Tag "regione emilia romagna"

 

Emilia Romagna. La nostra Regione sulla regina delle guide di viaggio. In libreria la Lonely Planet.

Emilia Romagna. La nostra Regione sulla regina delle guide di viaggio. In libreria la  Lonely Planet. Esce il 5 dicembre nelle librerie d’Italia la prima guida completa di Lonely Planet dedicata alla Regione. Cinque autori raccontano in circa 450 pagine i mille volti della vacanza in Emilia Romagna, tra il fascino di Città d’Arte, borghi e castelli, la natura in Appennino, Delta del Po e Riviera romagnola, l’enogastronomia e la Motor Valley uniche e tanto altro. Il presidente della Regione Stefano Bonaccini: ' L’Emilia Romagna è una terra autentica e sincera, proprio come lo sono i consigli di viaggio sui quali Lonely Planet ha costruito dagli anni ’70 la sua credibilità e fama. E, ne siamo sicuri, la guida sarà un’ottima compagna di viaggio per tutti'. Prima di entrare in dettaglio a raccontare la Regione, dedicando un capitolo ad ogni capoluogo di provincia e al suo territorio, la Guida, nel migliore stile Lonely Planet, evidenzia i 16 elementi che rendono l’Emilia Romagna una meta imperdibile.

EMILIA ROMAGNA. “Dalle montagne dell’Appennino alle spiagge infinite della Riviera, passando per le città d’arte: la varietà dell’Emilia Romagna è la sua ricchezza, l’accoglienza che riscalda il cuore è la sua anima”. Parola di Lonely Planet, la guida di viaggio più famosa al mondo (in Italia detiene il 50% del [...]

28 novembre 2019 0 commenti

Emilia Romagna. Turismo. Nuovi servizi per le persone, più sicurezza e più attenzione all’ambiente.

Emilia Romagna. Turismo. Nuovi servizi per le persone, più sicurezza e più attenzione all’ambiente. Da oggi spiagge e aree pubbliche destinate a chi pratica il naturismo dovranno dotarsi di servizi igienici accessibili ai disabili - nel caso di zone di particolare pregio naturalistico anche in accordo con stabilimenti balneari, campeggi e altre strutture aperte al pubblico in aree limitrofe - mentre negli spazi del demanio marittimo sarà indispensabile attivare un servizio di salvataggio in acqua. Qualsiasi costruzione, inoltre, dovrà essere realizzata con materiati ecocompatibili nel massimo rispetto dell’ambiente. Sono le principali novità introdotte dalla regione Emilia Romagna con un provvedimento che individua i requisiti e detta le regole per valorizzare le aree naturiste. Con l’obiettivo di renderle più sicure, più accessibili e più attrezzate a cominciare proprio spiagge storiche come la Bassona al Lido di Dante che già oggi attira turisti e visitatori dall’Italia e dall’Estero. 'Con questo provvedimento ci proponiamo di elevare la qualità dell’offerta turistica anche in questo settore, ben radicato in Emilia Romagna- ha spiegato l’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini-. La nostra sfida è quella di riuscire a coniugare la realizzazione di strutture e servizi fondamentali per bagnanti, con una balneazione in sicurezza, l’accessibilità garantita a tutti nel massimo rispetto dell’ambiente e della natura. Il nostro unico obiettivo è quello di continuare a innovare l’offerta turistica del territorio regionale, in tutti i settori, per risultati sempre più in linea con gli standard e le richieste del mercato nazionale e internazionali'.

BOLOGNA . Nuovi servizi per il turismo naturista in Emilia Romagna. Da oggi spiagge e aree pubbliche destinate a chi pratica il naturismo dovranno dotarsi di servizi igienici accessibili ai disabili – nel caso di zone di particolare pregio naturalistico anche in accordo con stabilimenti balneari, campeggi e altre strutture [...]

26 novembre 2019 0 commenti

Rimini. Parco del Mare, la Giunta candida il progetto del tratto 1, tratto 2 e tratto 3 al bando regionale.

