Tag "romagna"

 

Rimini. Indice salute del Sole 24 Ore: 26° posto in Italia e sul podio con le province dove si vive di più.

Rimini. Indice salute del Sole 24 Ore: 26° posto in Italia e sul podio con le province dove si vive di più. Sulle 107 province e unioni analizzate in tutta Italia, Rimini si colloca al 26° posto, seconda solo a Modena tra le province dell’Emilia Romagna. La classifica finale, come spiega il quotidiano economico, è il risultato della media dei punteggi ottenuti dai diversi territori nei singoli indicatori che, a loro volta, incarnano tre aspetti fondamentali della salute: performance demografiche registrate negli ultimi anni (ad esempio, l’incremento della speranza di vita alla nascita); fenomeni socio-sanitari (come la mortalità annua per tumore e per infarto e il consumo di farmaci); livelli di accesso ai servizi sanitari (dall'emigrazione ospedaliera alla disponibilità di posti letto e di medici). A Rimini si muore meno e si vive di più

RIMINI. Sono ben 12 gli indicatori che incrocia l’indice della salute in Italia pubblicato questa mattina sul Sole 24 Ore. Sulle 107 province e unioni analizzate in tutta Italia, Rimini si colloca al 26° posto, seconda solo a Modena tra le province dell’Emilia Romagna. La classifica finale, come spiega il [...]

20 maggio 2019 0 commenti

Ravenna. Giro d’Italia, la decima tappa Ravenna-Modena. Spettacoli, incontri e performance.

Ravenna. Giro d’Italia, la decima tappa Ravenna-Modena. Spettacoli, incontri e performance. Già dalla mattina di martedì si potrà vivere l’atmosfera 'rosa' in centro storico. Ad esempio lungo viale Farini dove sarà allestito il villaggio commerciale, mentre in piazza del Popolo dalle 12,30 alle 13,40 i corridori potranno apporre il proprio autografo sul grande 'foglio firma'. Dopo la partenza si potrà vederli sfilare fino al chilometro 0 a Borgo Montone (lo start effettivo) lungo le vie Diaz, di Roma, Cesarea, Romea, rotonda Grecia, viale Po e Gramsci, rotonda Irlanda, viale Berlinguer, via Pascoli, viale Radi, rotonda Austria, via Fiume Abbandonato. La presenza del Giro d’Italia prevede delle modifiche alla viabilità e la chiusura di alcune scuole le cui informazioni sono indicate al seguente link http://bit.ly/2wfnDuR Nell’ambito degli eventi organizzati in occasione del Giro d’Italia sabato 25 maggio in piazza J. F. Kennedy si terrà nel pomeriggio la Ravens Criterium, tappa del campionato italiano scatto fisso.

RAVENNA. Spettacoli, incontri e performance sportive in questi giorni hanno preparato la città al Giro d’Italia che domani, martedì 21 maggio, arriva a Ravenna. La decima tappa partirà alle 13.45 da piazza Del Popolo, ma già dalla mattina si potrà vivere l’atmosfera ‘rosa’ in centro storico. Ad esempio lungo viale [...]

20 maggio 2019 0 commenti

Asl Forlì. ‘Bisogna muovere il bene’: nuove attrezzature donate al Servizio psichiatrico di diagnosi e cura.

Asl Forlì. ‘Bisogna muovere il bene’: nuove attrezzature donate al Servizio psichiatrico di diagnosi e cura. Il messaggio inviato dalla sig.ra Roberta Gardini , dopo aver donato al Servizio psichiatrico di diagnosi e cura (SPDC) dell'ospedale 'Morgagni - Pierantoni' di Forlì, diretto dal dottor Nazario Santolini, attrezzature indispensabili alla gestione clinico-organizzativa del reparto. Perchè è importante donare, ma più importante è creare una cultura di solidarietà e di cura del bene comune. In particolare, dalla generosità della signora Gardini, è giunto al SPDC di Forlì un presidio che, posto al polso dell'assistito, permette di 'registrare l'architettura delle fasi del sonno'. Il tracciato viene scaricato mediante un'apposita applicazione, consentendo così di modulare il percorso terapeutico assistenziale del paziente, rendendolo sempre più personalizzato.Il secondo strumento donato è invece un 'distruggidocumenti', che permetterà di ottemperare alle indicazioni del decreto sulla Privacy n.101/18, noto come GDPR.

