Tag "Natale"

 

Rimini. S’accende il Natale e illumina il ‘cuore’ della Città. Con un lungo e vivace Capodanno dedicato a Fellini.

Rimini. S’accende il Natale e illumina il ‘cuore’ della Città. Con un lungo e vivace Capodanno dedicato a Fellini. Fra mongolfiere luminose, mangiafuoco, trampolieri e amazzoni su cavalli bianchi, il un centro storico di Rimini si è trasformato con la magia del Natale, fra il Circ’Amarcord on ice, la grande pista di ghiaccio in piazza Malatesta, e il Piccolo mercato di Natale ‘Circ’Amarcord’ con artigiani, laboratori per bambini ed una giostra francese con le immagini del film 'La dolce vita', la lunga giornata di festeggiamenti è iniziata già 16.30. I 'giocolieri delle fiamme' di Un mare di fuoco, la festa che ogni anno nel cuore dell'estate porta sulle spiagge di Rimini il fascino delle fiamme, hanno da subito scaldato col carico di fuoco il centro storico dove si sono susseguiti gli spettacoli dei mangiafuoco e dalla musica della Banda Città di Rimini. Un corteo straordinario è poi partito dal borgo San Giuliano con una fiaccolata benefica.

RIMINI. Sono stati tanti, tantissimi i riminesi che hanno riempito le vie della città e soprattutto piazza Cavour in occasione dell’avvio dei festeggiamenti del Capodanno più lungo del Mondo  quest’anno dedicato al maestro Fellini in vista del centenario della sua nascita. Fra mongolfiere luminose, mangiafuoco, trampolieri e amazzoni su cavalli bianchi, [...]

2 dicembre 2019 0 commenti

Bellaria Igea Marina. Dicembre top in Provincia. I dati sul movimento turistico e un ottimo dicembre 2018.

Bellaria Igea Marina. Dicembre top in Provincia. I dati sul movimento turistico e un  ottimo dicembre 2018. Per quanto concerne Bellaria Igea Marina, proprio il mese di dicembre è motivo di grande soddisfazione: con arrivi aumentati del 57,1 % e presenze incrementate del 65,7 % sull’anno precedente, la città fa infatti registrare nell’ultimo mese del 2018 la migliore performance su scala provinciale. Altrettanto innegabile, infine, l’aumento generale del movimento turistico a Bellaria Igea Marina negli ultimi anni, certificato anch’esso dall’analisi storica resa nota in questi ultimi giorni .

BELLARIA IGEA MARINA. L’Amministrazione Comunale accoglie positivamente i dati sul movimento turistico nell’anno 2018 resi noti in questi giorni dalla regione Emilia Romagna e che, anche con l’ultimo aggiornamento determinato dal mese di dicembre, forniscono l’istantanea di un anno 2018 favorevole per l’intero distretto turistico costiero.  Per quanto concerne Bellaria [...]

25 febbraio 2019 0 commenti

Non solo sport. Attorno al Presepe si ‘ritrova’ ( ancora) l’uomo. Oltre vecchie ‘ideologie’ e nuovi ‘consumi’.

