Tag "non solo mare"

 

Rimini. Viale delle Rimembranze: iniziati i lavori di adeguamento del sottopasso pedonale.

Rimini. Viale delle Rimembranze: iniziati i lavori di adeguamento del sottopasso pedonale. Lugano - Cavalieri di Vittorio Veneto Le aree oggetto di intervento riguardano la via Lugano nel tratto compreso tra il cavalcaferrovia di via Cavalieri di Vittorio Veneto e via Ankara dove verrà rifatto il manto stradale con la nuova posa della segnaletica orizzontale/verticale. Sempre in corrispondenza del cavalcaferrovia verrà demolita l’attuale scala che sarà sostituita da un nuova rampa a norma per diversamente abili. Attraverso l’applicazione di vernici che utilizzano un insieme di tecnologie brevettate per ridurre gli inquinanti dell’aria, sarà infine mitigato l’impatto visivo dei muri presenti in corrispondenza di viadotti e sottopassi.In particolare coi lavori iniziati per essere conclusi entro venerdì 19 aprile, prima delle festività pasquali, il sottopasso pedonale sarà così adeguato ai portatori di handicap con l’eliminazione dell’ascensore di servizio e la realizzazione della viabilità di collegamento di via Giacometti con via Rimembranze lato nord. Il progetto infatti prevede il collegamento di via Giacometti con l’ultimo tratto di viale Rimembranze.

RIMINI. Hanno preso avvio  i lavori d’adeguamento del sottopasso di viale Rimembranze, parte degli interventi, complessi ed organici, approvati  dalla Giunta comunale per la realizzazione delle opere complementari e di mitigazione del trasporto rapido costiero. Oltre all’intervento sulla stazione di Bellariva, infatti sono previsti una serie d’interventi, dal costo complessivo [...]

11 marzo 2019 0 commenti

Rimini. Al Museo della Città la ‘Madonna Diotallevi’ di Raffaello ( 31 ottobre 2010 – 6 gennaio 2020).

Rimini. Al Museo della Città la ‘Madonna Diotallevi’ di Raffaello ( 31 ottobre 2010 – 6 gennaio 2020). La mostra offrirà inoltre l’opportunità di approfondire il profilo dell’ultimo proprietario, che fu anche Gonfaloniere della città, committente dell’architetto Luigi Poletti per il teatro (e per la propria dimora di campagna, l’attuale Villa Mattioli) e di Francesco Coghetti, col quale tenne personali rapporti per la realizzazione del sipario. Il ritorno a Rimini dopo 178 anni della Madonna che fu dei Diotallevi è dunque un’operazione espositiva identitaria di recupero della memoria di un dipinto a lungo ammirato in città fino alla sua vendita, e un’occasione di studio assai proficua per meglio conoscerne la storia prima del suo ingresso nel museo di Berlino. La mostra sarà ospitata al Museo della Città 'Luigi Tonini' dal 31 ottobre 2010 al 6 gennaio 2020, ponendosi all’apertura delle celebrazioni dei cinquecento anni dalla morte del grande artista urbinate. Il prestito consentirà la realizzazione di un’esposizione temporanea incentrata sull’opera, considerata uno dei più importanti dipinti giovanili del pittore urbinate. È la conclusione di un lungo percorso iniziato nell’ottobre 2016 con i primi contatti legati alla richiesta di prestito della Pietà di Giovanni Bellini del Museo della Città per la mostra internazionale 'Mantegna e Bellini' allestita dall’ottobre 2018 alla National Gallery di Londra e inaugurata ora alla Gemäldegalerie di Berlino dove rimarrà aperta fino al 30 giugno.

RIMINI. È ufficiale. E’ arrivata la  conferma, tramite lettera ufficiale, della direzione dei musei statali di Berlino del prestito ai Museo della Città della Madonna Diotallevi di Raffaello Sanzio, appartenuta fino all‘Ottocento alla collezione del riminese Audiface Diotallevi da cui prende il nome. Un prestito che consentirà la realizzazione di [...]

Forlì. In Romagna con Leonardo da Vinci. Davide Gnola al Centro di cultura romagnola ‘E’ racoz’.