AUSL FORLI’. ‘Bisogna muovere il bene’  è questo il messaggio che invia a tutti la sig.ra Roberta  Gardini , dopo aver donato al Servizio psichiatrico di diagnosi e cura (SPDC) dell’ospedale ‘Morgagni – Pierantoni’ di Forlì, diretto dal dottor Nazario Santolini,  attrezzature indispensabili alla gestione clinico-organizzativa del reparto. Perchè è [...]

20 maggio 2019 0 commenti

Parma. Mostra: ‘La fortuna della Scapiliata di Leonardo’. Al complesso monumentale della Pilotta.

Parma. Mostra: ‘La fortuna della Scapiliata di Leonardo’. Al complesso monumentale della Pilotta. Accanto a quelle di Leonardo, il pubblico vi potrà ammirare opere di altissimo livello di Gherardo Starnina, Bernardino Luini, Hans Holbein, Tintoretto, Giovanni Lanfranco..., tutte riunite intorno alla affascinante 'Scapiliata', patrimonio del Complesso monumentale della Pilotta di Parma. La mostra, organizzata dal Complesso monumentale della Pilotta e Fondazione Cariparma, rientra tra quelle ufficiali del Comitato nazionale per le Celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Nessuna cuffia, nessuna crocchia o velo intorno al volto, bellissimo ed intenso. Ma capelli liberi, lunghi, scarmigliati da un vento che irrompe violento in scena. Lei ha gli occhi rivolti in basso, pudica e quasi solenne. Ma, grazie alla sua chioma libera e selvaggia, appare intensamente seduttiva. La 'Scapiliata' di Leonardo è forza, libertà, femminilità. In questa tavoletta Leonardo dipinge esattamente ciò che lui stesso ha suggerito, a proposito della raffigurazione della chioma della figura femminile, nel Trattato sulla pittura: 'Fa tu adunque alle tue teste gli capegli scherzare insieme col finto vento intorno agli giovanili volti, e con diverse revolture graziosamente ornargli'. 'Qui Leonardo non realizza semplicemente una icona di bellezza femminile ma molto di più. Con uno sperimentalismo unico nel suo genere, riesce a riassumere la complessità divina della realtà', sottolineano i due curatori, il professor Pietro Marani e il direttore della Pilotta, Simone Verde.Mostra a cura di Pietro C. Marani e Simone Verde.Quattro le sezioni della rassegna.

PARMA. È una sequenza strepitosa di capolavori, a partire da ben 4 opere di Leonardo, quella che offre la Galleria nazionale di Parma con la mostra ‘La fortuna della Scapiliata di Leonardo da Vinci’ (18 maggio – 12 agosto 2019), a cura di Pietro C. Marani e Simone Verde. Accanto [...]

15 maggio 2019 0 commenti

Santarcangelo d/R. Guido Cagnacci, il ritorno. Alla Rocca con Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi.

Santarcangelo d/R. Guido Cagnacci, il ritorno. Alla Rocca con  Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi. Le opere, che saranno presentate mercoledì 15 maggio, alle ore 17.30, alla Rocca malatestiana, con una Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi, introdotta dagli interventi di Massimo Pulini, docente dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, e Manlio Maggioli, patron della Sangiovesa (ingresso libero fino a esaurimento posti). Il progetto, patrocinato dal comune di Santarcangelo e coordinato da Sauro Moretti, è curato da Vittorio Sgarbi. Promotore e finanziatore dell’iniziativa è il patron della Sangiovesa Manlio Maggioli, mecenate dell’arte, che ha acquistato quattro dipinti di Cagnacci per esporli permanentemente nella sala già intitolata al pittore santarcangiolese nell’osteria La Sangiovesa, luogo di cultura e tradizione culinaria, situata all’interno dell’antico Palazzo Nadiani.