Rimini. Parco del Mare, la Giunta candida il progetto del tratto 1, tratto 2 e tratto 3 al bando regionale. Il progetto - che prevede un investimento di 18.320.400 di euro di cui 8.320.400 euro finanziati con i Fondi FSC - si inserisce in un più ampio quadro di scelte progettuali unitarie e coerenti per tutti i 6 km di Lungomare Sud che hanno come obiettivo quello dare una nuova immagine all’intera area attraverso un nuovo disegno, nuovi materiali e nuove scelte per la vegetazione, con l’inserimento di nuovi servizi e funzioni. Gli elementi caratterizzanti la nuova immagine del lungomare in oggetto sono la passeggiata a mare in doghe di legno che svolgerà la duplice funzione di proteggere dall'ingressione marina e di consentire la vista del mare; l’ampia area pedonale che accompagna l’alternarsi di funzioni e asole permeabili, le aree verdi e le isole funzionali, che richiameranno il legame identitario con il mare; un percorso ciclabile rettilineo, ampio e continuo parallelo al fronte degli alberghi. Il bando regionale prevede che i progetti che accederanno al finanziamento siano completati entro la fine del 2021.

RIMINI. Un nuovo disegno del lungomare da piazzale Fellini a piazza Pascoli per la modernizzazione e per il rilancio del prodotto turistico e dell’arenile. La Giunta comunale candida il progetto del Parco del mare. Lungomare Sud – completamento tratto 1, tratto 2 e tratto 3 – al bando della regione Emilia [...]

12 luglio 2019 0 commenti

Emilia Romagna. Sport e turismo. Una bici social: la Regione mette in strada i suoi giovani atleti.

Emilia Romagna. Sport e turismo. Una bici social: la Regione mette in strada i suoi giovani atleti. Sono 11 i ragazzi di #InEmiliaRomagna Cycling Team - ideato da Apt Servizi Emilia Romagna e Consorzio Terrabici - che da marzo a ottobre, sotto la supervisione del direttore tecnico Michele Coppolillo, prenderanno parte alle gare del calendario ciclistico under 23 su strada diventando, corsa dopo corsa, ambasciatori della regione attraverso la Rete. Si tratta di giovani promesse del ciclismo, tutti atleti emiliano-romagnoli, nati a Guastalla (Re), Faenza (Ra), Nontantola (Mo) e Cesena (Fc), che sui loro singoli profili social, su quelli Facebook e Instagram della squadra e su un sito dedicato (www.inemiliaromagnacyclingteam.it) racconteranno la loro esperienza sulle strade d’Italia e d’Europa, sottolineando allo stesso tempo la grande ricchezza del nostro territorio, a partire dall’enogastronomia e da una Motor Valley unica al mondo, fino alle eccellenze artistiche e culturali e le bellezze di un paesaggio e di luoghi di grande suggestione e tradizione.

EMILIA ROMAGNA. Lo sport agonistico come strumento di promozione turistica e valorizzazione dei territori. Anche e soprattutto attraverso i social network. Con un format di comunicazione che ha pochissimi precedenti al mondo, l’Emilia Romagna mette in strada una squadra di ciclismo under 23 con l’obiettivo di raccontare le eccellenze regionali anche [...]

16 marzo 2019 0 commenti

Rimini. Welfare: nel 2018 1.600 domande per reddito di inclusione e del reddito di solidarietà.

Rimini. Welfare: nel 2018 1.600 domande per reddito di inclusione e del reddito di solidarietà. Come noto, si tratta di due strumenti di contrasto alla povertà (uno specifico della regione Emilia Romagna, il Res, uno di scala nazionale, il Rei) che stanno già svolgendo, concretamente, un supporto a favore di coloro che in questi anni di dura crisi sono rimasti più indietro. Indicativamente, i contributi del REI per una famiglia di di 5 membri può arrivare ad euro 485,41 mentre il RES assegna 110,00 euro al primo componente del nucleo e una quota a scalare per ogni componente ulteriore della famiglia. 'Per quanto riguarda gli strumenti di sostegno al reddito e contrasto alla povertà, Io parto – commenta Gloria Lisi, assessore alla Protezione sociale delcomune di Rimini – dal concreto di esperienze come quella che da anni stiamo portando avanti a Rimini ed in Emilia Romagna, con il Reddito di inclusione (REI) e il Reddito di solidarietà (RES). Sono due strumenti, certamente parziali e perfettibili, che senza tanti proclami, ma grande concretezza, stanno già aiutando le famiglie più in difficoltà. Strumenti che vengono gestiti in maniera complessa e approfondita, anche con l'aiuto delle assistenti sociali, in grado di gestire anche le variabili sociali, umani e psicologiche delle famiglie in difficoltà. Sono sempre più convinta infatti che su aspetti così delicati della vita di tante persone non servono proclami o utopie politiche più o meno realizzabili, ma servizi dove ci si sporca le mani, come i nostri'.