Forlì. In Romagna con Leonardo da Vinci. Davide Gnola al Centro di cultura romagnola ‘E’ racoz’. Ai primi di settembre del 1502 Leonardo si spostò a Cesenatico. Il porto canale, anche se sarebbe più appropriato definirlo porticciolo per le dimensioni, di origini trecentesche, tendeva ad insabbiarsi all’imboccatura (come avviene ancora oggi, ndr). Si deve a Leonardo un prezioso rilievo di tutta l'asta dell'infrastruttura e un disegno a volo d’uccello, realizzato da un punto di osservazione posto in elevato. Molto probabilmente salì in cima al faro per potere vedere meglio la struttura e suggerire interventi migliorativi. Dai disegni si possono individuare le indicazioni del maestro, come modificare l’orientamento e la lunghezza delle singole palizzate e ampliare i bacini collegati, affinché l’acqua del mare potesse entrare e accumularsi, bloccata da paratie mobili, per poi defluire con rapidità durante le basse maree e col deflusso tener libero l’ingresso del porto. Il progetto rimase sulla carta, ma le 'porte vinciane' realizzate diversi anni fa per contenere l'alta marea quando il mare è in burrasca sono state progettate secondo le ispirazioni leonardesche. Da Cesenatico Leonardo si trasferì a Faenza.

FORLI’. Sabato 23 febbraio 2019, alle ore 16.00, presso il Circolo della Scranna, corso Garibaldi 80, Forlì, per la rassegna ‘I pomeriggi de‘ Racoz’ si svolgerà un incontro con Davide Gnola, direttore del Museo della Marineria di Cesenatico, che terrà una conferenza su ‘Leonardo da Vinci in Romagna: il viaggio [...]

21 febbraio 2019 0 commenti

Rimini. Welfare: teleriscaldamento, ritorna il ‘bonus’ per le famiglie in difficoltà. I criteri e le domande.

Rimini. Welfare:  teleriscaldamento, ritorna il ‘bonus’  per le famiglie in difficoltà. I criteri e le domande. I criteri per usufruire dei contributi. L’accesso alle misure di sostegno sono riservate ai nuclei familiari con certificazione ISEE 2019 inferiore a 8.107,50 euro o inferiore a 20.000 euro nel caso di nuclei con più di 3 figli. In particolare, per i consumi effettuati nel corso del 2017, l'importo massimo del contributo sarà pari a 146 euro per i nuclei familiari fino a 4 componenti, e potrà salire fino a 207 euro per i nuclei familiari oltre i 4 componenti. Come fare domanda. Le domande si potranno presentare a partire da lunedì 28 gennaio 2019 fino a venerdì 15 marzo 2019, all’ufficio Bandi e ISEE del comune di Rimini in via Ducale n.7 (2^ piano 0541 704689 ) dal lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 08:30 alle ore 12:30, martedì e giovedì dalle ore 08:30 alle 12:30 e dalle ore 15:00 alle 17:00.

RIMINI. Torna il bonus Teleriscaldamento per le famiglie riminesi in difficoltà. La giunta del comune di Rimini ha infatti approvato, anche per i consumi dell’anno 2017, un sostegno economico ai cittadini residenti allacciati alle reti di teleriscaldamento o utilizzatori d’impianti termici alimentati a GPL delle zone non metanizzate del comune di [...]

22 gennaio 2019 0 commenti

Cattolica. La terra gira con Teresa Mannino. Alla ‘Regina’ l’ultimo spettacolo della comica siciliana.

Cattolica. La terra gira con Teresa Mannino. Alla ‘Regina’ l’ultimo  spettacolo della comica siciliana. Con 'Sento la terra girare venerdì', 25 gennaio (ore 21,15), l’attrice, nonché autrice insieme a Giovanna Donini, e regista dello spettacolo, porterà sul palcoscenico cattolichino la raffinata tecnica attoriale e la capacità di improvvisazione che da sempre la caratterizzano. Lo spettacolo ha registrato il tutto esaurito. Non si tratta di una novità per il cartellone del Teatro della Regina che ha già realizzato una corposa serie di sold out, sempre con largo anticipo. Il lavoro, l’ultimo in repertorio della Mannino, reca l’inconfondibile tocco ironico, attento, disincantato e mai banale dell’attrice, il cui ricco percorso artistico si snoda tra esperienze comiche di palcoscenico e piccolo schermo, radio e cinema.

