Tag "Pirata"

 

Cesenatico. E’ tornata in Città la bici con la quale il ‘Pirata’ trionfò al Tour de France del 2000.

Cesenatico. E’ tornata in Città la bici con la quale il ‘Pirata’ trionfò al Tour de France del 2000. E comunque nel giorno del suo compleanno allo Spazio Pantani è arrivata la bici con cui ha corso il Tour de France del 2000, l’ultimo a cui ha partecipato e dove si aggiudicò due tappe. La magia di quegli anni e di quell’epoca è tornata a rivivere con la bellissima ‘Bianchi’ su cui Pantani, avvolto nel rosa della divisa Mercatone Uno di quell’anno, sconfisse Lance Armostrong come mai nessuno prima e dopo. È stato Davide Cassani, - commissario tecnico della Nazionale di ciclismo, presidente Apt, compagno di squadra e amico del Pirata -, a consegnarla ai genitori Paolo e Tonina in modo da poterla esporre all’interno dello Spazio Pantani, il museo che Cesenatico ha dedicato al suo campione ricordato in ogni occasione. Cassani si è aggiudicato il cimelio in occasione di una seduta d’asta organizzata da Aste Bolaffi, con una cordata denominata DC’s Friends che lo ha aiutato a raggiungere la cifra di 66.000 euro. Non è stato facile battere la concorrenza, agguerritissima, fatta da tanti appassionati tra cui un procuratore sportivo e un celebre calciatore arrivati fino alla cifra 64.000 euro. Alla consegna erano presenti, oltre a Cassani e ai genitori di Pantani, anche il sindaco Matteo Gozzoli e l’assessore allo Sport Gaia Morara per testimoniare ancora una volta come il nome di Marco Pantani e la sua città siano legati indissolubilmente.

Cesenatico, 13 gennaio 2021. Gli anni sono cinquantuno, anche se Marco Pantani per i suoi tifosi rimarrà sempre agile e giovane in sella alla sua bici che demoliva le montagne. E comunque nel giorno del suo compleanno allo Spazio Pantani è arrivata la bici con cui ha corso il Tour [...]

13 gennaio 2021 0 commenti

Non solo calcio. Tornano a volare le ‘rosse’. Magic Giro ad un olandese. La Signora più bella per Cardiff.

Non solo calcio. Tornano a volare le ‘rosse’. Magic Giro ad un olandese. La Signora più bella per Cardiff. Toto Wolff, che stimiamo e ben vogliamo, non ha mancato di farci sapere che dalle sue parti a perdere ( con gli italiani) proprio non ci stanno. Ha detto il buon Toto: ' Le gomme? Un mistero italiano, con quella strana capacità della 'rossa' di trovare sempre la finestra giusta per far rendere al massimo le gomme'. Al che, ovviamente, la Pirelli ha risposto: 'Nulla di strano. Per noi sono tutti uguali.I successi della 'rossa' sono frutto dell'umiltà di Seb e del geniale lavoro degli uomini in rosso'. Il problema, semmai, per te Toto e per quell'altro che è tornato a mangiar spaghetti dove gli spaghetti li sanno fare davvero, è accettare che sotto l'Alpe l'ingegno abbonda. Eccome. Tanto quanto quelli che fessi li puoi fare, ma non all'infinito. Ingegneri sconosciuti e giovani, giovanissimi, gomme giuste e tanta rabbia in arretrato accumulata in corpo, questo è il mix terribile contro il quale non c'è Tigre o Bismarck che può sperare di vincere. E fattene una ragione, amabile Toto. Anzi, visto che hai cominciato con la splendida Mille Miglia, continua frequentare il Belpaese. Anche per toglierti di dosso ( prima o poi) quel camice bianco color pallore e indossarne un altro rosso color passione. In fondo l'Europa che ' dovrà (ri)prendere in mano il suo destino', ha bisogno di questo. Di vita nova, e non stantia.

CRONACA DAL DIVANO. Ma che fine settimana! Memorabile.  Le ‘rosse’ hanno sbancato Montecarlo. Dumouline s’è portato a casa, in Olanda,  il Giro Centenario. Il Crotone s’è salvato in extremis spedendo nella B un Empoli davvero indecifrabile. E a questo  primo elenco si potrebbero aggiunge, tanto per non dimenticar nulla, la bella [...]

30 maggio 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Cesenatico: nel decennale della morte, rivive la leggenda del Pirata.

Emilia Romagna. Cesenatico: nel decennale della morte, rivive la leggenda del Pirata. Tante iniziative. Il 14, giorno in cui ricorre il decennale della morte, alle ore 15.30 in piazza Marconi, verrà svelata la scultura a grandezza naturale, dedicata a Marco Pantani e realizzata da Emanuela Pierantozzi.

DECENNALE DELLA MORTE MARCO PANTANI. In nome di Marco. Il 14 e il 15 febbraio la Fondazione Pantani, in collaborazione con il comune di Cesenatico, Iceman Management e il Grand Hotel da Vinci, ha organizzato una serie di eventi per ricordare un campione mai dimenticato e tuttora amatissimo dai tifosi [...]

5 febbraio 2014 0 commenti