Tag "romagna"

 

Cervia Milano Marittima. Diego Abatantuono in Riviera per il 30° compleanno di ‘Mediterraneo’.

Cervia Milano Marittima. Diego Abatantuono in Riviera per  il 30° compleanno  di ‘Mediterraneo’. Il 9 agosto dunque si potrà vivere una serata unica nella centralissima e storica piazza Garibaldi dove, dalle ore 20.30, sarà proprio il protagonista Diego Abatantuono insieme con gli amici Ugo Conti e Luca Serafini (giornalista e scrittore), a dialogare con il pubblico prima della visione del film. Grazie alle domande che il pubblico potrà rivolgere direttamente agli ospiti, la conversazione ripercorrerà momenti, aneddoti, storie e personaggi della carriera di Diego Abatantuono con l’inseparabile Ugo Conti e ci accompagnerà fino alla proiezione di 'Mediterraneo'. Faranno da cornice immagini dei suoi film e di calcio, la grande passione che accomuna anche gli altri ospiti presenti sul palco con Diego. L’ingresso sarà gratuito con posti a numero chiuso. Obbligatoria per ragioni organizzative la prenotazione online sul sito turismo.comunecervia.it. L’ingresso sarà da piazza Pisacane e possibile solo a chi è in possesso di green pass.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Per celebrare la ricorrenza, il 9 agosto si potrà vivere  una serata unica nella centralissima e storica piazza Garibaldi,  dalle ore 20.30, infatti sarà proprio il protagonista Diego Abatantuono insieme con gli amici Ugo Conti e Luca Serafini (giornalista e scrittore), a dialogare con il pubblico prima della visione del [...]

2 agosto 2021 0 commenti

Lugo. Piazza Savonarola si svela al pubblico. Pezzo di città tolto dal degrado e restituito in nuova vesta.

Lugo. Piazza Savonarola si svela al pubblico. Pezzo di città tolto dal degrado e restituito in nuova vesta. Il progetto di riqualificazione di piazza Savonarola ha previsto la realizzazione di un sagrato dal forte valore urbano, al posto del parcheggio, con lo scopo di valorizzare il luogo e restituirlo alla comunità come parte integrante del centro storico, grazie anche al nuovo spazio verde centrale. L’aspetto valorizzato nel progetto di piazza Savonarola riguarda la volontà di promuovere uno spazio urbano che rispetti la storia, le preesistenze di quel luogo e il contesto urbano-architettonico in cui si trova. Gli alberi già presenti nella piazza sono stati valorizzati e attorno a ogni pianta è stata inserita un’area di protezione, composta da ciottoli recuperati dal ciottolato già esistente, per garantire e salvaguardare la parte limitrofa al tronco dell’albero. Inoltre, nella nuova piazza Savonarola sono state sistemate delle sedute monolitiche in pietra naturale posizionate in modo da ottenere scenari e viste diversificate. Per garantire comfort e accoglienza ai cittadini è stato realizzato anche un sistema di irrigazione del prato centrale e di nebulizzatori. In questo modo l’acqua, insieme al verde, contribuiranno a rendere questo spazio maggiormente vivibile e accogliente. La pavimentazione, oltre al ciottolato, è composta da pietra naturale di Luserna, utilizzata in formati e tagli diversi. La scelta si è orientata su tale materiale per diversi motivi, legati alla presenza, anche in precedenti periodi storici, di questa pietra in molte aree pubbliche di Lugo, in merito alle sue caratteristiche tecniche, meccaniche ed estetiche.

LUGO. Dopo l’accurato progetto di riqualificazione, lunedì 19 luglio inaugurazione della rinnovata piazza Savonarola di Lugo. In occasione del taglio del nastro, l’Amministrazione comunale ha organizzato, a partire dalle 19.30, un momento dedicato alla presentazione della piazza insieme al presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, al vescovo della Diocesi di Imola mons. [...]

15 luglio 2021 0 commenti

Faenza. ‘ Faenza riparte’. Serate con aperture extra per tornare a vivere la ‘normalità’ del centro storico.