Cattolica, 21  gennaio 2019 –  Solare presenza del panorama italiano, la siciliana Teresa Mannino inaugura il cartellone del comico al Teatro della Regina con uno spettacolo che racconta la disattenzione e l’indifferenza dell’uomo nei confronti della propria casa, il pianeta Terra. Con ‘Sento la terra girare venerdì’,  25 gennaio (ore [...]

22 gennaio 2019 0 commenti

Cattolica. ‘Arcipelago ragazzi’ è ripartito con una cascata di bolle e sapone. Col magico Michele Cafaggi.

Cattolica. ‘Arcipelago ragazzi’ è ripartito con una cascata di bolle e sapone. Col magico Michele Cafaggi. Presso il salone 'Snaporaz' di Cattolica, Michele Cafaggi ha omaggiato la madre della vita stessa, in un’atmosfera di magia e bolle di sapone, con il suo spettacolo L’omino della pioggia, di e con Michele Cafaggi, alla regia Ted Luminarc e musiche originali di Davide Baldi. Il pluripremiato spettacolo è tornato dunque in Romagna ed è pronto a far divertire e sognare con i suoi effetti magici. Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Che strano questo omino tutto inzuppato: fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due. Anzi moltissime bolle di sapone. Ma cosa succede? La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo. Intanto la pioggia non smette di cadere. E tra poco scenderà pure la neve. Ecciù!

CATTOLICA. Domenica 13 gennaio 2019 (ore 16,30) c’è stato il nuovo appuntamento  con la rassegna di teatro per tutte le famiglie di Arcipelago Ragazzi.  E’ stata una giornata dedicata a uno degli elementi fondamentali della terra: l’acqua. Presso il salone ‘Snaporaz’ di Cattolica, Michele Cafaggi  ha omaggiato  la madre della [...]

14 gennaio 2019 0 commenti

Rimini. Tutto esaurito alle repliche del concerto per l’inaugurazione del teatro comunale ‘Amintore Galli’.

Rimini. Tutto esaurito  alle repliche del concerto per l’inaugurazione del teatro comunale ‘Amintore Galli’. Una fortissima emozione ha coinvolto il pubblico in teatro quando la banda ha cominciato a suonare l’ouverture dell’Aroldo di Giuseppe Verdi. Dopo 176 anni in teatro risuonavano le note che ne avevano caratterizzato, con la direzione del grande maestro Verdi, l’inaugurazione. Nella seconda parte del concerto, offerto dalla Filarmonica città di Rimini alla città, è stata eseguita, la suite della Cenerentola di Giocacchino Rossini, opera con la quale, nella superba esecuzione di Cecilia Bartoli, è iniziata la seconda vita del teatro riminese. Tantissimi ed entusiastici sono stati gli apprezzamenti e i complimenti del pubblico presente in sala e sui social ad una banda che in questi ultimi anni ha compiuto un importante percorso di crescita caratterizzandosi sempre di più come una vera e propria orchestra di fiati che ha dimostrato di saper ben figurare nel 'tempio' riminese della musica. Il futuro dell’attività concertistica della Banda città di Rimini sarà, quindi, sempre più legato al teatro A. Galli, per il quale i musicisti riminesi stanno preparando alcune originali produzioni. Il concerto è stato registrato da Bottega video e sarà trasmesso domenica 13 gennaio alle 21.15 da ICARO TV, Canale 91.

RIMINI. Domenica 6 gennaio sarà una data da ricordare per la Banda città di Rimini che al compimento del suo 190° anno di attività  ha debuttato nella splendida cornice del teatro A. Galli finalmente restituito alla città dopo decenni di assenza. Una giornata caratterizzata da un pubblico delle grandi occasioni, [...]

9 gennaio 2019 0 commenti

Rimini. Solidarietà per ‘Bolle’: tutto esaurito alla ‘Festa della Befana’ del canile comunale ‘Cerni’.

Rimini. Solidarietà per ‘Bolle’: tutto esaurito alla ‘Festa della Befana’ del canile comunale ‘Cerni’. in dalle primissime ore del pomeriggio sono iniziati gli arrivi in struttura di tutte le persone che hanno accolto e risposto con la loro partecipazione all’ appello per aiutare Bolle, il gattino che a solo 2 mesi di vita è stato gettato in un cassonetto dei rifiuti perché affetto da una gravissima e malformazione congenita e che verrà sottoposto all’intervento chirurgico con cui si spera possa tornare a camminare.L’affluenza è stata dunque enorme, superando ogni aspettativa e sono stati tanti, tutti in fila, coloro che hanno voluto partecipare a questo momento di festa organizzato dai volontari e operatori del canile di Rimini che oltre alla visita della struttura accompagnati dall’istruttore cinofilo, ha previsto una bellissima Befana per la gioia dei più piccini e, alle 1530, la Tombola.