RIMINI. Solo nel 2018 sono state 1.600 le domande presentate a Rimini per poter usufruire dei sussidi del Reddito di inclusione (REI) e il Reddito di solidarietà (RES); 600 le famiglie che hanno beneficiato dei contributi previsti. Come noto, si tratta di due strumenti di contrasto alla povertà (uno specifico [...]

Ravenna. Festa 2018: settimo festival delle arti performative. Organizzato da E-production ( 2/10-11/11).

Ravenna. Festa 2018: settimo festival delle arti performative. Organizzato da E-production ( 2/10-11/11). Quattro prime ravennati, diciassette artisti e realtà artistiche coinvolte, dodici diversi appuntamenti e otto spazi culturali interessati: sono questi i numeri della nuova edizione di Fèsta con un programma che spazia dal teatro alla danza, dalla fotografia alla musica. Anche per il 2018 il Festival intercetta la vivacità del tessuto geografico romagnolo stabilendo collaborazioni e sinergie con alcune delle più significative realtà artistiche e istituzioni culturali del territorio. L’apertura di Fèsta, che incrocia il programma della Stagione dei teatri curata da Ravenna Teatro, è dedicata al debutto ravennate, presso il teatro Rasi, dello spettacolo Macbetto o la chimica della materia, trasmutazioni da Giovanni Testori. Il lavoro è frutto di una collaborazione fra tre delle più importanti compagini teatrali romagnole: Teatro delle albe, Menoventi e masque teatro. Roberto Magnani del Teatro delle albe, ideatore del progetto, guida un cast che comprende altre due interpreti d’eccezione, Consuelo Battiston (Menoventi) e Eleonora Sedioli (Masque).

RAVENNA. Per il settimo anno torna a Ravenna Fèsta, il festival delle arti performative contemporanee organizzato da E-production, dal 2 ottobre all’11 novembre 2018, con un’appendice a Bologna nella serata del 13 ottobre. COMMENTI & PRESENTAZIONE. “Sono felice di presentare questo evento – ha affermato l’assessore alla Cultura  Elsa Signorino [...]

28 settembre 2018 0 commenti

Bellaria Igea Marina. Festa del mare: programma ( 19/20 agosto). Tra cultura e gastronomia.

Bellaria Igea Marina. Festa del mare: programma ( 19/20 agosto). Tra cultura e gastronomia. Novità di questa edizione, una serie di appuntamenti dedicati alla cultura ed alle tradizioni marinare ed all’ambiente, per grandi e piccini, frutto del sostegno di FLAG Costa Emilia Romagna: proprio il programma culturale e gastronomico della Festa del mare 2018 è stato presentato oggi alla Torre Saracena, in una conferenza stampa a cui hanno preso parte Lorenzo Marchesini, presidente del FLAG Costa dell’Emilia Romagna, ed il sindaco di Bellaria Igea Marina Enzo Ceccarelli. La kermesse avrà inizio alle ore 19.00 ed anche quest’anno sarà resa possibile da associazioni, comitati e attività operanti sul porto canale, grazie al cui impegno gli ospiti della manifestazione potranno gustare tante specialità di pesce della gastronomia romagnola: dalla seppia alle vongole, dalle cozze ai sardoncini, e tante altre prelibatezze dell’Adriatico. La gastronomia si affiancherà all’intrattenimento ed alla musica live, con una serie di esibizioni in piazzale Capitaneria di Porto (a partire dalle ore 21.30, ingresso gratuito) racchiuse in una serata dal titolo 'Milleluci Summer Music Fest' presentata da Andrea Prada.

BELLARIA IGEA MARINA. Annunciato il programma della Festa del mare 2018, evento ormai tradizionale dell’estate bellariese consolidatosi come una delle manifestazioni più attese anche dai turisti di Bellaria Igea Marina: appuntamento fissato per sabato 18 agosto, quando sul porto canale (sia lato Bellaria, sia lato Igea) saranno protagonisti la cucina [...]

16 agosto 2018 0 commenti

Cesena. Nuovo ospedale: la Regione finanzia per intero il progetto con un un importo di 12 mln di euro.

