Bologna. Agenzia Entrate. In Emilia Romagna 250 milioni di euro restituiti all’erario dai capitali detenuti all’estero.

Bologna. Agenzia Entrate. In Emilia Romagna 250 milioni di euro restituiti all’erario dai capitali detenuti all’estero. L’importo lordo recuperato a tassazione attraverso le auto-denunce dei contribuenti si aggira per l’Emilia-Romagna sui 5,8 miliardi di euro, quasi il 10% del dato nazionale.

BOLOGNA. Oltre 250 milioni di euro: questa la prima stima del gettito recuperato in Emilia-Romagna attraverso la voluntary disclosure, la procedura di collaborazione volontaria per l’emersione dei capitali detenuti all’estero. L’incasso effettivo sarà determinato dall’attività di accertamento dell’Agenzia delle Entrate che, caso per caso, stabilirà in collaborazione con il contribuente [...]