Non solo sport. Attorno al Presepe si ‘ritrova’ ( ancora)  l’uomo. Oltre vecchie ‘ideologie’ e nuovi ‘consumi’. Sulla 'prima' di un celebre quotidiano italiano è spuntata infatti una recensione, la solita ormai da anni alla vigilia dell'evento cristiano, a metterci sull'avviso che stiamo a festeggiare ' bufale, miti e leggende' d' una festa ( gradita al mondo dei consumi) e che così appare da qualche secolo in qua. Da noi, ad esempio, l'albero addobbato, non il presepe, fu introdotto da Margherita di Savoia, ovvio, ai suoi tempi. Eppoi, chi l'ha mai detto, se non quell'ingenuo di frate Francesco, che c'erano la grotta, il bue e l'asinello, e che i Magi fossero tre e anche re? C'è, insomma tanta gente, anche prestigiosa, anche dal gran nome, che circola per il Mondo dilettandosi ad iniettare ' dubbi', (altre) ' verità', ' veleni'. L'importante è che il ' favoloso evento' abbia a scomparire ( una volta per tutte) dagli orizzonti del ( cosiddetto) uomo moderno. Sopratutto se occidentale. Che dev'essere impresa ostica, anche perchè restano non pochi problemi a spiegare qual ' spirito' e ' qual genio' abbia 'elevato', cattedrali, leggi, valori, (società più ) umane e ( dulcis in fundo) grandi capolavori. Cristiani, diciamolo chiaramente, e che altro? Lo si voglia ammettere o no. Del resto i 'poveri' , quelli che hanno conservato (ancora ) la ' libertà di credere a chi loro più affida' queste cose le sanno. E continuano a stringersi, più numerosi di quel che lasciano ad intendere i ( cosiddetti) ' sondaggi', fatti apposta per celebrare ideologie e agevolare consumi, non intorno ad un 'presepe degenerato', come van predicando gli ' illustri maestri', ma ad un 'evento' antico, sconvolgente, unico, diversamente 'raccontato' nel tempo, certo, eppure dopo due millenni (e nonostante tutto ) condiviso e attuale.

LA CRONACA DAL DIVANO. Non basta Putin a rammentare alla sciagurata genia umana un possibile ( se non imminente) scenario nucleare; non sono bastati secoli di continua e circostanziata  ‘demolizione‘ di quel che recò al mondo il giorno della  ’venuta al mondo’ del ‘figlio di Dio‘ che s’aggiungono altri numerosi [...]

23 dicembre 2018 0 commenti

Bassa Romagna. All’asilo ‘Spada’ un presepe per i più piccoli. (Ri) scoprire Gesù, ‘nato’ a Betlemme.

Bassa Romagna. All’asilo ‘Spada’ un presepe per i più piccoli. (Ri) scoprire Gesù, ‘nato’ a Betlemme. I bimbi con le loro insegnati Annalisa e Sara hanno costruito un presepe utilizzando materiale di recupero; statuine e case sono state realizzate in cartone riciclato che poi i bimbi hanno disegnato e pitturato; il tutto è stato montato all’interno di una cassetta in legno per la frutta. Un bimbo nell’angolo di una casina in cartone ha disegnato una figura che lui vede tutte le mattine quando viene a scuola, dicendo che adesso in quella casa, posta vicino alla scuola c’è un disegno che rappresenta il signor Giannetto. Il volto di Giannetto Vassura, eroe della Prima guerra mondiale è stato disegnato su di un muro nei pressi dell’Asilo pochi mesi fa a cura dell’Amministrazione comunale di Cotignola per ricordare i 100 anni dalla sua morte. Il presepe così realizzato è stato consegnato alla Pro Loco di Macerata Feltria, 'Il paese dei presepi', sarà esposto con altri in quella località e parteciperà al Concorso.

COTIGNOLA. L’asilo ‘Carlo Maria Spada’ di Cotignola, per far rivivere ai bimbi il vero significato del Natale (che non è strade illuminate a festa, alberi natalizi disseminati in ogni dove, Babbi Natale carichi di doni, acquisti sfrenati e cibi in abbondanza) ha pensato di rivolgere un’attenzione particolare al presepe con [...]

19 dicembre 2018 0 commenti

Ravenna. Mercatino di Natale: assegnate le 22 ‘casette’. Dal 24, shopping e street food d’autore.

Ravenna. Mercatino di Natale: assegnate le 22 ‘casette’. Dal 24,  shopping e street food d’autore. Così come per il 2017/2018, le linee guida della 'fiera straordinaria' erano all’insegna della qualità e della creatività - con priorità per i prodotti che ricordano le tradizioni, le suggestioni e l’immaginario del Natale – e della limitazione del numero di attività di somministrazione di alimenti e bevande. Sulla base di questi criteri la commissione ha assegnato 19 casette lasciandone una a disposizione a rotazione per le associazioni di volontariato, così come nella scorsa edizione. Le attività assegnatarie sono 16, alcune delle quali hanno presentato domanda per più casette.Il mercatino sarà dunque caratterizzato da accessori e oggettistica artigianale a tema natalizio, idee regalo realizzate a mano, dolciumi e roll assortiti a base di pesce e prodotti nostrani, giochi a tema per i bambini. Passeggiando lungo i viali si potrà inoltre incontrare la casetta di Thun, il famosissimo brand italiano noto in tutto il mondo per gli oggetti da collezione e accessori per la casa, provare i prodotti Acqua di rose (vincitrice del premio come miglior stand a Cattolica in fiore 2018), a base della pregiatissima rosa damascena, degustare finger food e specialità particolari preparate dai ristoranti del territorio.