Faenza. ‘ Faenza riparte’. Serate con aperture extra per tornare a vivere la ‘normalità’ del centro storico. L’estate 2021 esplode nel centro manfredo con 'Faenza riparte', nuovo calendario di appuntamenti in diverse serate di giugno, a partire dalle 18.30, promosse dall’Amministrazione comunale, a cura del consorzio Faenza C’entro. Per un mese i mercatini di artigianato artistico animeranno corso Matteotti, corso Garibaldi, corso Saffi e corso Mazzini con le loro proposte. In particolare, nei martedì 1; 8; 15 e 22 giugno i banchi di artigiani e creativi saranno in corso Matteotti, accompagnati anche da alcune proposte speciali dei locali della via, nell’ambito della rassegna Balconi&Cortili-OnAir. Il primo giugno La mangeria del Corso, pronta con proposte enogastronomiche ogni martedì, ospiterà la musica live soul, pop e RnB di Jennifer Vargas. Il 15 giugno la pizza al tegamino e i cocktail del 19.86 avranno il sottofondo live di Moris Pradella e la redazione di ANG in Radio Faenza Indie. In piazza Martiri della Libertà, invece, il bar al Moro propone aperitivo con dj set, mentre il Museo internazionale delle Ceramiche organizza i 'Martedì del Mic': 1,15 e 29 giugno, alle 18, sono in programma le visite guidate alla mostra 'Alfonso Leoni. Genio ribelle'. L’8 e il 22 giugno, sempre alle 18, le visite si spostano nella nuova sezione 'Ceramiche popolari, design e rivestimenti tra passato e futuro'. Nei mercoledì 9; 16 e 23 giugno gli appuntamenti e i mercatini si spostano in corso Garibaldi. In queste date lungo la strada si potrà trovare anche il Mercato del contadino a cura di Confagricoltura Ravenna e Cia Agricoltori Italiani Romagna. Inoltre, il 9 giugno in piazza San Francesco, si esibirà il Trio italiano nell’anteprima di 'Ferragosto sotto le stelle', che vedrà una raccolta fondi a favore della Piccola Betlemme, in collaborazione con Materiali musicali. Il 16 giugno dal balcone dell’hotel Vittoria risuonerà, dalle 19.30, la musica pop e country del duo Valeria Magnani e Federico Baldassarri, nell’ambito di Balconi&Cortili-OnAir. Il 23 giugno le degustazioni con vini e pizze gourmet proposti dall’enoteca Invino ASwineConsulting e dal ristorante pizzeria Napizz, saranno accompagnate dai Cherry Notes Swing Trio.

FAENZA.  Tante serate con negozi aperti, aperitivi, degustazioni, cene nei dehors dei locali, mercatini e musica live per tornare a vivere la città in sicurezza e all’aria aperta. L’estate 2021 esplode nel centro manfredo con ‘Faenza riparte‘, nuovo calendario di appuntamenti in diverse serate di giugno, a partire dalle 18.30, [...]

28 maggio 2021 0 commenti

Unione Romagna faentina. Bando di gara. Per assistenza socio- domiciliare per minori e adulti.

Unione Romagna faentina. Bando di gara. Per assistenza socio- domiciliare per minori e adulti. È aperto il bando di gara per l’affidamento della gestione dei servizi di assistenza domiciliare ed educativa territoriale per minori e di servizi di assistenza sociale professionale nel territorio dell'Unione della Romagna faentina dal 01/09/2021 al 31/08/2023. L’importo complessivo in relazione alla durata contrattuale di 2 anni, comprensivo degli oneri di sicurezza per rischi da interferenza (DUVRI), è stimato in euro 536.634 (IVA esclusa). Importo netto totale a base di gara soggetto a ribasso è stimato in € 268.067 (IVA e oneri per rischi da interferenza – DUVRI - esclusi) per ciascun anno di servizio. L'offerta e la documentazione a corredo devono essere presentate esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma SATER entro il giorno 21/06/2021, ore 13. La documentazione di gara è pubblicata sul profilo committente, sito Internet dell'Unione della Romagna Faentina: http://www.romagnafaentina.it, Bandi di gara.

UNIONE ROMAGNA FAENTINA.  È aperto il bando di gara per l’affidamento della gestione dei servizi di assistenza domiciliare ed educativa territoriale per minori e di servizi di assistenza sociale professionale nel territorio dell’Unione della Romagna faentina dal 01/09/2021 al 31/08/2023. L’importo complessivo in relazione alla durata contrattuale di 2 anni, [...]

19 maggio 2021 0 commenti

Faenza. In passato tanti gli eventi che hanno ‘unito’ Faenza e Imola. Un legame destinato a rafforzarsi.

