Riccione. Il primo semestre ‘ fotografa’ una Città attraente e dinamica. Giugno: presenze +2,3%.

Riccione. Il primo semestre ‘ fotografa’ una Città attraente e dinamica. Giugno: presenze +2,3%. In particolare, se ci si sofferma sul mese di giugno, si nota come nonostante il venir meno di eventi importanti dal punto di vista della visibilità e delle presenze - come ad esempio Riccione Green Park (lo scorso anno è terminato il 19 giugno) - e della totale assenza di programmazione e promozione, per i noti motivi, la città abbia registrato +2,3% nelle presenze (pari a 635.189 pernottamenti) e +6,8% negli arrivi, mantenendo un appeal confermato anche da dinamiche di prezzo che la posizionano nel gruppo di testa rispetto ai principali competitors nazionali. All’interno di un territorio provinciale che si dimostra ancora una volta in grado di garantire ottime performance, particolarmente significative rispetto al totale sono le percentuali in deciso aumento relative agli arrivi dall’estero, soprattutto quelle fatte registrare da mercati storicamente importanti come la Germania (+15%), la Svizzera (+9,3%), la Russia (+26%), la Svezia (+76%) e la Finlandia (+23,8%).

RICCIONE. I dati pubblicati dall’Osservatorio turistico regionale raccontano di un primo semestre del 2017 che si chiude a Riccione con un +6% di presenze (pari a 1.163.000 pernottamenti) e +10,8% di arrivi, numeri che sono un’ottima premessa e fanno ben sperare per la seconda parte dell’anno. In particolare, se ci [...]