie'. L'appuntamento rientra nel ciclo di incontri 'Nel sigillo di Sigismondo', dedicato alla grande figura di Sigismondo Pandolfo Malatesta (1417 – 1468). Fabio Severi presenterà il frutto di oltre due anni di ricerche, studi e confronti: un racconto che vedrà come protagonisti i componenti delle due Dinastie - Montefeltro e Malatesta - che per secoli hanno caratterizzato la storia della Romagna e non solo: Ulderico, Buonconte, Guido, Nolfo, Federico… e poi Malatesta da Verucchio, Pandolfo, Galeotto, Sigismondo, Novello, e ancora Francesco Sforza, Filippo Maria Visconti, Alfonso d’Aragona, papi, imperatori. Il periodo storico è soprattutto quello del nostro grande Rinascimento e le vicende riguardano fatti di notevole importanza come, ad esempio, gli scontri tra Guelfi e Ghibellini, il Papato e l’Impero, il Concilio di Costanza, le belligeranze fra le varie Signorie, la Pace di Lodi, il Congresso di Mantova, la minaccia ottomana.

RIMINI. Sabato 19 maggio alle ore 17,  il museo della città ‘Luigi Tonini‘ (via L. Tonini, 1 – Rimini) ospita la conferenza di Fabio Severi su ‘Montefeltro e Malatesta. Due grandi dinastie’. L’appuntamento rientra nel  ciclo di incontri ’Nel sigillo di Sigismondo’, dedicato alla grande figura di Sigismondo Pandolfo Malatesta (1417 – [...]

17 maggio 2018 0 commenti

San Leo. Secondo Skyscanner è ora fra i 20 paesi ( sotto i 35 mila abitanti) più belli d’Italia.

San Leo. Secondo Skyscanner è ora fra i 20 paesi ( sotto i 35 mila abitanti) più belli d’Italia. Ognuno dei paesi inseriti nella lista consente di scoprire monumenti e testimonianze di epoche lontane, avventurarsi per viuzze di pietra, assaporare la bellezza di luoghi dove il tempo sembra essersi fermato. Oltre a San Leo, per il 2017, figurano: Courmayeur (AO) – Valle d’Aosta, Orta San Giulio (NO) – Piemonte, Portovenere (SP) – Liguria, Varenna (LC) – Lombardia, Bressanone (BZ) – Trentino-Alto Adige, Battaglia Terme (PD) – Veneto, Fagagna (UD) – Friuli-Venezia Giulia, Radda in Chianti (SI) – Toscana, Castelluccio di Norcia (PG) – Umbria, Urbino (PU) – Marche, Civitella del Tronto (TE), Abruzzo, Arpino (FR) – Lazio, Pisciotta (SA) – Campania, Torella del Sannio (CB) – Molise, Monte Sant’Angelo (FG) – Puglia, Rivello (PZ) – Basilicata, Papasidero (CS) – Calabria, Scicli (RG) – Sicilia, Posada (NU) – Sardegna. La lista delle 20 città italiane più belle è stata redatta da Skyscanner prendendo in considerazione i paesi italiani con una popolazione inferiore ai 35mila abitanti.

SAN LEO. Quali sono i paesi più belli d’Italia? Antichissimi borghi medievali, castelli arroccati su speroni rocciosi, casette bianche abbracciate da boschi segreti e panorami mozzafiato su paradisi naturali. Ogni Regione d’Italia è unica e San Leo rappresenta con orgoglio la regione Emilia  Romagna nella speciale classifica annuale dei 20 [...]

30 novembre 2017 0 commenti

Rimini. Viaggio alle radici della fede. Fra Otto e Novecento. Il culto della Vergine della Misericordia.

Rimini. Viaggio alle radici della fede. Fra Otto e Novecento. Il culto della Vergine della Misericordia. Nel 1976, l' immagine sacra della Vergine, divenuta nel frattempo miracolosa, fu ( ulteriormente) ‘copiata’ da Giuseppe Soleri con lo scopo di trarne un’incisione ( realizzata poi da Francesco Rosaspina) unitamente ad un ‘quadretto’ da destinare ad una clarissa ospitata in clausura. Quest’ultimo finì appeso, nel 1810, nella parte ‘aperta al pubblico’ del monastero. Si è consolidato così culto della Beata Vergine della Misericordia, meglio nota come la Madonna di Rimini, diffusa (oggi ) in ogni parte del Globo attraverso un incredibile numero di ‘repliche’.

RIMINI& RIMINESE. C’è un dipinto di Lorenzo Pasinelli, raffigurante una Madonna ( ora a Vaduz), all’origine di tutta una serie di miracolose immagini mariane riminesi. Da quell’opera è derivata infatti una incisione ‘ in controparte’ di Domenico Bonavera, servita ( in tempi successivi) da base per un dipinto settecentesco in [...]

