Tag "motori"

 

Non solo sport. Champions, qui c’è qualcuno che bara ? L’infelice espulsione di Ronaldo, scioccante !

Non solo sport. Champions, qui c’è qualcuno che bara ? L’infelice espulsione di Ronaldo, scioccante ! L'elenco delle 'donazioni' fatte in quest'ultimo lustro ( più che agli spagnoli) ai Blancos di Madrid è incredibilmente lungo e circostanziato. Al punto che, qui, di allori, non parla più nessuno ( o quasi). Perfino gli alemanni di Baviera, solitamente compiti ed accorti, hanno perso il loro buon fare. Quando gli è capitato, non si sono trattenuti infatti dal gridare (perfino) al 'furto', ma nessuno, dicasi nessuno, li ha ascoltati più di tanto. Consentendo agli altri, i soliti, di imperversare tracotanti per la loro strada, ormai sempre più costellata di dubbi che di lampi di vera gloria. Non bastasse il sospetto del doping per quei corridori senza posa, s'alimentano anche le fantasie (sempre meno fantasie ) sui vari 'maneggi'. Loro e d'altri. Reiterati. Di potenti e potentati. Irrise ( è ovvio) dagli immancabili ( nostri) illuminati, abituati ( diconsi tra loro) a volare super partes, oltre le nuvole, eppure sempre possibili ( da che mondo e mondo) e presso qualsiasi società, ( soprattutto) se ricca e famosa. 'Maneggi' che stanno rendendo di anno in anno sempre meno credibile la Coppa dalle grandi orecchie, altrimenti capace, se lasciata rilucere in perfetta libertà, di catalizzare ( come poco altro) l'attenzione del Pianeta. E tuttavia, la Signora in questa circostanza è stata più forte dell' improvvido arbitro e del suo perfido assistente lanzichenecco, vincendo sul campo. Due rigori di Pjanic, e la prima dell'anno è andata in archivio. Ora si attende la sentenza di Nyon sull'espulsione di Cr7 che, visto e rivisto in ogni salsa, poco o nulla ha commesso. Non è compito nostro, ben lo sappiamo, ma un consiglio ci sentiamo di darlo ai padroni del vapore: non esagerate, anzi, corriggete, corriggete quell'infausto ( periglioso ) 'agguato', visto che potete richiedendo la prova tivù, l'esito finale di quella ( incomprensibile) espulsione. Che rischia di diventare più materia da romanzo giallo ( o storico) che altro. Moto di nuovo in pista. Con bici e volley maschile alla prova Mondiale.

LA CRONACA DAL DIVANO. Dicevan: pensar male si fa peccato, ma spesso ci prende. Una massima che i saggi d’un tempo non scordavano mai. Ed in effetti, se ci si deve esprimere su quanto va accadendo alla Signora, il pensar male sgorga inesauribile sia pure con  scarse controindicazioni. Non sarà [...]

21 settembre 2018 0 commenti

Mantova. GP Nuvolari: Vesco e Guerini, sesta vittoria di seguito.Testa a testa al cardiopalma.

Mantova. GP Nuvolari: Vesco e Guerini, sesta vittoria di seguito.Testa a testa al cardiopalma. Dei 300 equipaggi ufficialmente partiti per affrontare i 1050 km di percorso, ben 256 hanno tagliato il traguardo dopo aver attraversato città tra cui le straordinarie Urbino, Arezzo, Siena, Ferrara, passando anche per gli autodromi di Modena e Misano e per località di suggestiva bellezza. Il Gran Premio Nuvolari è anche questo: un’avventura unica - giudicata sia dagli appassionati che dai concorrenti la gara più bella del mondo - che va vissuta fino all’ultimo secondo, fatta di gioie, spirito sportivo, una buona dose di preparazione e resistenza anche agli imprevisti.

MANTOVA. 17 settembre 2017- Con la vittoria assoluta dell’equipaggio n.84 di Andrea Vesco e Andrea Guerini – Special Team Eberhard, si è conclusa la 27a edizione del Gran Premio Nuvolari partita tre giorni fa da Mantova. La coppia colleziona così il sesto titolo consecutivo (7 vittorie in totale) nella corsa in [...]

