Sanremo. La Tarasca provenzale. Furono santa Marta e Maria Maddalena a sconfiggere il mostro.

Sanremo. La Tarasca provenzale. Furono santa Marta e Maria Maddalena a sconfiggere il mostro. E' questa la volta della Tarasca provenzale, un mostro mitologico che, secondo la leggenda, devastò la Provenza e la Camargue. La Tarasca, con una testa leonina e il corpo simile ad una tartaruga, era capace di incenerire le persone con il solo sguardo. La tradizione cristiana racconta che santa Marta, insieme a Maria Maddalena, per volere di Dio, arrivò nell'anno 48 dopo Cristo in Camargue, terra paludosa e impervia del sud della Francia, e riuscì ad ammansire il mostro. A Ceriana, paese medioevale alle spalle di Sanremo, un oratorio è stato dedicato proprio a santa Marta e una statua e un pregevole dipinto raccontano l'incredibile storia che rimanda all'arcaica ed eterna lotta dell'uomo contro le forze malefiche della natura.

      CERIANA ( SANREMO). Per la rubrica ‘Alle origini della nostra civiltà‘, è questa la volta della  Tarasca provenzale, un mostro mitologico che, secondo la leggenda, devastò la Provenza e la Camargue. La Tarasca, con una testa leonina e il corpo simile ad una tartaruga, era capace di incenerire [...]