Tag "nazionale"

 

Non solo sport. Il maestro di Tavullia nell’Olimpo. Mancio, che porcata! F1: re Toto, macchè abdicare!

Non solo sport. Il maestro di Tavullia nell’Olimpo. Mancio, che porcata! F1: re Toto, macchè abdicare! Ora è tutto vero, il maestro di Tavullia ci ha lasciati. Intendiamoci, lasciati per quel che riguarderà la Moto Gp, perchè per il resto resta, vivo e sorridente come pria, e con tante idee in testa. Le auto, l'Accademy, (forse) la tivù che comincerà a corteggiarlo come ( a suo tempo) certi divi hollywoodiani con la Sofia e la Gina. In pista, di certo, ci mancherà tantissimo. Visto che tutti ( o quasi) ci siamo alzati ( anche) di buon ora per vederlo lumeggiare una gara di moto. E se anche dal remoto Tibet fin alla nemica Ispagna gli sono giunti attestati d'amore, amore vero, non ci vuol tanto chiedersi se negli anni a venire (ri)sorgerà ( se mai risorgerà) un altro astro come quello che per oltre 25 anni ha brillato su e giù per le dolci colline di Tavullia, tra Marche e Romagna, quell'ameno fazzoletto di terra che continua a partorire i prodigi delle due ruote con motore. Tuttavia, quando vengono a mancare sul pezzo finora occupato, certi personaggi, il ricorso ( non irriverente) al poeta è d'obbligo: ' Fu vera gloria( la sua)? Ai posteri l’ardua sentenza: nui ( intanto) inchiniam la fronte al Massimo Fattor, che volle in lui del creator suo spirito più vasta orma stampar'. L'omaggio planetario al Vale di Valencia ci ha commosso.Chi ci segue aa che quella del Mancio da Jesi per noi non è mai stata una nazionale, ma solo una fortunata compagnia di ventura che sotto la guida d'un capitano nato in una terra che di capitani ne ha forniti diversi e famosi, aveva saputo realizzare una impresa. Poi, come di solito capita e capitava alle compagnie di ventura, volata la sorte in altri lidi, spenta l'ispirazione del capo, unitamente a qualche defezione ( Immobile), qualche infortunio ( Chiellini), qualche traditore ( Jorgino), la truppaglia stessa si sfaldava, da mane a sera, come bolle di sapone per l'aere attorno. E così la nostra Italia si trova fuori per il secondo turno consecutivo dal Mondiale. Addio pentastella, addio sogni d'immortalità. Sì, perchè quei play off, con squadre ben più solide di quelle ( fortunatamente) inserite nel girone di qualificazione, noi, per quel che conosciamo della nostra storia, manco li andremmo fare. Non è roba per noi, soprattutto in primavera quando il tepore della buona stagione invita a ben altri pensieri e altre occupazioni. Del resto, bastava pensarci un po' prima, fare qualche punticino in più, non consentire agli svisserotti di dar corpo ai loro inconfessabili pensieri ( e desideri) verso di noi, per portarsi a casa una qualificazione che per dei 'veri' campioni d'Europa doveva rappresentare null'altro che una pura e semplice formalità. ' Qualcosa non va si deve cambiare - sveglia Gianni Infantino, presidente Fifa- . Nel 2019 sono stati spesi 7 mld per i trasferimenti, 700 mln sono andati in provvigioni agli agenti e solo 7omln alla formazione e ai compensi di solidarietà. Dovremmo rendere le regole più trasparenti di quelle che sono ora'. Sapere che qualcuno s'è desto e voglia capire quel che trambustano i nuovi padroni del calcio ( non solo) europeo, ovvero agenti-mediatori-consulenti, è già un sollievo. Certo che quelle inchieste ( Report, Rai3) stavano facendo un bel po' di chiarezza su personaggi che hanno raggiunto un potere di intermediazione che se non è dittatura poco manca. Sono peggio di quella piccola ma spendacciona folla di principi e oligarchi che stanno ( letteralmente) mandando a gambe all'aria squadre storiche non più in grado di stare sul mercato. Il nobile Florentino, per quel che può, continua disperatamente a spingere pro Superlega, non per annientare la democrazia del calcio, come dice il buon Cefferin, ma per salvare almeno quello di vertice da una conduzione Uefa che non si capisce cosa si aspetti a mettere ( almeno) sotto indagine. A 75 anni è scomparso Gianpiero Galeazzi, telecronista tivù, legato al canottaggio e ai suoi eroi come gli indimenticabili fratelli Abbagnale, ori olimpici.

CRONACA DAL DIVANO. ( dal 10 novembre 2021). Ora è tutto vero, il maestro di Tavullia ci ha lasciati. Intendiamoci, lasciati per quel che riguarderà la Moto Gp, perchè per il resto resta, vivo e sorridente come pria, e con tante idee in testa. Le auto, l’Accademy, (forse) la tivù [...]