Faenza. In passato  tanti gli eventi che hanno ‘unito’ Faenza e Imola. Un legame destinato a rafforzarsi. In passato sono state diverse le manifestazioni espositive e sportive che hanno unito Faenza e Imola, che si dispiegano sulla via Emilia e che condividono, tra l’altro, l’appartenenza allo stesso consorzio di promo-commercializzazione turistica 'IF' proprio per una serie di affinità e di strategie comuni per la valorizzazione delle eccellenze del territorio. Così se, a causa dell’emergenza sanitaria, il circuito di Imola ospiterà il 22 maggio la ‘Special Edition’ del Campionato 100 Km su strada, non è la prima volta che l’autodromo ospita eventi di matrice faentina. Uno dei legami forti tra Faenza ed Imola è dato, ad esempio dal matrimonio tra l’autodromo e Giancarlo Minardi, attualmente presidente di Formula Imola. Da ricordare poi che dal 2016, l’autodromo imolese ospita il Minardi Day, un tuffo nel passato della storica scuderia faentina che ha lanciato tantissimi piloti di caratura internazionale, ottenendo poi grandi risultati. Durante il Minardi Day, ogni anno a Imola si possono rivedere in pista i colori del Minardi Team e auto uniche del Circus come le monoposto di F1, F2 e F3 che hanno battagliato lungo il tracciato. Lo scorso anno poi Imola e Faenza sono state unite dal Campionato mondiale di ciclismo su strada. Se la sede ufficiale è stato proprio il circuito che si snoda al fiano del Senio, la tappa più impegnativa e che ha fatto la differenza è stata proprio tra le colline dei comuni dell’Unione della Romagna faentina. Una tappa che ha regalato un punto di vista incredibile con le colline attraversate dai corridori e le migliaia di tifosi che si sono assiepati per vedere passare i loro beniamini. Un percorso diventato oggi meta di migliaia di appassionati delle due ruote che vogliono ripercorrere il tracciato sul quale si sono misurati i grandi del ciclismo internazionale, diventando una delle zone di grande attrazione per il turismo legato alla bicicletta. Quest’anno infine le stesse strade, il circuito di Imola e la città di Faenza, ospiteranno a giugno i Campionati italiani su strada, anche questo un momento di grande sintonia tra le due città della via Emilia.

FAENZA. Nonostante il rinvio al prossimo anno della tradizionale 100 km del Passatore causa il protrarsi dell’emergenza sanitaria, sabato 22 maggio 2021 si disputerà il Campionato italiano 100 km su strada sull’inedito percorso all’interno dell’autodromo di Imola. Un’edizione speciale per onorare al meglio delle possibilità lo spirito che da sempre [...]

17 maggio 2021 0 commenti

Santarcangelo d/R. In un video tutto sulla Piadina romagnola. Rivolto al mercato del Canada.

Santarcangelo d/R. In un video tutto sulla Piadina romagnola. Rivolto al mercato del Canada. La Piadina romagnola Igp si presenta al mercato del Canada. Lo farà con un video promosso dalla Camera di commercio italiana in Canada, sede di Montreal in collaborazione con l’assessorato Agricoltura della regione Emilia Romagna e Unioncamere Emilia Romagna nell’ambito di un progetto di valorizzazione dei prodotti certificati di cui la nostra regione è leader a livello europeo. Nei giorni scorsi sono state effettuate le riprese video del progetto che hanno interessato il cuore medievale della cittadina di Santarcangelo di Romagna e lo storico Mulino Sapignoli di Poggio-Torriana. A collaborare con le riprese sono state le amministrazioni comunali di Santarcangelo di Romagna e Poggio-Torriana, insieme alla Proloco di Santarcangelo di Romagna.

Santarcangelo (3 maggio 2021) – La Piadina romagnola Igp si presenta al mercato del Canada. Lo farà con un video promosso dalla Camera di commercio italiana in Canada, sede di Montreal in collaborazione con l’assessorato Agricoltura della regione Emilia Romagna e Unioncamere Emilia Romagna nell’ambito di un progetto di valorizzazione [...]

3 maggio 2021 0 commenti

Rimini. Zona gialla: nei musei riaprono le porte al pubblico. Visite guidate al completo per il weekend.

