Cesena. Lavanderia sociale per le persone che vivono in strada. Accoglienza all’Asp di via Dandini.

Cesena. Lavanderia sociale per le persone che vivono in strada. Accoglienza all’Asp di via Dandini. L'idea di aprire una lavanderia sociale nasce dall'esperienza delle persone che vivono quotidianamente le avversità legate ad una vita in strada che, tra le altre cose, porta con sé difficoltà materiali a cui, spesso, chi vive in casa non dà attenzione. Nella cura di sé poter disporre di un abito pulito assume un significato importante per la persona e ‘Oblò sul mondo’ vuole essere una risposta di dignità per la nostra comunità. Per accedere al servizio lavanderia occorre essere muniti di una tessera. Il logo del nuovo servizio è stato realizzato dagli studenti istituto professionale di Stato 'Versari-Macrelli'. Inoltre, dal 14 dicembre l’Accoglienza diurna inizialmente collocata in corso Cavour, dove gli spazi ristretti non consentono il distanziamento, ha ripreso l’attività quotidiana presso i locali Asp di via Dandini 7, certamente più spaziosi, al fine di rispettare le misure di distanziamento interpersonale imposte dell’emergenza sanitaria in atto. 'RoverStella', questo il nome, è un luogo di incontro messo a disposizione di tutti coloro, uomini e donne, che al momento non hanno un tetto e che dunque versano in una condizione di seria difficoltà.

CESENA. Un passo ulteriore a tutela delle fasce più fragili della popolazione e un segnale concreto di solidarietà e prossimità alle persone che vivono la strada. Oggi, martedì 12 gennaio, parte a Cesena il nuovo servizio di lavanderia sociale ‘Oblò sul mondo‘, presso vicolo del Parto 10, fortemente voluto dall‘Amministrazione comunale, con due [...]