SANTARCANGELO d/R. Una raccolta di importanti opere di Guido Cagnacci, uno dei pittori più affascinanti del Seicento italiano, sarà in mostra a Santarcangelo di Romagna, sua città natale. Le opere,  che saranno presentate mercoledì 15 maggio, alle ore 17.30,  alla Rocca malatestiana, con una Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi, introdotta dagli [...]

14 maggio 2019 0 commenti

Santarcangelo d/R. Piante, fiori, artigianato e benessere, per la 31esima edizione di ‘Balconi fioriti’.

Santarcangelo d/R. Piante, fiori, artigianato e  benessere, per la  31esima edizione di ‘Balconi fioriti’. A partire dalle 9 di sabato 11 maggio oltre 120 espositori riempiranno vie e piazze del centro in 9 settori merceologici differenti: dalla tradizionale mostra mercato florovivaistica alla piazza del Benessere, dalla via degli Orti a quella dedicata all’artigianato, dal portico dei creativi fino alla campionaria diffusa, senza dimenticare l’area giochi e intrattenimento per i bambini. In via costa e nelle piazze Marini e Marconi sarà possibile degustare una delle dieci proposte tra gastronomia romagnola, birra e street food e osterie bio. In otto bar si potranno invece gustare drink a base di fiori con l’ Aperiflower mentre da tre balconi del centro si diffonderanno le note di clarinetti, arpe, violini, sax, chitarre, contrabbassi e pianoforti. Una decina anche i laboratori e le dimostrazioni pratiche in programma nel corso del fine settimana: sabato 11 maggio nello spazio eventi di piazza Ganganelli, Antonio Santini parlerà degli antichi frutti dimenticati dall’agricoltura, l’azienda agricola Alba dei segreti del peperoncino, Vanessa Ialongo di come nasce un profumo e Fabio Polidori della storia del luppolo e della birra. Oltre alle bancarelle, nella zona del benessere (piazza Marconi e via Don Minzoni) sarà anche possibile sperimentare diverse discipline: dalla danza allo yoga, dal karate all’aikido. Nel corso della due giorni ci sarà anche tanto da visitare: la mostra di bonsai al teatrino della Collegiata, le fotografie dei bambini della scuola Pascucci alla Pro Loco, l’orto e la grotta del convento delle suore Clarisse, l’esposizione di abiti da sposa dal 1854 al 2000 in via Dante di Nanni, il 'museo del nascosto' organizzato da Remus per scoprire la valle tra il Marecchia e l’Uso e le grotte monumentali. Aperti anche i musei della città: il Musas – dove sabato 11 maggio alle 17 è in programma l’incontro sul rischio di estinzione delle api – il Museo del bottone, 'Nel mondo di Tonino Guerra', la Rocca malatestiana e la stamperia Marchi. Saranno 55 vetrine addobbate a tema: domenica 12 maggio il premio alla più bella.

SANTARCANGELO d/R. Sabato 11 e domenica 12 maggio fiori e piante, orti e giardini abbelliranno piazze e vie del centro storico per la due giorni di Balconi fioriti. A dare il benvenuto alla 31esima edizione, 55 attività economiche del centro hanno già addobbato vetrine, dehor e balconi con fiori, piante [...]

10 maggio 2019 0 commenti

San Mauro Mare. Riqualificazione zona ‘Mare blu’. Lavori nelle vie Marco Polo, Mare blu e Caboto.

