Tag "NATUROPATIA"

 

D come Donna. Nel mese di marzo, dal Pensatoio dello Sciamano parliamo di Bagni derivativi.

D come Donna. Nel mese di marzo, dal Pensatoio dello Sciamano parliamo di Bagni derivativi. La grande scoperta: l'acqua! Un rimedio semplice ed economico. E per chi volesse, provate anche la 'Tisana della Fede' per prepararci alla primavera.

DAL PENSATOIO DELLO SCIAMANO.Care amiche, cari amici, Namasté ! Finalmente è arrivato marzo,mese in cui i sensi iniziano a risvegliarsi, la primavera sotto la terra freme per esplodere in tutti i suoi colori e le sue forme e dopo tanto freddo, finalmente ci godiamo il primo bel sole che ci [...]

4 marzo 2012 0 commenti

Sapevate che.. La salvia fa digerire e il timo è un ottimo toccasana contro il catarro?

Sapevate che.. La salvia fa digerire e il timo è un ottimo toccasana contro il catarro? Naturopatia. Curarsi con le erbe aromatiche ma anche imparare ad usarle in cucina. Ecco i consigli della 'Fede', che aggiunge un'ottima ricetta 'anti- panettone'. Provare per credere!

ERBE AROMATICHE, CHE PASSIONE! ANCHE IN CUCINA. Cari amici, Namasté ! Eccoci tornati al secondo appuntamento con “ Il Pensatoio dello Sciamano”! Oggi vi parlerò di erbe aromatiche o meglio di come quest’ultime possono essere non solo un ottimo combustile per il nostro organismo, ma anche strumento positivo per insaporire i nostri [...]

26 dicembre 2011 0 commenti

Arriva il ‘Pensatoio dello sciamano’. Una nuova rubrica all’insegna del ‘ben- essere’.

Arriva il ‘Pensatoio dello sciamano’. Una nuova rubrica all’insegna del ‘ben- essere’. Parliamo di.. Naturopatia, Ben - amare, Ben - pensare. L'importante è partecipare! Ecco subito qualche consiglio: come prepararsi un'ottima tisana disintossicante per smaltire il panettone.

NASCE UNA NUOVA RUBRICA: IL PENSATOIO DELLO SCIAMANO. Cari amici, “ Il Pensatoio dello Sciamano” è nato dal desiderio di creare una rubrica un po’ diversa dalle solite! Un po’ come è stata la mia vita fin’ora, straordinariamente variegata, ho pensato proprio di trasmutare l’accaduto in accadente, ovvero lasciare in [...]

14 dicembre 2011 0 commenti