18 settembre 2017 0 commenti

Non solo sport. Seb e la ‘rossa’: dopo il danno anche la beffa? Torna in pista l’uomo senza età di Tavullia.

Non solo sport. Seb e la ‘rossa’: dopo il danno anche la beffa? Torna in pista l’uomo senza età di Tavullia. Oggi come oggi i paludati della Fia stanno pensando bene di rincarare la dose sul povero Seb ( e sulla Ferrari). In ballo c'è la presunta violazione dell'articoli 151/Comma c del Codice sportivo internazionale che si riferisce a eventuali comportamenti che possano causare danni d'immagine allo sport. Per dirla più in breve: ora Seb, rischia ulteriori sanzioni. Quali non si sa. Ce la faranno i nostri eroi guidati da quel Todt gran custode della sicurezza a compiere un altro misfatto? Forse sì, forse no. Certo è che da Baku la Ferrari si è portata dietro un carico di cerotti e bastonate: a provocare Vettel ci ha pensato Hamilton, a scassare Raikkonen il connazionale Bottas. Lavoretti puliti. Ben sapendo che i ( provocatori ) vanno a piede libero e i ( soliti) bastonati in galera. Vorrà dire che se (ri)toccheranno ancor di più la 'rossa' e i suoi piloti ci toccherà ripetere quanto facevamo quando a guadare la F1 s'erano ridotti il ( mai dimenticato ) Bernie e i suoi famigliari: ovvero, se in pista corre la 'rossa' si sta alla tivù, se invece non c'è perchè se la sono cotta e bollita a loro piacimento o si fa zapping o si spegne la tivù o si va altrove. Ai monti o al mare. Semplice.

 LA CRONACA DAL DIVANO.  Proprio in queste ore  i paludati della Fia stanno pensando bene di rincarare la dose sul povero Seb ( e sulla Ferrari). Con un supplemento d’indagine. La Fia infatti riesaminerà ( lunedì ?), a Parigi, la vicenda della collisione avvenuta a Baku durante il Gp d’Azerbaigian fra Sebastian [...]

30 giugno 2017 0 commenti

Non solo calcio. Altro che Pentastella, questi sono un bluff ! Under 21 azzurra ‘ bocciata’ dalla Cechia ( 1-3).

Non solo calcio. Altro che Pentastella, questi sono un bluff ! Under 21 azzurra ‘ bocciata’ dalla Cechia ( 1-3). Under 21. Sono bastati dei bravi corridori a farci uscire dalla partita. Oh, non è che la cosa rappresenti una novità! Le nostre squadre ci stanno abituando a questo supplizio, Juventus ( secondo tempo contro il Real) in testa. Basta infatti caricarci di qualche ' difficoltà' e ' aspettativa' per mandarci in brodo di giuggiole. I ragazzi del ct Di Biagio hanno mostrato una fragilità fisica e caratteriale congenita; acuita, probabilmente, da una mala disposizione in campo ( eccessivo turn over?) e da una miope gestione della palla. Troppo possesso, pochi scambi veloci, scarsa fiducia tra i ragazzi. E inoltre poca fisicità, poca corsa. Col risultato di vederli scomparire tutti, ma proprio tutti, o quasi, dalla scena. Dall'attaccante Petagna ( più danno che utile) al difensore Rugani ( meglio un vecchietto del secolo scorso) fin al portiere Gigio ( lento come un bradipo). E adesso chi (ri)troverà il coraggio di sostenere che ' gioventù è bello'? A proposito di poca fisicità e di poca corsa, non è che sia il caso di cominciare a capire se è un problema di dieta o d'altro? Certo è che mentre noi svaniamo col passare dei minuti ( Nostra Signora compresa) gli altri si rigenerano. Per caso non è che dovremo abbandonare la nostra cara, gustosa e certificata bresaola per andare ad inghiottire salate, ostiche e misteriose porzioni di stoccafisso dei mari del Nord?

