Tag "Mosaici ravennati"

 

Ravenna. Partono i lavori all’ex caserma ‘Dante Alighieri’. Per rigenerare un comparto comunale.

Ravenna. Partono i lavori all’ex caserma ‘Dante Alighieri’. Per rigenerare un comparto comunale. Il progetto, come è noto, prevede la rimozione dell’asfalto e del cemento che ricoprono interamente l’area, abbattendo la quasi totalità degli edifici una volta utilizzati dai militari e privi di valore storico-culturale, per destinare l'area a parco pubblico, rigenerando l’intero comparto di proprietà comunale grazie anche al contributo vinto con il bando della regione Emilia Romagna per il progetto strategico 'Ravenna rigenera'. Si tratta di un’operazione cosiddetta di desigillatura, in linea con gli obiettivi di riduzione delle superfici impermeabilizzate nelle aree urbane, da sostituire con aree verdi, al fine di migliorare anche il microclima e la qualità dell’aria delle zone limitrofe. I lavori, per loro natura, comporteranno inevitabilmente alcuni disagi alla cittadinanza nelle aree limitrofe al cantiere, in particolare dal punto di vista dell’impatto acustico, ma si cercherà di minimizzarli al massimo, con opportuni accorgimenti di cantiere.

RAVENNA. Dopo le operazioni di bonifica dell’amianto svolte nei mesi di luglio e agosto, inizieranno nei prossimi giorni i lavori di demolizione vera e propria degli edifici all’interno dell’area dell’ex caserma Dante Alighieri in via Nino Bixio. Il progetto, come è noto, prevede la rimozione dell’asfalto e del cemento che [...]

2 settembre 2020 0 commenti

Ravenna. Ultime serate di ‘Mosaico di notte’ e ‘Bella di sera’. Nel rispetto delle linee guida anti Covid – 19.

Ravenna. Ultime serate di ‘Mosaico di notte’ e  ‘Bella di sera’. Nel rispetto delle linee guida anti Covid – 19. Tutto nel rispetto delle linee guida anti Covid sulle visite guidate: i gruppi di visitatori saranno composti al massimo da 15 persone e ognuno dovrà indossare la mascherina. La prenotazione sarà obbligatoria e on line; i partecipanti saranno dotati di radioguide e tenuti al rispetto delle misure di sicurezza e al distanziamento sociale. Mosaico di notte, promosso dal comune di Ravenna, realizzato grazie alla preziosa collaborazione con l’Opera di religione della diocesi Ravenna-Cervia e la Fondazione RavennAntica, propone il mercoledì sera due percorsi di visita guidata, su prenotazione. Il primo percorso è organizzato su due turni, alle ore 20:30 e alle 21, e prevede la visita alla basilica di San Vitale, al mausoleo di Galla Placidia e da quest’anno anche alla splendida Sant’Apollinare Nuovo. Il secondo percorso prevede la visita guidata alle ore 21 al museo Classis-Ravenna (il museo è aperto anche ai singoli fino alle 23). Il venerdì sera sarà possibile l’ingresso serale ai visitatori individuali alla basilica di San Vitale e al mausoleo di Galla Placidia (dalle 21 alle 23, ultimo ingresso 22:45). Obbligatoria la prenotazione dell'orario di accesso ai monumenti, acquistando il biglietto on line sul sito www.ravennamosaici.it. Sempre il venerdì sera è visitabile anche la Domus dei tappeti di pietra (dalle 20.30 alle 23, prenotazione obbligatoria su www.ravennantica.it).

RAVENNA. Penultima settimana con gli appuntamenti di Mosaico di notte, l’esperienza unica e indimenticabile che ogni anno coinvolge numerosi visitatori e offre la possibilità di ammirare alcuni monumenti Unesco nell’atmosfera della notte e le Visite guidate in musica di Ravenna bella di sera, che stanno registrando un grande successo di [...]