RAVENNA. Si è riunita martedì pomeriggio la commissione tecnica selezionatrice incaricata di valutare le domande relative all’assegnazione delle casette del mercatino natalizio.  La data entro cui poter richiedere di partecipare con la propria attività era lunedì 5 novembre e alla scadenza sono pervenute 23 proposte. Così come per il 2017/2018, [...]

8 novembre 2018 0 commenti

San mauro Pascoli. Benvenuti nel paese dei calzolai. Alla 35a edizione della ‘Fiera di San Crispino’.

San mauro Pascoli. Benvenuti nel paese dei calzolai. Alla 35a edizione della ‘Fiera di San Crispino’. 'Benvenuti nel paese dei calzolai': con questo saluto ospitale, San Mauro vuole ricordare le origini della vocazione calzaturiera, che ha portato la fama del suo artigianato d’eccellenza, del suo Made in Italy, dalla provincia romagnola in tutto il mondo. A questa identità si collegano diverse iniziative ed eventi in Fiera. A partire dai banchetti dei calzolai allestiti in piazza Mazzini: torna 'Me banchet', uno stand dedicato al lavoro dei calzolai sammauresi d’una volta e 'Gioielli di calzature' con i maestri calzolai guidati da Salvatore Giardullo con alcuni ospiti che hanno valorizzato l'arte calzaturiera di San Mauro Pascoli. Novità di quest'anno il calzolaio itinerante che girerà in bicicletta per le strade del paese con la dimostrazione della lavorazione della scarpa . Sempre a cura di Salvatore Giardullo torna la mostra itinerante nei negozi del centro 'Il museo che non c'è', con esposizione di calzature e oggetti di calzature. Sempre in piazza Mazzini sarà presente l’Istituto professionale industria artigianato calzaturiero abbigliamento 'Marie Curie' di Savignano sul Rubicone. L’Istituto presenterà 'La vocazione artigianale nella scuola', mostra dei progetti degli studenti. La calzatura sammaurese sarà protagonista anche nella mostra 'Cercal – Scuola internazionale della calzatura incontra il Cantiere artistico'. Dal disegno alla scarpa: mostra dei progetti e prototipi realizzati dalla Scuola ” che troverà spazio nei locali dell'ex Mir Mar, il primo stabilimento calzaturiero di dimensioni industriali di San Mauro Pascoli, che sarà inaugurata giovedì 25 ottobre alle ore 1600. Per rendere omaggio al Patrono, alcune dei più importanti brand sammauresi (Giuseppe Zanotti, Gianvito Rossi, Sergio Rossi, Pollini, Baldinini, Grey Mer) promuovono, nei giorni della Fiera, un’apertura coordinata dei loro outlet.

San Mauro Pascoli (FC). Benvenuti nel Paese dei Calzolai. San Mauro Pascoli torna a festeggiare il Patrono, protettore dei ciabattini, con la Fiera di San Crispino, che quest’anno giunge alla sua 35esima edizione. L’appuntamento fieristico si terrà giovedì 25 ottobre (Festa del Patrono) e nel week end sabato 27 e [...]

22 ottobre 2018 0 commenti

Bassa Romagna. Alfonsine festeggia il Natale. Con il concerto, una camminata e la fiaccolata per la Pace.