2 marzo 2017 0 commenti

Grandi famiglie romagnole. I Malatesti, discesi verso la città di mare dalla pieve di Pontemessa.

Grandi famiglie romagnole. I Malatesti, discesi verso la città di mare dalla pieve di Pontemessa. I Malatesti e le loro origini. Il vecchio s’avvicinò a quello che stava trangugiando con una esclamazione, in dialetto: “ Bevi, ragazzo, bevi! Sappi però che chi beve a queste fonti lascia per sempre il cuore da queste parti. E, qui, prima o poi, torna”. Ma non s’è forse qui detto che anche i Malatesti bevvero a quelle fonti? Allora, perché non lasciare all’immaginazione il compito di svelarci quando ci stiamo domandando da secoli? E che ci sarebbe di strano ipotizzare un loro palpito speciale, intenso, riservato, e particolarmente per la Valle del Marecchia?

I MALATESTI. In Valmarecchia hanno avuto le loro radici importanti  famiglie italiane.  Tra queste la più nota è senz’altro quella dei Malatesti, signori di Rimini ma non originari di Rimini. Spesso ci si è chi è chiesti quale rapporto essi abbiano conservato, una volta insediatesi al governo del capoluogo adriatico,  con i luoghi dei loro luoghi d’origine, ovvero [...]

24 gennaio 2017 0 commenti

San Leo. A Palazzo Mediceo il concerto del brindisi per il 2016.

San Leo. A Palazzo Mediceo il concerto del brindisi per il 2016. I musicisti del Distretto della Musica della Valmarecchia guidati da Anacleto Gambarara eseguiranno brani dai contenuti legati alle migliori tradizioni musicali d'Italia e d'Europa per voci e strumenti.

VALMARECCHIA. SAN LEO. San Leo, l’antica Montefeltro, splendido borgo annoverato fra i Borghi più Belli d’Italia, apre il nuovo anno con un concerto carico di gioia e di auguri! Nelle sale del Palazzo Mediceo, i musicisti del Distretto della Musica della Valmarecchia guidati da Anacleto Gambarara eseguiranno brani dai contenuti legati [...]

30 dicembre 2015 0 commenti

Montefeltro. Il vescovo Turazzi aprirà la Porta Santa della cattedrale a Pennabilli.

Montefeltro. Il vescovo Turazzi aprirà la Porta Santa della cattedrale a Pennabilli. Un invito caloroso a pregare per i giovani della Diocesi e ad accompagnarli fin d'ora, nel loro cammino verso Cracovia 2016.

MONTEFELTRO. Domenica 13 Dicembre, alle ore 16.00, il Vescovo Mons. Andrea Turazzi aprirà la Porta Santa nella Cattedrale della Chiesa particolare  di San Marino-Montefeltro, a Pennabilli, dando avvio, con questo gesto di grande significato,  all’Anno Santo della Misericordia in Diocesi. Il Vescovo sarà accompagnato dai diaconi, dai presbiteri e da una [...]

12 dicembre 2015 0 commenti

San Leo. Il primo agosto si celebra la solennità di San Leone, festa religiosa dedicata al Patrono della Diocesi di San Marino-Montefeltro e della Città.

San Leo. Il primo agosto si celebra la solennità di San Leone, festa religiosa dedicata al Patrono della Diocesi di San Marino-Montefeltro e della Città. Il giorno successivo, 2 Agosto alle ore 10.30 S. Messa a Sant’Igne e Anniversario di 60° anno di sacerdozio di Don Giorgio Mercatelli parroco di San Leo.

SAN LEO. Come da tradizione, anche quest’anno, il I° Agosto , si celebra a San Leo la solennità di San Leone, festa religiosa dedicata al Patrono della Diocesi di San Marino-Montefeltro e della Città di San Leo (dal cui nome deriva quello attuale in luogo di quello precedente, cioè Montefeltro). Il [...]

31 luglio 2015 0 commenti

Montefeltro. Visita guidata alla scoperta dei paesaggio di Piero della Francesca da San Leo a Petrella Guidi.

Montefeltro. Visita guidata alla scoperta dei paesaggio di Piero della Francesca da San Leo a Petrella Guidi. Si tratta di spazi panoramici, punti di avvistamento culturale, sparsi nel territorio del Montefeltro adeguatamente corredati di strutture per la sosta e per offrire al visitatore le migliori informazioni per la lettura e la contemplazione del paesaggio d’arte.

MONTEFELTRO. Una domenica ‘al fresco’ nelle colline del Montefeltro alla scoperta dei paesaggi d’arte ritratti da Piero della Francesca nei suoi dipinti. Continua con successo il ciclo di appuntamenti proposti da Montefeltro Vedute Rinascimentali! Per domenica 26 luglio in programma la visita con inizio alle ore 17.00 al Balcone di Petrella [...]

24 luglio 2015 0 commenti