Cesena. Omaggiato al ‘San Biagio’ il poeta Raffaello Baldini con ‘Treno di parole’ di Silvio Soldini.

Cesena. Omaggiato al ‘San Biagio’  il poeta Raffaello Baldini con  ‘Treno di parole’ di Silvio Soldini. E' intervenuto Rudy Gatta, attore ravennate che ha portato l'opera baldiniana nei teatri italiani. La serata è stata promossa da Fice Emilia Romagna nell'ambito della rassegna 'Riusciranno i nostri eroi', dedicata al nuovo cinema italiano. Considerato tra i maggiori poeti del Novecento, Raffaello Baldini è nato a Santarcangelo di Romagna nel 1924 e nel Dopoguerra, assieme ad altri intellettuali santarcangiolesi come Tonino Guerra, fondò il sodalizio 'E’ circal de’ giudéizi' (Il circolo del giudizio) per discutere di poesia, arte e letteratura. Baldini ha sempre scritto nel dialetto di Santarcangelo di Romagna, cantando dello spaesamento, delle nevrosi dell’uomo contemporaneo con sofferta ironia e a tratti con irresistibile comicità. Con il suo documentario, Soldini gli rende omaggio attraverso le testimonianze di scrittori e artisti, come Ermanno Cavazzoni e Ivano Marescotti, le poesie da lui lette, paesaggi romagnoli e immagini di repertorio.

CESENA. Martedì 27 novembre alle ore 21 al cinema San Biagio di Cesena è stato proiettato ‘Treno di parole – Viaggio nella poesia di Raffaello Baldini‘ (Italia/2018) di Silvio Soldini (58’), presentato alla Festa del cinema di Roma. E’ intervenuto Rudy Gatta, attore ravennate che ha portato l’opera baldiniana nei [...]