LA CRONACA DAL DIVANO. Chiedono fiducia, chiedono di giocare. Non all’oratorio o tra le giovanili, ma in prima squadra, coi grandi. E questo, finalmente, dopo tanto penare è stato loro concesso. Il Milan del coraggioso Sinisa, addirittura, ha messo in porta un sedicenne che nei tempi andati avrebbe fatto da [...]

22 giugno 2017 0 commenti

Non solo calcio. Tornano a volare le ‘rosse’. Magic Giro ad un olandese. La Signora più bella per Cardiff.

Non solo calcio. Tornano a volare le ‘rosse’. Magic Giro ad un olandese. La Signora più bella per Cardiff. Toto Wolff, che stimiamo e ben vogliamo, non ha mancato di farci sapere che dalle sue parti a perdere ( con gli italiani) proprio non ci stanno. Ha detto il buon Toto: ' Le gomme? Un mistero italiano, con quella strana capacità della 'rossa' di trovare sempre la finestra giusta per far rendere al massimo le gomme'. Al che, ovviamente, la Pirelli ha risposto: 'Nulla di strano. Per noi sono tutti uguali.I successi della 'rossa' sono frutto dell'umiltà di Seb e del geniale lavoro degli uomini in rosso'. Il problema, semmai, per te Toto e per quell'altro che è tornato a mangiar spaghetti dove gli spaghetti li sanno fare davvero, è accettare che sotto l'Alpe l'ingegno abbonda. Eccome. Tanto quanto quelli che fessi li puoi fare, ma non all'infinito. Ingegneri sconosciuti e giovani, giovanissimi, gomme giuste e tanta rabbia in arretrato accumulata in corpo, questo è il mix terribile contro il quale non c'è Tigre o Bismarck che può sperare di vincere. E fattene una ragione, amabile Toto. Anzi, visto che hai cominciato con la splendida Mille Miglia, continua frequentare il Belpaese. Anche per toglierti di dosso ( prima o poi) quel camice bianco color pallore e indossarne un altro rosso color passione. In fondo l'Europa che ' dovrà (ri)prendere in mano il suo destino', ha bisogno di questo. Di vita nova, e non stantia.

CRONACA DAL DIVANO. Ma che fine settimana! Memorabile.  Le ‘rosse’ hanno sbancato Montecarlo. Dumouline s’è portato a casa, in Olanda,  il Giro Centenario. Il Crotone s’è salvato in extremis spedendo nella B un Empoli davvero indecifrabile. E a questo  primo elenco si potrebbero aggiunge, tanto per non dimenticar nulla, la bella [...]

30 maggio 2017 0 commenti

E’ arrivata a Ravenna CircOLIamo, campagna itinerante del Consorzio obbligatorio degli oli usati.

E’ arrivata a Ravenna CircOLIamo,  campagna itinerante  del Consorzio obbligatorio degli oli usati. Nel corso dell’incontro con la stampa sono stati anche resi noti i dati di raccolta degli oli lubrificanti usati nell’Emilia Romagna e in particolare di Ravenna. Il Consorzio ha proposto, insieme ai relatori, le soluzioni ad eventuali difficoltà o inadempienze. L’olio lubrificante usato è un rifiuto pericoloso che deve essere smaltito correttamente. Se utilizzato in modo improprio può essere estremamente dannoso per l’ambiente e per la salute umana: basti pensare che 4 kg circa di olio – il cambio di un’auto – se versati in mare posso coprire una superficie grande quanto un campo di calcio.

RAVENNA.  Oli lubrificanti usati, rischi per l’ambiente e opportunità per l’economia nazionale e locale sono stati i temi principali della conferenza stampa tenuta mercoledì 26 ottobre, alle 11.30, in piazza del Popolo, all’interno del villaggio CircOLIamo, alla presenza di Gianandrea Baroncini, assessore all’Ambiente del comune di Ravenna, e di Marco [...]

