Tag "non solo mare Romagna"

 

Cattolica. Thriller/Horror, tra letteratura e cinema. Al MystFest 2018- 45° premio ‘Gran giallo’.

Cattolica. Thriller/Horror, tra letteratura e cinema. Al MystFest 2018- 45° premio ‘Gran giallo’. Giovedì 28 giugno (piazza Roosevelt, ore 21) l’attenzione è puntata sul genere thriller/horror tra letteratura e cinema. La scrittrice Cristiana Astori presenta il nuovo romanzo Tutto quel buio, edito da Eliot Edizioni e pubblicato nel mese di marzo. Un thriller ispirato a una pellicola degli anni Venti realmente scomparsa, il Drakula halála del regista ungherese Károly Lajthay che si dice sia la prima trasposizione sullo schermo del Dracula di Bram Stoker, antecedente al Nosferatu di Murnau. Cristiana Astori è una scrittrice, saggista e traduttrice. Ha pubblicato su varie antologie, tra cui Eros e Thanatos (Supergiallo Mondadori, 2010), La Sete (Coniglio Editore, 2009), Anime Nere Reloaded (Mondadori, 2008); è autrice della graphic novel L’amore ci separerà (De Falco, 2003) e della raccolta di racconti Il re dei topi e altre favole oscure (Alacràn, 2006). Nel 2011 è uscito il suo primo romanzo, Tutto quel nero, seguito da Tutto quel rosso nel 2012 e Tutto quel blu nel 2014, collana Giallo Mondadori. A seguire la presentazione del film Parasitic Twin, in uscita nelle sale italiane, alla presenza del cast, del regista Claudio Zamarion e dello sceneggiatore Franco Forte.

CATTOLICA, 27 giugno 2018 – Prosegue con successo il MystFest 2018 – 45th premio ’Gran giallo città di Cattolica’, che nelle prime tre serate ha declinato il tema del Giallo e del mistero nell’arte del disegno, nella musica, nel cinema e nella creatività per i bambini. Giovedì 28 giugno (piazza Roosevelt, ore [...]

27 giugno 2018 0 commenti

Lido di Savio. Appuntamento con info point Hera, domenica 29, per il ritiro del materiale porta a porta.

Lido di Savio. Appuntamento con info point Hera, domenica 29, per il ritiro del materiale porta a porta. Partita lo scorso settembre, la nuova raccolta domiciliare è stata preceduta da momenti di consegna dei materiali ai cittadini residenti e non residenti. Per un corretto svolgimento della raccolta, è necessario infatti che tutti gli utenti coinvolti dal progetto siano dotati di bidoni dedicati a organico e indifferenziato e del relativo calendario. Tutti coloro che ad oggi non avessero ancora ritirato il materiale o che non siano stati trovati in occasione della prima distribuzione, possono recarsi ogni giorno presso la stazione ecologica di Lido di Classe, in via canale Pergomi che in particolare nella giornata di sabato, fino al 30 giugno, sarà aperta con orario continuato dalle 8.30 alle 19.00 Per il ritiro del materiale Hera mette a disposizione domenica 29 aprile dalle 10 alle 19, a Lido di Savio presso il Centro sportivo Village in piazza Forlimpopoli, un info point di Hera nel quale operatori distribuiranno i contenitori e il materiale informativo. Per il ritiro presso il punto di distribuzione del 29 aprile o in stazione ecologica, è sufficiente esibire la bolletta Tari.

LIDO DI SAVIO. Ripartono le iniziative svolte dall’Amministrazione comunale di Ravenna e del Gruppo Hera, per promuovere il nuovo sistema di raccolta a Lido di Classe e a Lido di Savio, che prevede la modalità porta a porta per i rifiuti organici e indifferenziati Partita lo scorso settembre, la nuova [...]

27 aprile 2018 0 commenti

Cesenatico. Inaugurato in piazza Ciceruacchio ‘ L’ulivo e il mare’. Nuovo giardino pasquale.

