Rimini. Al via la ciclabile di via E. Coletti. Entro aprile 2020 una nuova pista ciclabile di circa un km.

Rimini. Al via la ciclabile di via E. Coletti. Entro aprile 2020 una nuova pista ciclabile di circa un km. Il tratto che verrà cantierato a breve su via Coletti prevede un intervento per la ridefinizione della sezione stradale e la realizzazione di una vera e propria pista ciclabile che si aggiungerà alla rete esistente, implementandola per quasi un km di lunghezza, insieme al miglioramento delle condizioni di sicurezza in corrispondenza degli attraversamenti pedonali più critici. Lavori di rifunzionalizzazione che sono inclusi nell'itinerario della ‘Ciclovia Adriatica’ prevista a sua volta nella rete delle ‘Ciclovie regionali dell’Emilia Romagna’. Un progetto necessario perché stiamo parando di una strada urbana, la via Coletti, dove, dal 2010 al 2017, si è registrato un aumento dei sinistri, con un picco massimo avvenuto nel 2012 e dove, solo nel 2017, si sono verificati 37 incidenti stradali, con altrettanti feriti. Numeri che posizionano questa strada tra le prime 10 arterie cittadine con il più alto tasso di incidentalità. Una zona molto frequentata da ciclisti e pedoni per la presenza di una serie di poli attrattori, come le 3 parrocchie presenti e le 4 scuole, di cui due primarie, una secondaria di primo grado ed una di secondo grado, e i campi sportivi. 

 L’intervento, che si inserisce nell'ambito di attuazione del Piano nazionale della sicurezza stradale (PNSS) è stato aggiudicato lo scorso luglio alla società ‘OPERA srl’, che ha sede legale a Roma e avrà un costo complessivo di 298.356.04 euro, di cui 10 mila sono gli oneri legati alla sicurezza.

RIMINI. E’ prevista per lunedì 7 ottobre  l’apertura del cantiere per la riorganizzazione della sede stradale di via Coletti, lavori di riqualificazione, che includono anche la realizzazione di un nuovo percorso ciclabile protetto e rialzato, per una lunghezza complessiva di 907 metri. La nuova pista ciclabile sarà realizzata sul lato monte [...]