17 novembre 2021 0 commenti

Non solo calcio. Gigio come Topo Gigio? Asta diritti tivù deserta: dopo tanto sparlare si colgono i frutti?

Non solo calcio. Gigio come Topo Gigio? Asta diritti tivù deserta: dopo tanto sparlare si colgono i frutti? C'è un caso a turbare i sogni dei milanisti. Quello del Gigio che come Topo Gigio si lascia muover da altri. Dovesse andarsene dal Milan a parametro zero, potrebbe garantire al suo Mecenate una commissione da capogiro ( teoricamente) ritrasferibile ( in parte) nelle tasche sue. Andando a fare una botta di conti in tasca al Gigio, un po' come facevan le serve un tempo, pettegole sì ma sceme no, si viene a scoprire che in un lustro il ragazzo allevato nelle giovanili rossonere andrebbe a mettere in cassa almeno 70/80 mln. Mica male. Il problema però è che andando avanti di questo passo quali società potranno permettersi di allevare ( gratuitamente) potenziali campioni per poi farseli 'strappare' ( beffardamente) dal gioco delle commissioni impossibili di qualche 'fuoriclasse' del sottobosco pedatorio?

LA CRONACA DAL DIVANO. Il calciomercato, l’orribile calciomercato, sembra aver posto il suo epicentro a Milano. Come ai bei tempi, quando la Serie A era ( dicce Mattheus) ‘ il campionato del mondo per club giocato settimanalmente’. Poi da dove (fuori)escano tanti danari non si sa. Dell’Inter si parla d’un [...]

14 giugno 2017 0 commenti

Non solo sport. Pellè ( non Pelè) va a casa. ‘Rossa’ e ‘ Frecce’: duello ormai prossimo venturo?

Non solo sport. Pellè ( non Pelè) va a casa. ‘Rossa’ e ‘ Frecce’: duello ormai prossimo venturo? Calcio.Si è fatto male Montolivo ( sei mesi di stop) e il Milan torna ad avere problemi. Proprio nella metà campo, dove più boccheggia. E infatti se non arriveranno rinforzi ( a gennaio) dall'Oriente sarà difficile che il Diavolo possa tenere il passo della Beneamata. Il tutto, mentre Adl continua a ' sparlare' nel suo anglo-napoletano e Sabatini, ex ds della Roma, ha salutato la compagnia. Voleva cambiare il mondo, il mondo l'ha respinto.

LA CRONACA DAL DIVANO. Pellè ( e non Pelè) resta a casa. Anzi, torna in Cina, a riprendere la sua vita da novello miliardario. Il buon Ventura, sverniciato senza ritegno nel secondo tempo dell’incontro contro la Spagna, questa volta s’è messo le scarpe a punta. E ben ha fatto. Già [...]

8 ottobre 2016 0 commenti

Pinarella di Cervia. Appuntamenti per gli amanti delle specialità gastronomiche.

Pinarella di Cervia. Appuntamenti per gli amanti delle specialità gastronomiche. Arriva lo 'Street Food and Show' dal 15 al 17 luglio nel centro commerciale in via Quasimodo; a due passi dal mare, ogni giorno dalle 10.00 alle 24.00 sarà possibile fare il giro del Mondo in 30 bancarelle, degustando piatti preparati e serviti al momento, legati a grandi tradizioni culinarie italiane, europee e mondiali. Lo Street Food è per tutti i gusti: arrosticini, supplì, tapas, patatine fritte belga, paella il tutto accompagnato da bevande selezionate. Ma lo Street Food è anche Show!

PINARELLA DI CERVIA. Venerdì 15 luglio grande attesa per le Webstar Matt & Bise, i talenti del web con 890.000 iscritti al loro canale youtube, che vantano almeno 54.000.000 di visualizzazioni, 1.800.000 fan su facebook, e 1.200.000 followers su instagram. Presentati da Andrea Prada, saranno felicissimi di incontrare i loro [...]

13 luglio 2016 0 commenti

Riccione. Successi per il Karate, Giulia Olivi ottiene l’oro con la nazionale giovanile in Croazia.

Riccione. Successi per il Karate, Giulia Olivi ottiene l’oro con la nazionale giovanile in Croazia. I ragazzi del Centro Karate Riccione ottengono un clamoroso bronzo, la trasferta croata ha dato ottimi risultati.

RICCIONE. Esordio d’oro per la riccionese Olivi con la nazionale giovanile in Croazia, per lei, probabile convocazione all’Europeo. I maschi del Centro Karate Riccione arrivano a un clamoroso bronzo.  Riccione – Domenica 18 gennaio, a Samobor, si è disputato il 24° Grand Prix di Croazia. Si è trattato di una [...]

