Rimini. Quartopiano: ‘Batti un cinque!’. Attestati prestigiosi sulle guide gastronomiche nazionali.

Rimini. Quartopiano: ‘Batti un cinque!’. Attestati prestigiosi sulle guide gastronomiche nazionali. Enogastronomia riminese. Entrando nel merito, la più celebre è la Guida Michelin che ha definito la sua cucina come 'una delle migliori della zona' di Rimini. Pollice in alto ai ristoranti e vini d'Italia 2019 dell’Espresso che ha confermato il cappello, anche in questo caso con parole di elogio: 'L'ambiente è elegante, la mise en place curata, il servizio professionale e la vista dal Quartopiano, di nome e di fatto, sulla città bella'. E ancora, la Guida identità golose 2019 di Paolo Marchi che, nella valutazione, scomoda persino il grande regista.Novità di quest’anno l’inserimento nella Guida alle buone tavole della tradizione dell’Accademia italiana della cucina e il bollino 'faccino radioso' del Golosario firmato Paolo Massobrio. Alle pubblicazioni, si aggiunga la conferma del premio 'Carta canta' attribuito alle migliori carte dei vini regionali, assegnato da Enoteca regionale Emilia Romagna, Enologica e FIPE.

Rimini (12 dicembre 2018) – Il Quartopiano cala la cinquina di consensi. La ‘certificazione’ arriva da cinque prestigiose guide gastronomiche nazionali che promuovono tout court cucina, carta dei vini e servizio del personale. “Queste attestazioni ci confermano che siamo sulla strada giusta e ci stimolano a migliorare per fare di Rimini un [...]