Bassa Romagna. Alfonsine festeggia il Natale. Con il concerto, una camminata e la fiaccolata per la Pace. Domenica 24 dicembre alle 9.30 prenderà il via la seconda 'Camminata dei Babbi Natale'. L’iniziativa non competitiva ludico-motoria ha due percorsi in programma: da 8 e da 2,5 km. Il ritrovo è in piazza Gramsci alle 7.30. All’arrivo sono previsti ristoro e premi per tutti i partecipanti. Tutti i bambini, al momento dell’iscrizione, riceveranno un pettorale col timbro di Babbo Natale, la berretta di Babbo Natale e una sportina per raccogliere gadget e alcune sorprese consegnate lungo il percorso. Al loro arrivo, inoltre, sarà consegnato a tutti uno spinner. Alla prima società classificata sarà consegnato un prosciutto, mentre le società con un minimo di otto partecipanti classificate dalla seconda alla ventesima posizione riceveranno salumi, ceramiche e coppe.

ALFONSINE. Sabato 23 dicembre alle 20.30 all’Auditorium delle scuole medie ‘Oriani‘, in via Murri 26, va in scena il Concerto di Natale con il Coro stabile e il Piccolo coro, accompagnati da musicisti e solisti dell’associazione musico-culturale L’OttavaNota. L’ingresso è libero, si consiglia la prenotazione alla mail associazione8nota@gmail.com. L’evento è [...]

21 dicembre 2017 0 commenti

Forli’. Concerto di Natale: gli spiritual & gospel di Intercity a favore dei bambini afflitti da diabete.

Forli’. Concerto di Natale: gli spiritual & gospel di Intercity a favore dei bambini afflitti da diabete. Il Concerto di Natale dell’associazione musicale Intercity, come da tradizione, sostiene iniziative concrete di welfare nella nostra città, e quest’anno supporterà il campo scuola formativo per bambini con diabete e le loro famiglie, organizzato e realizzato dall’associazione Diabete RomagnaOnlus. Il diabete è una malattia che si nasconde e vive nel silenzio della solitudine, molto diffusa, ma conosciuta spesso in maniera superficiale. È una malattia che, se non adeguatamente gestita può portare a gravi complicanze. L’associazione Diabete Romagna si adopera per diffondere sani stili di vita attraverso diverse iniziative dei numerosi volontari dedicate alla prevenzione, alla diagnosi precoce, al trattamento e alla riabilitazione, con la finalità di sensibilizzare la popolazione alla malattia, di prevenirne la comparsa, ove possibile, e di sostenere la persona con diabete nella gestione quotidiana della patologia per evitare l’insorgere delle sue pericolose complicanze.

FORLI’.Il Concerto di Natale dell’associazione musicale Intercity, che si terrà sabato 16 dicembre presso l’abbazia di San Mercuriale alle ore 21,00, sarà una magnifica occasione per vivere appieno il clima di queste feste e per aiutare quei bambini che anche durante le feste vivono in compagnia del diabete. Il Concerto di Natale dell’associazione musicale Intercity, come da tradizione, sostiene iniziative [...]

13 dicembre 2017 0 commenti

Ravenna.Natale, i concerti: dalla musica classica ai cori gospel fino alla Messa a ritmo di tango.

Ravenna.Natale, i concerti: dalla musica classica ai cori gospel fino alla Messa a ritmo di tango.

RAVENNA. I concerti  di Natale sono un appuntamento consueto e atteso a Ravenna che vanta un programma articolato e di prestigio, che spazia dalla musica classica ai cori gospel, dalle voci bianche a performance alternative. Si comincia sabato 9 dicembre alle 21 nella chiesa di San Massimiliano Kolbe, in viale [...]

9 dicembre 2017 0 commenti

Natale. Per sette esperti s dieci sulla tavola trionferanno i Christmas light dishes.

Natale. Per sette esperti s dieci sulla tavola trionferanno i Christmas light dishes. A Natale gli italiani non rinunciano alla tradizione, ma scelgono di unire ai peccati di gola piatti leggeri e nutrienti.

Natale a tavola. Cotechino e panettone, lasagnette alle verdure e branzino in crosta. A Natale gli italiani non rinunciano alla tradizione, ma scelgono di unire ai peccati di gola piatti leggeri e nutrienti. Secondo il 72% degli esperti infatti, gli italiani non rinunceranno ai classici banchetti natalizi, ricchi di pietanze ad alto contenuto calorico, ma daranno spazio [...]

25 dicembre 2016 0 commenti