Tag "Polizia locale Cesena"

 

Cesena. Uso monopattini elettrici, meno sanzioni nelle ultime settimane. Rispettare il Codice.

Cesena. Uso monopattini elettrici, meno sanzioni nelle ultime settimane. Rispettare il Codice. Prosegue dunque l'attività di controllo da parte della Polizia locale di Cesena che quotidianamente è impegnata a far osservare ai conducenti di questi mezzi leggeri arrivati da poco in città con Helbiz le regole che disciplinano la circolazione nel centro abitato. A non rispettare le regole sono specialmente i più giovani che a causa di una scarsa conoscenza del Codice della strada aumentano il rischio di incidenti. Per queste ragioni Amministrazione comunale e Polizia locale hanno intensificato i controlli elevando sanzioni e fermando per strada tutti coloro che non sono a norma.La regolamentazione della circolazione dei monopattini elettrici è iniziata con la sperimentazione del decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il 4 giugno 2019 che prevedeva la circolazione dei monopattini nei centri abitati, solo sulle piste ciclabili o ciclopedonali e sulle strade solo all’interno della Zona 30. Cesena ha aderito alla sperimentazione del Ministero perché l’ampia rete delle Zone 30 all’interno del centro abitato consente a questi mezzi innovativi di circolare pressoché in continuità dall’origine alle varie destinazioni possibili.

CESENA. Da lunedì 28 settembre a domenica 11 ottobre sono stati elevati 9 verbali per uso scorretto dei monopattini elettrici: 5 per mancanza di casco protettivo, 2 per il trasporto di altra persona e altri 2 per l’uso da parte di minori di 14 anni (possono guidare un monopattino tutte le [...]

14 ottobre 2020 0 commenti

Cesena. Lockdown: oltre 4.570 controlli e 171 sanzioni. Superato il peggio, ma l’attenzione resta alta.

Cesena. Lockdown: oltre 4.570 controlli e 171 sanzioni. Superato il peggio, ma l’attenzione resta alta. 'A partire da lunedì 18 maggio, vera e propria seconda tranche della Fase 2 dell’emergenza sanitaria – spiega l'assessore Ferrini – bar e ristoranti potranno riaprire e se in queste ore Governo e Regioni stanno mettendo a punto le linee guida per garantire una ripartenza in sicurezza per gli addetti ai lavori, la Polizia Locale lavora per assicurarsi che tutti rispettino le nuove prescrizioni. Un’operazione complessa coordinata dalla prefettura di Forlì-Cesena e gestita con le Forze dell’ordine, Polizia e Carabinieri, sempre presenti sul nostro territorio. Dall’11 marzo al 13 maggio i nostri agenti hanno effettuato 4.571 controlli, molte sanzioni sono state elevate ad aprile (112), mese che ha anche visto un’intensificazione dei controlli nei parchi e nelle aree verdi della città chiusi al pubblico per effetto del Dpcm e di una precedente Ordinanza regionale. Inutile aggiungere che le verifiche sul territorio sono state più mirate nei week end festivi di Pasqua, del 25 Aprile e del 1° Maggio, anche se dai dati in nostro possesso risulta che in questi particolari momenti i Cesenati e le Cesenati hanno avuto un grande senso civico, restando in casa e rispettando le prescrizioni vigenti'.

CESENA. Evitare gli assembramenti e rispettare le norme in vigore per il contenimento del contagio e per tutelare dunque la salute pubblica. Per questa ragione nel periodo del lockdown, marzo, aprile e prime settimane di maggio, gli agenti della Polizia locale di Cesena – Montiano, insieme alle Forze dell’ordine, hanno [...]

14 maggio 2020 0 commenti

Rimini. Più tecnologia per la Polizia locale. E’ in arrivo un vero e proprio ‘super’ telelaser: il ‘Trucam’.

Rimini. Più tecnologia per la Polizia locale. E’ in arrivo un vero e proprio ‘super’ telelaser: il ‘Trucam’. Un vero e proprio 'super' telelaser, in grado non solo di verificare l’effettiva velocità in avvicinamento di un’automobile ma anche, grazie alla sua capacità di realizzare video HD e non più solo semplici fotografie, di individuare gli automobilisti al telefono o senza cinture. Tutti strumenti a cui, sempre sul tema della velocità, a breve si affiancherà lo Scout speed che sarà consegnato a breve, dopo aver svolto il proprio periodo di prova, alla Polizia locale riminese dalla ditta installatrice su una vettura coi colori istituzionali per poi entrare in servizio permanentemente. Come noto si tratta sostanzialmente di un autovelox che anziché in posizione statica è montato a bordo di un mezzo di servizio, capace di analizzare e misurare mentre il veicolo è in movimento la velocità dei mezzi che non solo lo precedono o superano ma anche incontrano. Uno strumento, quindi, estremamente efficace, come hanno dimostrato le prime uscite sperimentali da cui è emerso in tutto il suo potenziale l’efficacia di questo strumento che avrà la funzione di contribuire a contrastare la velocità oltre i limiti consentiti sulle strade riminesi che è stata la causa di oltre il 20 per cento dei sinistri che si verificano ogni anno a Rimini.

RIMINI. E’ di giorno in giorno più stretto il rapporto che lega sicurezza e tecnologia, un binomio indissolubile a cui sempre maggiormente il comando della Polizia locale riminese sta attingendo per dar risposte efficaci al territorio e ai cittadini. Sul fronte della sicurezza stradale, accanto agli autovelox fissi – due [...]

12 aprile 2019 0 commenti