Rimini. Zona gialla: nei musei riaprono le porte al pubblico. Visite guidate al completo per il weekend. Grazie all’atteso passaggio in zona gialla dell’Emilia Romagna turisti e residenti potranno scoprire la proposta dei Palazzi d’arte Part, il nuovo sito museale nei Palazzi dell'Arengo e del Podestà che ospita la raccolta d’arte contemporanea della Fondazione San Patrignano, oppure prenotarsi per una visita guidata a Museo della città e Domus del chirurgo. Il pubblico potrà finalmente tornare a riappropriarsi degli spazi identitari della città, che per troppo tempo sono stati chiusi. Con la timida riapertura di questa mattina infatti, dopo un lungo anno di aperture a singhiozzo, si sono visti i primi visitatori sia al Part, che ai Musei comunali. Molto bene anche le prenotazioni per le visite guidate, programmate per il fine stimata, alcune delle quali quasi al completo, sia per il Teatro Galli che per il Part e i Musei comunali. Come noto al Part sono allestite anche due mostre temporanee che si affiancano alla collezione permanente: sono Convivium, nello spazio1 del Palazzo del Podestà con i lavori di Francesco Bocchini, Vittorio D’Augusta, Luca Giovagnoli, Marco Neri, Nicola Samorì e Magna Carta e nello spazio2 [APARTE] con le opere recenti di Denis Riva, mostra quest'ultima a cura di Massimo Pulini. Al primo piano dell'ala nuova del Museo della città è visitabile TIME TO RESUME (tempo di riprendere) nell'ambito della rassegna annuale dedicata alla Fotografia, quest’anno dedicata all’intreccio con la pittura. La mostra raccoglie tra gli altri i contributi di Vittorio D'Augusta, Isabella Balena e di Italo Di Fabio. Gli ultimi posti disponibili per le visite guidate sono prenotabili sui siti internet palazziarterimini.it e museicomunalirimini.it e al numero di telefono 0541/793851.

RIMINI. Sono stati dei turisti modenesi i primi a varcare la soglia del Part questa mattina per un percorso culturale nella collezione d’arte nel nuovo museo di Rimini, una giornata di vacanza all’insegna della creatività contemporanea. Grazie all’atteso passaggio in zona gialla dell’Emilia Romagna  turisti e residenti potranno scoprire la [...]

27 aprile 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Bus Navetta estate. Servizio gratuito dal Centro congressi alla rotonda Corelli.

Cervia Milano Marittima. Bus Navetta estate. Servizio gratuito dal Centro congressi alla rotonda Corelli. Le corse sono gratuite, in modo da stimolare gli automobilisti a preferire il mezzo di trasporto pubblico rispetto all’autovettura privata. Il percorso prevede le seguenti fermate sia all’andata che al ritorno: parcheggio Centro congressi – via Jelenia Gora – I traversa Pineta – viale 2 Giugno – rotonda Cadorna – viale 2 Giugno – rotonda Corelli. Il servizio è in funzione dal 4 giugno al 19 settembre 2021 nei fine settimana per un totale complessivo di 56 giorni secondo le seguenti modalità: - tutti i venerdì dal 4 giugno al 30 luglio e dal 27 agosto al 17 settembre dalle ore 15,00 alle ore 24,00 per un totale di 9 ore di servizio giornaliero. - tutti i sabati e domeniche dal 5 giugno al 1 agosto e dal 28 agosto al 19 settembre dalle ore 10,00 alle ore 24,00 per un totale di 14 ore di servizio giornaliero. - tutti i giorni dal 6 agosto al 22 agosto dalle ore 10,00 alle ore 24,00 per un totale di 14 ore di servizio giornaliero. La frequenza del passaggio è di una corsa ogni 15 minuti nella fascia oraria dalle 10 alle 21.30; una corsa ogni 20 minuti nella fascia oraria dalle 21.30 alle 24.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Vista la positiva esperienza degli anni passati anche per l’estate 2021 a Milano Marittima sarà attivato il bus navetta che collega il parcheggio situato presso il Centro congressi di via Jelenia Gora con viale 2 Giugno sino alla rotonda Corelli. Le corse sono gratuite, in modo da [...]

7 aprile 2021 0 commenti

Santarcangelo d/R. Amazon, sciopero della logistica. Alice Parma risponde a Lega e Un bene in comune.