26 ottobre 2016 0 commenti

Cesena. Scalda i motori, evento sentito in città. 23-26 giugno 2016.

Cesena. Scalda i motori, evento sentito in città. 23-26 giugno 2016. Cesena – Ai nastri di partenza Cesena in Fiera, uno degli eventi più amati da romagnoli e non che, in occasione delle celebrazioni di San Giovanni, Santo patrono della città malatestiana, dal 23 al 26 giugno anima il centro storico della città.Tra musica, cultura, shopping, gastronomia e un pizzico di magia, non si poteva desiderare un inizio migliore per un’estate che prende il via all’insegna del divertimento e della convivialità Made in Romagna. Il taglio del nastro è previsto per giovedì 23 giugno alle ore 19 in Piazza Almerici con il sindaco Paolo Lucchi.

CESENA.  ‘Si rinnova il tradizionale appuntamento con la fiera di San Giovanni – rimarcano il Sindaco Lucchi e l’Assessore Tommaso Dionigi -. Un appuntamento che affonda le radici nei tempi più antichi, e che ancora oggi è sentitissimo dall’intera città. Ad attestarlo non solo la grande affluenza che contraddistingue i [...]

22 giugno 2016 0 commenti

Non solo calcio. Nuovo anno, vecchie passioni. Il nostro e l’altrui calcio. Ma anche gli altri sport.

Non solo calcio. Nuovo anno, vecchie passioni. Il nostro e l’altrui calcio. Ma anche gli altri sport. Ma tant'è. Il Calcio è questo. Il Campionato nostro è questo. Mai prevedibile, con tante ex nobili decadute tornate a far la corte allo Scudetto. Chi se lo aggiudicherà infatti lo sa solo la bizzosa Eupalla, perchè con Inter ( prima in classifica, attualmente ), Juve ( quarta, a tre lunghezze), Viola e Napoli ( seconde, a un sol punto) oltre a Roma ( quattro lunghezze di distacco) e Milan ( otto lunghezze di distacco) non si sa proprio cosa potrà succedere. Alla faccia ...

  LA CRONACA DAL DIVANO. Un altro anno, dunque, con la cronaca dal divano. Ovvero da un punto di osservazione molto diffuso e che, senza voler essere una delle (tante, troppe) bocche della verità,  (soprattutto) sulla scorta di impressioni ( non solo ) soggettive e (spesso) anche fuor dal comune [...]

4 gennaio 2016 0 commenti

Cesena. La città per due giorni capitale delle due e quattro ruote con l’evento ‘Ruotando show’.

Cesena. La città per due giorni capitale delle due e quattro ruote con l’evento ‘Ruotando show’. Oltre 70 eventi, 200 espositori, raddoppio della pista esterna, l’intera area fieristica occupata.

CESENA. Oltre 70 eventi, più di 200 espositori da tutta la Penisola, l’intera area fieristica occupata (interno ed esterno), raddoppio della pista su strada e molto altro ancora. Tutto questo è Ruotando Show a Cesena Fiera sabato 28 e domenica 29 novembre, il più importante appuntamento delle due e quattro ruote [...]

22 novembre 2015 0 commenti

Lugo. Al via ‘Rombi di passione’ tra sicurezza stradale e esibizioni non competitive di micromotori.

Lugo. Al via ‘Rombi di passione’ tra sicurezza stradale e esibizioni non competitive di micromotori. per tutta la giornata in largo della Repubblica ci sarà Baby Rombi, circuito per bambini con vetture a pedali ed elettriche messe a disposizione dal Sogno del bambino; si tratta di un’iniziativa benefica in favore dell’associazione San Vincenzo dè Paoli di Lugo.

LUGO. Questo fine settimana torna in centro a Lugo ‘Rombi di passione’, con nuovi appuntamenti nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 settembre. Sabato dalle 8.30 alle 12.30 in piazza Baracca si svolgeranno lezioni di educazione al primo soccorso rivolte agli alunni delle scuole medie. La sera, alle 21, in [...]

24 settembre 2015 0 commenti