Tag "posti letto"

 

Ausl Romagna. Il punto sul Covid. Con alcuni dati relativi alla settimana dal 2 all’8 novembre. 2.851 positivi.

Ausl Romagna. Il punto sul Covid. Con alcuni dati relativi alla settimana dal 2 all’8 novembre. 2.851 positivi. Ecco alcuni dati relativi alla settimana 2 - 8 novembre (precisando che si tratta dei casi di residenti diagnosticati sul territorio romagnolo). Nella settimana di riferimento si sono verificate 2.851 positività su un totale di 29.431 tamponi, con una incidenza dunque del 9,7 per cento che, pur aumentando rispetto alla settimana precedente, resta ancora più bassa rispetto all'incidenza nazionale . Su questo dato si registra, nell’ultima settimana, un aumento in tutti i territori, con Rimini e Ravenna ancora con dati superiori rispetto a Forlì e Cesena. Differenze significative anche rispetto all’indicatore delle positività su popolazione residente così come sulle percentuali di asintomatici. E' anche bene evidenziare che tra le nuove positività nella settimana di riferimento un numero significativo è stato riscontrato in ospiti di Case residenze anziani (soprattutto nel Ravennate), in situazioni cioè confinate, e con pazienti che già si trovavano di fatto isolati al momento della diagnosi. Per quanto riguarda l'occupazione dei posti letto, nella settimana di riferimento si è verificato un aumento, in questo caso omogeneo tra i vari territori, di malati nei reparti di degenza e anche dei ricoverati nelle terapie intensive, sia in valore assoluto sia in termini percentuali rispetto al totale dei ricoverati (più 1 %).

AUSL ROMAGNA. Al fine di fornire un aggiornamento rispetto all’evoluzione del quadro epidemiologico dell’infezione da Covid 19 nel territorio romagnolo, su un arco temporale più significativo rispetto alla situazione di una singola giornata, si riportano, in allegato, alcuni dati relativi alla settimana dal 2 all’8 novembre (precisando che si tratta [...]

12 novembre 2020 0 commenti

Milano. Rescasa Lombardia istituisce Temporaryhome, un osservatorio per gli appartamenti ad uso turistico. Bene le realtà extraalberghiere, ma occorrono regolamenti.

Milano. Rescasa Lombardia istituisce Temporaryhome, un osservatorio per gli appartamenti ad uso turistico. Bene le realtà extraalberghiere, ma occorrono regolamenti. Temporaryhome sarà inizialmente l’Osservatorio di Rescasa Lombardia, ma l’associazione promotrice intende coinvolgere altre organizzazioni del settore extralberghiero per poter fornire dati precisi e costanti sull’andamento di un mercato in progressiva espansione.

MILANO. Temporaryhome Un osservatorio per gli appartamenti ad uso turistico. Nasce da un progetto di Rescasa Lombardia, associazione che dal 1977 rappresenta il settore dei residence e che, nella sua strategia di sviluppo, ha acquisito recentemente tra i propri soci diverse società attive negli affitti brevi di appartamenti, tra i [...]

4 luglio 2015 0 commenti

Forlì. Nuovi itinerari per un turismo verde e sostenibile, nasce un nuovo progetto tra Gal ‘L’altra Romagna’ e Romagna visit Card per scoprire il territorio.

Forlì. Nuovi itinerari per un turismo verde e sostenibile, nasce un nuovo progetto tra Gal ‘L’altra Romagna’ e Romagna visit Card per scoprire il territorio. La nuova proposta è quella di poter godere delle bellezze paesaggistiche e della ricca offerta ricettiva ed enogastronomica, all’insegna di un turismo 'slow' e sostenibile.

FORLI’. Godere delle bellezze paesaggistiche e della ricca offerta ricettiva ed enogastronomica, all’insegna di un turismo ‘slow’ e sostenibile: questa la proposta di G.A.L. Gruppo Azione Locale L’Altra Romagna e Romagna Visit Card, uniti per la promozione turistica dell’entroterra romagnolo, un territorio che per attrattive non ha nulla da invidiare alla [...]

19 maggio 2015 0 commenti

Ravenna. ‘Porte aperte in anestesia’, i medici rispondono alle domande dei cittadini sulla sicurezza in rianimazione.

Ravenna. ‘Porte aperte in anestesia’, i medici rispondono alle domande dei cittadini sulla sicurezza in rianimazione. Il reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale di Ravenna, si è da poco trasferito nella nuova sede, collocata al terzo piano del Dipartimento di Emergenza e Accettazione (DEA).

RAVENNA. Anche quest’anno SIAARTI (società italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva), organizza la SETTIMANA DELLA SICUREZZA IN ANESTESIA E RIANIMAZIONE per informare i cittadini sulle misure adottate dai medici anestesisti e rianimatori per prevenire le complicanze. Anche  il reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale S. Maria delle Croci di [...]

4 marzo 2015 0 commenti