Santarcangelo d/R. Amazon, sciopero della logistica. Alice Parma risponde a Lega e Un bene in comune. ' Nella sostanza - ribatte in una nota stampa il sindaco di Santarcangelo d/ Alice Parma- sullo sciopero indetto dai lavoratori delle aziende in appalto dei servizi di logistica e distribuzione delle merci della filiera Amazon, i partiti di opposizione presenti in Consiglio comunale – Lega e Un bene in comune – criticano l’Amministrazione comunale per la presenza di Amazon a Santarcangelo, perché i posti di lavoro sono più di quelli inizialmente previsti e perché ad Amazon è stato chiesto troppo poco, come contropartita, in termini di oneri urbanistici. Per loro, quindi, la partita in gioco non è quella di garantire i diritti dei lavoratori, di migliorare le condizioni di lavoro, di tutelare le diverse forme di occupazione, di renderle stabili quando sono precarie, ma di cogliere anche questa occasione per attaccare l’Amministrazione comunale. In realtà i lavoratori e le loro organizzazioni sindacali non chiedono meno lavoro, meno occupazione o la chiusura degli stabilimenti Amazon, ma più diritti. Aspetto che sembra sfuggire del tutto ai consiglieri di Lega e Un bene in comune, che partecipando alla manifestazione e parlando con i lavoratori si sarebbero resi conto di questa semplice evidenza. Per dirla con le parole del segretario generale della Cgil Maurizio Landini, quello che occorre è riaffermare il principio che fare impresa nel nostro Paese vuol dire riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva nazionale e aziendale, e a un corretto sistema di relazioni sindacali. La convinta adesione allo sciopero va in questa direzione, e come Amministrazione comunale siamo e saremo al fianco dei lavoratori e delle loro organizzazioni sindacali ...'.

SANTARCANGELO d/R. ” Nella sostanza -  ribatte in una nota stampa il sindaco di Santarcangelo d/ Alice Parma- sullo sciopero indetto dai lavoratori delle aziende in appalto dei servizi di logistica e distribuzione delle merci della filiera Amazon, i partiti di opposizione presenti in Consiglio comunale – Lega e Un [...]

24 marzo 2021 0 commenti

Ausl Romagna. Oltre 25.000 gli over 85 vaccinati, compresi i degenti RSA e gli assistiti a domicilio.

Ausl Romagna. Oltre 25.000 gli over 85 vaccinati, compresi i degenti  RSA e gli assistiti a domicilio. 'Dal 16 febbraio sono stati vaccinati oltre 25.000 over 85enni. Ciò ha permesso di mettere al riparo una fascia di popolazione altamente a rischio, per condizioni di fragilità. Stanno cominciando anche le prime somministrazioni al personale scolastico e sono iniziate ieri le prenotazioni delle persone di fra gli ottanta e gli ottantaquattro anni di età. Contestualmente, partirà a breve la vaccinazione nei confronti delle Forze dell’Ordine. Proseguono le prenotazioni delle persone con età compresa fra gli ottanta e 84 anni, arrivate ad oggi a 30.189. Tutto bene quindi? Nessuno vuole nascondere qualche intoppo occorso legato ai sistemi informatici, che in alcuni casi hanno reso più lungo l’accesso alla prenotazione. Ma ciò può accadere quando sono tante le persone che contemporaneamente cercano di prendere l’appuntamento. Ma il vero problema è legato alla carenza dei vaccini che ci costringe ad allungare i tempi di somministrazione, come le lettere e dichiarazioni dei cittadini testimoniano. Ovvero l’impossibilità di somministrare a tutti il vaccino in tempi rapidi, nei 25 punti vaccinali organizzati dall’Azienda, che come è stato dimostrato, garantirebbero un accesso di elevata prossimità ai cittadini della Romagna. Siamo costretti in questa fase, con le attuali scorte vaccinali, a dover tener conto oltreché degli appuntamenti già prenotati in precedenza, anche della necessità di completare con la seconda dose il ciclo vaccinale di tutti gli over85'.

AUSL ROMAGNA. ( riceviamo e pubblichiamo). ” Prosegue a ritmo incessante la campagna vaccinale in Romagna. Dal 16 febbraio sono stati vaccinati oltre 25.000 over 85enni. Ciò ha permesso di mettere al riparo una fascia di popolazione altamente a rischio, per condizioni di fragilità. Stanno cominciando anche le prime somministrazioni [...]