Cesena. Nuovo ospedale: la Regione finanzia per intero il progetto con un un importo di 12 mln di euro. 'Con il finanziamento da parte della regione Emilia Romagna dei 12 milioni di euro necessari alla progettazione del nuovo ospedale di Cesena, si è fatto un ulteriore importante passo verso quest’opera di fondamentale importanza per il futuro della sanità cesenate e romagnola, a conferma di come la regione Emilia Romagna stia procedendo concretamente e con decisione verso questo traguardo'. Questo è quanto riportano il sindaco Paolo Lucchi e gli assessori Simona Benedetti e Orazio Moretti in una lettera inviata ai Consiglieri comunali a seguito della notizia del finanziamento, da parte della Regione, dei costi necessari all’intera progettazione dell’opera. Di seguito il testo integrale della missiva inviata ai Consiglieri comunali cesenati.

CESENA. “Con il finanziamento da parte della regione Emilia Romagna dei 12 milioni di euro necessari alla progettazione del nuovo Ospedale di Cesena, si è fatto un ulteriore importante passo verso quest’opera di fondamentale importanza per il futuro della sanità cesenate e romagnola, a conferma di come la regione Emilia [...]

25 luglio 2018 0 commenti

Confindustria Forlì-Cesena e Regione in Cina alla ‘Settimana della cucina italiana nel mondo’.

Confindustria Forlì-Cesena  e Regione in Cina alla ‘Settimana della cucina italiana nel mondo’. Il Progetto prevedeva due fasi. La prima ha comportato l’organizzazione di uno stand collettivo durante Horti China, fiera dedicata alla filiera ortofrutticola sia pre che post raccolta (www.hortichina.cn) all’interno del padiglione Mac Fruit Attraction China. La fiera si è svolta all’interno del centro fieristico di Shanghai ed è stata suddivisa nelle seguenti sezioni: Horti Seed, per l’industria sementiera; Horti Tech, dedicata alla tecnologia applicata al pre-raccolta e Mac fruit attraction, per le aziende di commercializzazione e della filiera ortofrutticola. Sono stati organizzati anche incontri B2B tra aziende emiliano romagnole e operatori cinesi, una conferenza stampa alla presenza della regione Emilia Romagna e infine un networking Gala dinner tra le aziende emiliano – romagnole e gli operatori economici ed istituzionali cinesi. Una seconda fase è prevista per l’incoming di operatori cinesi in occasione di Macfrut 2018 (9-11 maggio 2018) con la realizzazione di visite aziendali alle aziende emiliano romagnole .

FORLI’ CESENA. Anche Confindustria Forlì-Cesena era presente alla seconda ‘Settimana della cucina italiana nel mondo’, in programma a Shanghai fino al 25 novembre, per promuovere le imprese del Made in Italy che valorizzano la qualità e i prodotti agroalimentari del territorio. Il progetto China Pack promosso da Confindustria Forlì-Cesena con [...]

27 novembre 2017 0 commenti

Rimini. Anche la capitale del turismo a FICO, il parco agroalimentare più grande del Mondo.

Rimini. Anche la capitale del turismo a FICO, il parco agroalimentare più grande del Mondo. Nei 100.000 metri quadratiche la Fabbrica italiana COntadina dedica alla biodiversità e all’eccellenza del cibo italiano, non poteva mancare un desk informativo dedicato alla più grande piattaforma dell’ospitalità della Riviera, con l’obiettivo di integrare FICO nell’ offerta turistica del territorio riminese valorizzando, insieme alle opportunità di tour, eventi, pacchetti legati all’agroalimentare, le tante offerte e servizi che rendono Rimini una meta ancora più fruibile, ricca di opportunità, viva e attraente per i visitatori di tutto il mondo. Situato nell’area eventi della zona Isola Centrale, il desk informativo di Rimini è stato realizzato nell’ambito di un accordo di collaborazione che il comune di Rimini, il comune di Bologna e la fondazione Fico hanno sottoscritto nel marzo scorso e che punta a realizzare attività congiunte negli ambiti legati a cibo, turismo, cultura e - in generale - ambiente e stili di vita, anche tramite una serie di azioni di reciproca visibilità in termini di comunicazione, con l’obiettivo di favorire il turismo ‘incoming’, soprattutto nell’ambito dei prodotti enogastronomici lungo la Via Emilia.

RIMINI. Rimini con la sua offerta turistica sarà presente a FICO, il parco dell’agroalimentare più grande del mondo che aprirà domani, 15 novembre, a Bologna. Nei 100.000 metri quadratiche la Fabbrica italiana COntadina dedica alla biodiversità e all’eccellenza del cibo italiano, non poteva mancare un desk informativo dedicato alla più [...]

16 novembre 2017 0 commenti