Bassa Romagna. Unione: mese di controlli per l’emergenza. Dal 13 marzo, sono oltre 5 mila i fermati.

Bassa Romagna. Unione: mese di controlli per l’emergenza. Dal 13 marzo, sono oltre 5 mila i fermati. Controlli su strada: dal 13 marzo sono state oltre 5 mila ( esattamente 5.014) le persone controllate dagli agenti della Polizia locale della Bassa Romagna. In tutto quindi una media di oltre 160 controlli al giorno, mentre i veicoli fermati sono stati 4.128. Sempre in questo primo mese di emergenza, la Polizia locale ha ricevuto 1.112 richieste di intervento, mentre le chiamate per necessità di informazioni sono state 2.637 (quasi 100 al giorno). Le sanzioni elevate per spostamenti illeciti sono state 161, mentre 4 le persone denunciate all'autorità giudiziaria per falsa dichiarazione. Numerosi i controlli effettuati nel ponte pasquale, con 865 persone controllate, di cui 38 sanzionate.Intanto il traffico è diminuito mediamente del 70% rispetto i valori precedenti al lockdown, comportando una netta diminuzione negli incidenti stradali: nell'ultimo mese i sinistri rilevati in tutta la Bassa Romagna sono stati nove.

BASSA ROMAGNA. È trascorso un mese dall’inizio del lockdown anche in Bassa Romagna e dal 13 marzo sono oltre 5 mila (per la precisione 5.014) le persone controllate dagli agenti della Polizia locale della Bassa Romagna. In tutto quindi una media di oltre 160 controlli al giorno, mentre i veicoli [...]