18 agosto 2020 0 commenti

Ravenna. Copie di mosaici antichi a Salonicco. Una mostra alla Rotonda di Galerio fino al 30 ottobre.

Ravenna. Copie di mosaici antichi a Salonicco. Una mostra alla Rotonda di Galerio fino al 30 ottobre. E' stata inaugurata a Salonicco una nuova edizione della mostra delle copie dei mosaici antichi di Ravenna, che resterà esposta alla Rotonda di Galerio fino al 30 ottobre. I partecipanti alla cerimonia di apertura non hanno perso l’occasione di fotografare o scattarsi selfie accanto alle opere e in particolare alla riproduzione del pannello del corteo imperiale di Teodora. La Rotonda, Patrimonio dell’umanità Unesco dal 1988, è un mausoleo romano di forma circolare decorato con mosaici. L'edificio non fu mai utilizzato: il corpo di Galerio fu sepolto in Dacia e il mausoleo fu trasformato in chiesa (la 'rotonda di San Giorgio') sotto Teodosio I. Oggi il monumento è una delle attrazioni principali della città greca, visitato ogni anno da migliaia di turisti.

RAVENNA. Alla presenza dell’ambasciatore d’Italia ad Atene, Efisio Luigi Marras, dell’assessore al Turismo del comune di Ravenna Giacomo Costantini, del sindaco di Salonicco e delle massime cariche della direzione dei musei archeologici del ministero dei Beni culturali greco, è stata inaugurata  a Salonicco una nuova edizione della mostra delle copie [...]

12 luglio 2019 0 commenti

Ravenna. ‘Divina commedia’ nel Mondo: venerdì 21, la XXIV edizione dedicata alla Germania.

Ravenna. ‘Divina commedia’ nel Mondo: venerdì 21, la XXIV edizione dedicata alla Germania. Nella basilica di San Francesco si presenta in veste nuova la rassegna internazionale La 'Divina commedia' nel Mondo, giunta all’edizione numero 24, organizzata dal Centro relazioni culturali del Comune, dedicata quest’anno alle traduzioni tedesche.Tra le 60 traduzioni è stata presentata quella dell’austriaco Hans Werner Sokop, ma la ricchezza delle versioni tedesche richiede necessariamente di proseguire tale riflessione. Infatti malgrado il pregiudizio secondo il quale la poesia in generale e la Commedia in particolare sarebbero intraducibili, quest'ultima dal Settecento in poi è stata tradotta in tedesco – sia parzialmente che completamente – più di centosettanta volte. Non solo i romantici ma anche i filologi dell'Ottocento hanno contribuito in maniera decisiva a questa intensa ricezione. Nel Novecento la pratica della traduzione è stata portata avanti da due grandi poeti: Stefan George e Rudolf Borchardt. A riprova del grande successo dell’opera dantesca in Germania è la Deutsche Dante-Gesellschaftal, sviluppo della Dante-Verein prima società dantesca, fondata dal Karl Witte nel 1825.

RAVENNA. Venerdì 21 settembre alle 21 nella basilica di San Francesco si presenta in veste nuova la rassegna internazionale La Divina commedia nel Mondo, giunta all’edizione numero 24, organizzata dal Centro relazioni culturali del Comune, dedicata quest’anno alle traduzioni tedesche. La serata propone una tavola rotonda, coordinata dall’assessora alla Cultura [...]

19 settembre 2018 0 commenti

Emilia Romagna. I mosaici nella Divina Commedia. Dante, primo studioso del patrimonio musivo?

Emilia Romagna. I mosaici nella Divina Commedia. Dante, primo studioso del patrimonio musivo? Relazione illustrata di Ivan Simonini agli scrittori dialettali in Congresso nazionale a Ravenna. É noto infatti che Dante costruisce la lingua italiana partendo dai dialetti del suo tempo e tramite il procedimento cólto del 'Volgare Illustre'. É meno noto che Dante è stato il primo studioso sistematico dei mosaici ravennati nel cui significato simbolico e teologico Dante si immedesima. Del tutto ignoto infine - fino ad oggi - è che i riferimenti ai mosaici ravennati si ritrovino non solo nel Paradiso e nel Purgatorio ma anche nell'Inferno.