Cesenatico. Inaugurato in piazza Ciceruacchio  ‘ L’ulivo e il mare’. Nuovo giardino pasquale. La grande isola verde, a cura dell’assessorato al Turismo del Comune, farà da cornice per tutto il periodo delle festività alle bancarelle dei mercatini allestiti lungo il porto canale e in centro storico ed è costituita da alberi da fusto, arbusti e piante contornati da pannelli dipinti dagli alunni delle scuole elementari di Cesenatico e dai ragazzi della fondazione La nuova famiglia Onlus. Altre quattro piccole isole, che creano un percorso tra il porto canale e il centro storico, sono state allestite davanti al Museo della Marineria, in piazza Pisacane, davanti alla Pescheria e in piazzetta delle Erbe. Sarà possibile visitare l’installazione ed ammirare i colorati decori che la delimitano fino a domenica 15 aprile. L’allestimento è ad opera di Scarpellini vivai, in collaborazione con associazione Cesenatico centro storico, fondazione La nuova famiglia Onlus, I° Circolo e 2° Circolo didattico di Cesenatico.

CESENATICO. Alla presenza del sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli e dell’assessore al Turismo Gaia Morara, è stato inaugurato ‘L’ulivo e il mare‘, il nuovo giardino pasquale in piazza Ciceruacchio. La grande isola verde, a cura dell’assessorato al Turismo del Comune, farà da cornice per tutto il periodo delle festività alle [...]

30 marzo 2018 0 commenti

Rimini. Fabbrica Arte e Lumen, la Cappella dei pianeti e dello zodiaco nel Tempio malatestiano.

Rimini. Fabbrica Arte e Lumen, la Cappella dei pianeti e dello zodiaco nel Tempio malatestiano. Un ciclo di opere dell’artista Nino Migliori Una mostra di un grande fotografo che nasce nell’ambito delle Celebrazioni sigismondee, che Rimini ha voluto commissionare all’artista Nino Migliori capace di realizzare un nuovo ciclo di opere dedicate ad Agostino di Duccio e al Tempio Malatestiano, stilisticamente iscritto nella recente serie che ha per tema ispiratore la scultura gotica e rinascimentale. L’occasione di una nuova e suggestiva interpretazione fotografica della Cappella dei Pianeti, osservata al lume di candela, ci restituisce un inedito sguardo su quella cruciale vicenda storica. Quelle opere di metà Quattrocento, immerse nel liquido amniotico della notte e raccolte da un geniale occhio contemporaneo, rivelano la loro dimensione gotica, più di quanto non possa fare qualsivoglia riflessione estetica o teologica.

RIMINI. A chiudere l’anno del seicentesimo anniversario della nascita di Sigismondo Pandolfo Malatesta sarà un appuntamento di grande valore artistico: la mostra LUMEN La cappella dei Pianeti e dello Zodiaco nel Tempio malatestiano che, con un ciclo di opere 39 fotografie straordinarie l’artista Nino Migliori, offre l’occasione di una nuova [...]

15 dicembre 2017 0 commenti

Ravenna. Storia d’arte al Museo nazionale. Tra iconografia, restauro ed archeologia. Le 4 mostre.

Ravenna. Storia d’arte al Museo nazionale. Tra iconografia, restauro ed archeologia. Le 4 mostre. Sono quattro le mostre allestite presso il Museo nazionale di Ravenna in occasione della V Rassegna biennale di mosaico contemporaneo RavennaMosaico 2017. La sede di Ravenna del Polo museale dell’Emilia Romagna affianca infatti le istituzioni culturali della città con una serie di eventi espositivi presso i suggestivi spazi dell'ex monastero di San Vitale. Gli eventi, già visitati da oltre 5.000 persone, hanno come comune denominatore il rapporto tra tecnica e materia e il dialogo tra l’antico e il moderno.

RAVENNA. ( Quinto appuntamento a.s. 2017-2018 )I Servizi educativi del Museo nazionale di Ravenna – Polo museale Emilia Romagna – propongono anche per l’anno scolastico 2017-2018 un ciclo di incontri, rivolti ai docenti delle scuole (primarie e secondarie) e valido come corso di aggiornamento per gli insegnanti (http://sofia.istruzione.it/ n. id. [...]

13 novembre 2017 0 commenti