Rimini. Castel Sismondo: imminente fine dei lavori sulla fortezza dei Malatesta, parte del Museo Fellini.

Rimini. Castel Sismondo: imminente fine dei lavori sulla fortezza dei Malatesta, parte del Museo Fellini. Un intervento che, dato l’elevato valore dell’area dal punto di vista storico-architettonico-archeologico, è stato condiviso e autorizzato dalla Soprintendenza, completa così la riqualificazione di tutta l’area che circonda Castel Sismondo, dopo la conclusione del primo stralcio con l’intervento sulla Corte a mare e la successiva realizzazione del giardino del Castello. Nello spazio d’asfalto che fino a poco tempo fa si caratterizzava come parcheggio il luogo ha ora preso posto una grande e affascinante prato calpestabile che dal livello stradale, su cui ora si snoda il nuovo percorso ciclopedonale che ne delimita il perimetro bidirezionale dotato di isole di sosta con panchine e leggii, giunge con un leggero declivio ai piedi delle mura storiche del castello in prossimità delle quali sono stati collocati i corpi illuminanti a terra che illumineranno le mura con effetto wall washer in analogia a quanto realizzato nei precedenti interventi conclusi. A coronamento dell’intervento il nuovo ingresso alla Corte del soccorso che da oggi viene garantito da una leggera passerella pedonale a norma di barriere architettoniche.

RIMINI. Sono una manciata di giorni quelli che  separano dal 9 marzo quando, con la rimozione delle barriere di cantiere, i riminesi potranno ammirare in tutta la sua bellezza la parte ovest di Castel Sismondo al termine dell’intervento che, parte di quello più generale per la realizzazione del Museo Fellini, [...]