RAVENNA. Sabato 20 maggio 2017 alle ore 16.30, nella Sala Congressi del Grand Hotel Mattei, in via Enrico Mattei a Ravenna, il professor Ivan Simonini terrà una relazione illustrata sul tema ‘I mosaici ravennati nella Divina Commedia’. Nel corso della relazione saranno proiettate 30 immagini musive di mosaici ravennati da [...]

18 maggio 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Ravenna. Un mosaico per la spiaggia. Offerto dagli operatori del progetto Mosaico in tour.

Emilia Romagna. Ravenna. Un mosaico per la spiaggia. Offerto dagli operatori del progetto Mosaico in tour. Mosaico in tour, nato sei anni fa da un’idea di Silvana Costa presidente del Cerbero, ha portato nel 2012 - in spiaggia e non solo - veri e propri corsi di mosaico. Le strutture premiate.

 RAVENNA & MOSAICO PER GLI OPERATORI DELLA SPIAGGIA. Tornano a Ravenna per il sesto anno i premi di Mosaico in tour. Sarà un cavalluccio marino a mosaico “dai colori allegri del rosso e del verde” il riconoscimento consegnato dalle autorità del territorio e offerto dall’associazione Il Cerbero, come premio per [...]

27 febbraio 2013 0 commenti

Emilia Romagna. Ritrovata a Ravenna ‘ la croce sommitale del Battistero degli Ariani’.

Emilia Romagna. Ritrovata a Ravenna ‘ la croce sommitale del Battistero degli Ariani’. Annunciato il video: ‘I monumenti prendono la parola’. In cui Ivano Marescotti impersona il muro di Drogdone, un barbaro sepolto a San Vitale.

 RAVENNA & CROCE SOMMITALE BATTISTERO DEGLI ARIANI. Durante i lavori della seconda fase dell’intervento sul Battistero degli Ariani, che ha previsto l’utilizzo di una gru a braccio con cestello per recuperare alcuni frammenti murari dalla sommità, è stata ritrovata, nascosta sotto le tegole, la croce di ferro che da oltre [...]

26 giugno 2012 0 commenti

Ravenna. Rocca Brancaleone, in stato di degrado. Allarme del consigliere Grandi.

Ravenna. Rocca Brancaleone, in stato di degrado. Allarme del consigliere Grandi. 'A giorni - informa il Comune in una nota - l’area sarà sgravata da alcuni disagi poiché verranno svolti lavori già programmati dagli uffici competenti'.

RAVENNA. Rocca Brancaleone, in stato di degrado. Questa è la segnalazione di Nicola Grandi, consigliere di Lista per Ravenna, che ha chiesto all’Amministrazione un intervento repentino per “ il  ripristino e la messa in sicurezza almeno delle situazioni più critiche (fili elettrici scoperti e a penzoloni, selciato dissestato e recinzioni) onde [...]

7 marzo 2012 0 commenti

Ravenna& Viabilità. Piano del traffico per bus turistici. In arrivo le Pat .

Ravenna& Viabilità. Piano del traffico per bus turistici. In arrivo le Pat . Tre piattaforme, in punti strategici, per lo scalo passeggeri e i servizi di accoglienza. Per l’assessore Corsini: 'Migliorano la viabilità e l’immagine della Città'.

RAVENNA & PIANO DEL TRAFFICO.  Tre piattaforme di accessibilità turistica (Pat) da collocare in piazza della Resistenza, in piazzale Aldo Moro e nel Parco del Mausoleo di Teodorico, saranno i nuovi luoghi per offrire una disponibilità di sosta più ampia e strutturata possibile ai bus turistici, e un’accoglienza migliore ai [...]

12 gennaio 2012 0 commenti