20 gennaio 2015 0 commenti

Notizie ( non solo) di sport. Sorteggi di Coppa: Juve-Lione ( ottavi). Fioriscono i nuovi stadi !

Notizie ( non solo) di sport. Sorteggi di Coppa: Juve-Lione ( ottavi). Fioriscono i nuovi stadi ! Nei sorteggi Champions: Barca - Atletico M., Psg - Chelsea, Bayern-Manchester U, Real Madrid- Borussia D. E inoltre: le ambasce del Milan, con Balo che sfiora la margherita Raiola: ' Vado o non vado (via)?'.

LA CRONACA DAL DIVANO. Si sono chiusi gli ottavi di Champions e i sedicesimi di Europa League. Diciamo pure in maniera abbastanza deludente per noi. Lo scontro fratricida tra Juve e Fiorentina ( 0-1, per i bianconeri grazie ad un’ altra mirabolante punizione di Pirlo) non ha fatto altro che [...]

21 marzo 2014 0 commenti

Notizie ( non solo) di sport. Ora gli occhi sul Campionato. Per la Nazionale: arrivederci in Brasile!

Notizie ( non solo) di sport. Ora gli occhi sul Campionato. Per la Nazionale: arrivederci in Brasile! Balo ci salva ( 2-2 con l'Armenia). Ora pensiamo al sorteggio dei gironi mondiali. Torna il Campionato. Roma-Napoli da urlo. La Juve invece va a Firenze. Con il pensiero al Bernabeu. Milan alla prova del nove e l'Inter di Thoihr al debutto.

LA CRONACA DAL DIVANO. Nazionale salvata da Balo ( 2-2 con l’Armenia). E ancora: Moratti ha venduto e un Roma-Napoli senza confini. Dagli ultimi riscontri, almeno un miliardo di persone potrà vedere venerdì 18 ( ore 20,45) la sfida dell’Olimpico, tra la prima ( sette su sette vittorie) e la [...]

16 ottobre 2013 0 commenti

Notizie( non solo) di sport. Chiude la Nazionale, con l’Armenia. Anche se è sempre Balo a tenere banco.

Notizie( non solo) di sport. Chiude la Nazionale, con l’Armenia. Anche se è sempre Balo a tenere banco. Per la questio Scampia, il nostro Balo s'è preso perfino ' dell'imbecille'. Per quello che avrebbe twittato. Sembra. Certo è che non lo lasciano in pace un attimo. Poi, ovvio, il resto l'aggiunge lui. Tra parentisi, il 'processo' di Galliani e Allegri al Milan. Ma come, non dovrebbero essere loro due i processati?

NOTIZIE ( NON SOLO) DI SPORT. Traccheggia l’Alitalia, mai in pace; si ventilano ‘tagli’ alla Sanità. Qui si continua a penare, tagliare, aumentare costi, nulla che lascia adito alla speranza. Eppure  Letta dice ” Daremo tre anni di stabilità”. Non si dice neppure più ” non ci crediamo”; tanto è [...]

15 ottobre 2013 0 commenti

Cronaca sportiva. L’Italia di Prandelli alla Confederation Cup. E’ ora che dei ‘crestati’ si preoccupi il Mondo.

Cronaca sportiva. L’Italia di Prandelli alla Confederation Cup. E’ ora che dei ‘crestati’ si preoccupi il Mondo. Calcio mercato: Higuain al Napoli? Tevez al Milan? Jovetic alla Juve? La bella avventura dell'Under 21 del Mangia. In semifinale: Spagna o Olanda? Meglio, e subito, la Spagna.

LA CRONACA DELLO SPORT. ” Rassegnamoci, ormai siamo come l’Udinese”. Così ha messaggiato un giovane fans rossonero a Milan Channel. E in effetti il Milan che solo qualche mese fa si prodigava a spiegare a mari e monti il senso della sua ‘rifondazione’, mettendo ordine ai bilanci e puntando sui [...]

11 giugno 2013 0 commenti

‘Social Trend’. Valentino Rossi ‘re’ di Facebook. Seguono Alessandro del Piero e Vasco Rossi.

‘Social Trend’. Valentino Rossi ‘re’ di Facebook. Seguono Alessandro del Piero e Vasco Rossi. Tra i calciatori della Nazionale per gli Europei, Gigi Buffon è primo su Facebook, mentre Giorgio Chiellini è in testa sia su Twitter che su YouTube.

RICERCHE CNR. SOCIAL TREND. Calciatori, giornalisti, attori, quotidiani, politici, partiti sui social network sono stati passati al setaccio da ‘Social trend’, un’applicazione web in grado di stilare classifiche diversificate per categoria, sviluppata nell’ambito di un progetto dell’Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche (Iit-Cnr) di Pisa. Sul [...]

17 giugno 2012 0 commenti