Tag "rifiuti Emilia Romagna"

 

Emilia Romagna, Hera ‘Cambia il finale’ per oltre 1.500 tonnellate di ingombranti

Emilia Romagna, Hera ‘Cambia il finale’ per oltre 1.500 tonnellate di ingombranti Positivo il risultato raggiunto in 28 mesi dal progetto per il riuso di mobili ed elettrodomestici ancora in buono stato. Oltre 105 le tonnellate recuperate dalle 3 associazioni di Forlì Cesena nei primi 6 mesi del 2016.

AMBIENTE. Oltre 371 tonnellate di rifiuti ingombranti raccolti e avviati al riuso nel primo semestre 2016, a cui si aggiungono 714 tonnellate nel 2015 e 458 tonnellate da marzo a dicembre 2014, per un totale di oltre 1.540 tonnellate: sono questi i principali risultati raggiunti con “Cambia il finale”, l’iniziativa [...]

23 agosto 2016 0 commenti

Emilia Romagna. Sui ‘rifiuti free’ c’è molto da lavorare.

Emilia Romagna. Sui ‘rifiuti free’ c’è molto da lavorare. La Regione ad un punto di svolta: l’opportunità di un piano regionale ambizioso e la proposta di legge popolare promossa anche da Legambiente.

EMILIA ROMAGNA. Consegnati a Roma i premi della XX edizione di Comuni Ricicloni: sono 1.293 i campioni nella raccolta differenziata dei rifiuti, il 16 per cento dei comuni d’Italia per un totale di 7,8 milioni di cittadini che hanno detto addio al cassonetto, pari al 13 per cento della popolazione [...]

12 luglio 2013 0 commenti

Emilia Romagna. Produzione rifiuti: calo del 5%, Alessandrini: ‘è la strada giusta’.

Emilia Romagna. Produzione rifiuti: calo del 5%, Alessandrini: ‘è la strada giusta’. 'La diminuzione è dovuta in parte alla contrazione dei consumi legata alla crisi economica – commenta Alessandrini – ma anche a stili di vita più attenti e consapevoli'.

EMILIA ROMAGNA. Produzione rifiuti, in Emilia-Romagna calo del 5%. Alessandrini (PD): “Un buon risultato che il Piano regionale migliorerà ulteriormente”. Cala la produzione dei rifiuti in Emilia-Romagna. Secondo il Report dei rifiuti 2012, realizzato dalla Regione e da Arpa, nel 2011 la diminuzione è stata infatti del 3,5%, mentre nel primo [...]

18 dicembre 2012 0 commenti

Emilia Romagna. Verso il Piano regionale dei rifiuti, ieri l’incontro con le aziende di recupero.

Emilia Romagna. Verso il Piano regionale dei rifiuti, ieri l’incontro con le aziende di recupero. Intanto continua a crescere la raccolta differenziata in Emilia-Romagna. Nel 2011 ha toccato il 52,9% del totale dei rifiuti urbani.

EMILIA ROMAGNA. Grazie al riciclo di 20 bottiglie di plastica è possibile produrre una nuova coperta in pile; 287 barattoli danno vita a un nuovo carrello per la spesa, mentre da 4 pallet può nascere una nuova scrivania. E’ il recupero di materia, insieme alla riduzione della produzione dei rifiuti, [...]

11 ottobre 2012 0 commenti

Emilia Romagna. Gestione dei rifiuti: la Regione tra le migliori esperienze europee.

Emilia Romagna. Gestione dei rifiuti: la Regione tra le migliori esperienze europee. Lo scorso agosto la Commissione Europea ha pubblicato la Relazione sulla gestione dei rifiuti urbani negli Stati membri.

EMILIA ROMAGNA. Gestione dei rifiuti: l’Emilia-Romagna tra le migliori esperienze europee. Secondo uno studio della Commissione Europea l’Italia è al 20esimo posto tra i 27 paesi membri. Il sistema regionale da solo, invece, secondo la rielaborazione dei dati di Hera arriverebbe quinto, al pari della Svezia. Lo studio della Commissione [...]

2 ottobre 2012 0 commenti

Emilia Romagna. Rifiuti: gestione a livello regionale. Differenziata: si punta al 65% e oltre.

Emilia Romagna. Rifiuti: gestione a livello regionale. Differenziata: si punta al 65% e oltre. La raccolta differenziata in Emilia-Romagna ha toccato il 52,9% del totale dei rifiuti urbani prodotti.

EMILIA ROMAGNA. Ridurre a monte la produzione di rifiuti; incrementare la raccolta differenziata che dovrà superare su tutto il territorio regionale l’obiettivo europeo del 65%; rafforzare il recupero in via prioritaria di materia; ridurre progressivamente il ricorso alle discariche, fino all’obiettivo della discarica zero. E’ partito ieri a Bologna il [...]

14 settembre 2012 0 commenti

Emilia Romagna. Nel settore ‘raccolta rifiuti’ è la Regione più ‘produttiva’.

Emilia Romagna. Nel settore ‘raccolta rifiuti’ è la Regione più ‘produttiva’. Rapporto ISPRA 2012: cresce la produzione nazionale di rifiuti urbani,in controtendenza rispetto all'Europa. Bene la differenziata, in calo il ricorso alla discarica.

ITALIA. Cresce la produzione nazionale di rifiuti urbani, di pari passo con l’aumento del Prodotto Interno Lordo e delle spese delle famiglie. Nel 2010, infatti, la produzione di rifiuti ha raggiunto i 32,5 milioni di tonnellate, 1,1% in più rispetto all’anno precedente. In controtendenza, quindi, rispetto alla leggera contrazione registrata [...]

11 giugno 2012 0 commenti

Emilia Romagna. Raccolta differenziata al 50,4% nel 2010, ma i rifiuti sono tanti.

Emilia Romagna. Raccolta differenziata al 50,4% nel 2010, ma i rifiuti sono tanti. La Regione assimila ai rifiuti urbani anche quelli provenienti dalle attività commerciali e dal terziario, che da soli valgono circa il 46% del totale dei rifiuti solidi urbani.

EMILIA ROMAGNA. Sulla raccolta differenziata dei rifiuti, in Emilia-Romagna il 2010 ha fatto registrare dati migliori rispetto a quelli del 2009, forniti dal nono Rapporto Osservasalute dell’Università Cattolica. Nel 2010, infatti, si è toccata quota 50,4%, superando quindi il valore della raccolta indifferenziata. Lo precisa il Servizio Rifiuti della Regione Emilia-Romagna, [...]

24 aprile 2012 0 commenti

Ex Ato. Nomine alla nuova Atersir: Alberto Bellini e Massimo Bulbi.

Ex Ato. Nomine alla nuova Atersir: Alberto Bellini e Massimo Bulbi. Agenzia Territoriale dell’Emilia Romagna per i Servizi idrici e rifiuti, la nuova agenzia regionale che sostituisce gli Ato provinciali.

EMILIA ROMAGNA. Ieri si è riunito per la prima volta il Consiglio locale di Forlì-Cesena di ATERSIR, formato dai sindaci del territorio provinciale e dal Presidente della Provincia Massimo Bulbi. ATERSIR (Agenzia Territoriale dell’Emilia-Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti) è la nuova agenzia regionale che sostituisce gli ATO provinciali. [...]

21 febbraio 2012 0 commenti