Emilia Romagna. Tassa di soggiorno. Presentata la proposta di regolamento della tassa di soggiorno: da ottobre a marzo non si paga, poi tariffe ridotte.

Emilia Romagna. Tassa di soggiorno. Presentata la proposta di regolamento della tassa di soggiorno: da ottobre a marzo non si paga, poi tariffe ridotte. Esenti i bambini di 12-14 anni, gruppi del turismo sociale over 65 e chi soggiorna più di 7 notti. Tutti i proventi (2,5 mln all’anno) destinati ad opere ed azioni turistiche da concertare con associazioni e con la città.

EMILIA ROMAGNA. La Giunta presenta la proposta di regolamento della tassa di soggiorno e tariffe: da ottobre a marzo non si paga, tariffe ridotte aprile, maggio e settembre, tariffe come Rimini e Riccione nei mesi di giugno, luglio e agosto. Tariffe ridotte del 50% a Tagliata. Esenti i bambini di [...]