RIMINI. Ancora una volta i Riminesi si sono fatti in quattro per trasformare l ‘evento organizzato domenica 6 gennaio presso il canile di Rimini ‘S. Cerni‘ in una vera e propria gara di solidarietà. Fin dalle primissime ore del pomeriggio sono iniziati gli arrivi in struttura di tutte le persone [...]

8 gennaio 2019 0 commenti

di Rimini. Nuova guida turistica. Ricca di grafiche ed illustrazioni, di itinerari tematici ed angoli nascosti.

di Rimini. Nuova guida turistica. Ricca di grafiche ed illustrazioni, di itinerari tematici ed angoli nascosti. Perché Rimini è una città che cambia e che oggi, con il cinema Fulgor riqualificato, il teatro Galli rinato, la nuova piazza sull’acqua, le piste sempre più ciclabili e i tanti progetti di rigenerazione urbana, aveva bisogno di un nuovo strumento di comunicazione turistica aggiornato che raccontasse il nuovo e l'antico, i monumenti storici e la nuova cartolina della città. Dagli angoli più nascosti, ai percorsi storico-artistici, dalla Rimini felliniana alla Rimini sott’acqua, dalla capitale delle vacanze balneari, alla città da scoprire in sella alla bicicletta, fino agli angoli più suggestivi per farsi un selfie. Sfogliando la guida si può trovare una città divertente, solare, genuina, ma anche una Rimini insolita, ‘altra e alta’, come quella vista dalle colline dell’entroterra. Una mappa pratica ed essenziale, colorata e pensata per un pubblico interessato ad esplorare nuove realtà e a conoscere un luogo attraverso le abitudini e i suggerimenti dei locali. Nella mappa sono presenti anche i nuovi luoghi ‘wedding destination’, i punti suggeriti per farsi un selfie, i quartieri del mare, i consigli per lo shopping e la ‘playlist’, mese per mese, degli eventi da non perdere.

RIMINI. E’ fresca di stampa la nuova mappa turistica della città di Rimini. Ricca di grafiche e illustrazioni, di itinerari tematici e angoli nascosti, il nuovo pieghevole di Rimini, dal formato tascabile, racconta la città in tante mappe e raccoglie più di 100 punti tutti da scoprire per chi viene [...]

19 dicembre 2018 0 commenti

Ravenna. Lunedì e martedì su Rai Storia e Rai3 due puntate dedicate al patrimonio Unesco ravennate.

Ravenna. Lunedì e martedì su Rai Storia e Rai3 due puntate dedicate al patrimonio Unesco ravennate. Lunedì 17 dicembre alle 21 su Rai Storia è in programma il documentario dal titolo 'L’interscambio culturale' (replica il 18 dicembre alle 9.30 e il 19 dicembre alle 17.30), con le interviste fatte nei principali monumenti Unesco della città di Ravenna. Martedì 18 dicembre, invece, andrà in onda la puntata 'Monumenti paleocristiani di Ravenna', su Rai 3 alle 16 e su Rai Storia (ch 54) alle 21.05 (replica alle 24, e in replica il giorno seguente alle 9.30 e alle 14) che vede protagonista il nostro patrimonio, con riprese del tutto innovative degli esterni, ma in particolare degli interni e dei mosaici della basilica di San Vitale, della basilica di Sant’Apollinare Nuovo, del Battistero degli Ariani, del Battistero degli Ortodossi e del Mausoleo di Teodorico.

RAVENNA. Rai Cultura, in collaborazione con il MiBAC (Ministero per i beni e le attività culturali), ha realizzato cinquantaquattro pillole e cinque documentari per raccontare la bellezza dei siti del Patrimonio mondiale dell’Unesco e ben due puntate sono dedicate a Ravenna. Lunedì 17 dicembre alle 21 su Rai Storia è [...]

18 dicembre 2018 0 commenti