San Mauro Mare. Riqualificazione zona ‘Mare blu’.  Lavori nelle vie Marco Polo, Mare blu e Caboto. La durata prevista per l’intervento è di un paio di mesi. Hera ha accolto la richiesta del Comune e ha iniziato prontamente a lavorare sulle reti dei sottoservizi, necessari prima dell'intervento comunale. In una seconda fase, infatti, sarà il comune di San Mauro Pascoli ad intervenire per il rifacimento dell’asfalto e dei marciapiedi, e per la sostituzione dell’illuminazione pubblica con nuove lampade a led (in grado di risparmiare il consumo di energia garantendo al contempo una maggiore illuminazione). Verrà, inoltre, modificata la viabilità esistente, trasformando un tratto di via Marco Polo a senso unico al fine di migliorare gli spostamenti e recuperare nuovi parcheggi. L'intervento è stato presentato ai cittadini durante un'assemblea pubblica e le richieste pervenute sono state accolte al momento di approvare il progetto esecutivo. L’importo complessivo dell’intervento in carico al Comune è di 250 mila euro.

San Mauro Pascoli . Sono iniziati , a San Mauro Mare, i lavori di riqualificazione delle vie Marco Polo, Mare blu e Caboto. Incaricata ad intervenire, in questa prima fase, è HERA Spa, che si occuperà di sostituire la rete dell’acqua e di rifare gli allacci esistenti. Inoltre, verrà riqualificata la [...]

8 maggio 2019 0 commenti

Lugo. Per gli amanti di Harry Potter l’appuntamento in Rocca, per un ‘Weekend Tutti i gusti +1′.

Lugo. Per gli amanti di Harry Potter l’appuntamento in Rocca, per un  ‘Weekend Tutti i gusti +1′. Per due giorni gli appassionati del celebre maghetto potranno partecipare a lezioni, giochi, Quidditch, duelli e intrattenimenti da vivere durante un percorso interattivo. Il percorso “Tutti i Gusti + 1” dura 90 minuti e si svolge nelle sale, nel giardino pensile e nel cortile dell’antica Rocca estense di Lugo, in piazza dei Martiri. La partecipazione è su prenotazione e a pagamento. Il costo del biglietto è di 10 euro e comprende spilla di benvenuto, percorso interattivo e assaggio di Burrobirra artigianale (non alcolica). Verrà garantito l’ingresso a un massimo di 70 persone per ogni turno. Orari previsti di ingresso al percorso: il sabato alle 14; 15; 16; 17; 18 e 19 e la domenica alle 10; 11; 12; 14; 15; 16; 17; 18; 19. Chi lo desidera nella serata di sabato 4 maggio potrà anche partecipare a una cena spettacolo con i professori della scuola.

LUGO. Il mondo della magia è pronto ad animare il centro di Lugo per un fine settimana. Sabato 4 e domenica 5 maggio torna infatti in Rocca l’evento ‘Weekend Tutti i gusti +1′, manifestazione dedicata al mondo di Harry Potter. Per due giorni gli appassionati del celebre maghetto potranno partecipare [...]

30 aprile 2019 0 commenti

Forlimpopoli. Conversazioni al Maf. Sul tema: ‘Storia di cibo dal Neolitico al Paleolitico’. Il calendario.

Forlimpopoli. Conversazioni al Maf.  Sul tema: ‘Storia di cibo dal Neolitico al Paleolitico’. Il calendario. L’avvio di una collaborazione fra il MAF e l’Università degli Studi di Bologna che offre lo spunto per la progettazione di un nuovo ciclo di conferenze nella Primavera 2019. Attraverso il nuovo ciclo il Museo di Forlimpopoli intende ancora una volta ribadire il suo ruolo di ‘luogo identitario e depositario della memoria locale’ ma anche di centro propulsore di educazione e di conoscenza non solo per la valorizzazione delle proprie collezioni archeologiche ma anche, grazie all’apporto di studiosi e ricercatori qualificati, per dare conto e comunicare – secondo un moderno approccio interdisciplinare alla Storia - le più recenti scoperte nel campo della ricerca scientifica e degli studi storico-antropologici.

FORLIMPOPOLI. La mostra UNICIBO. Storia di cibo dal Neolitico al Paleolitico proveniente dalle collezioni di Antropologia dell’Università degli Studi di Bologna e gentilmente concessa in prestito dal Sistema museale dell’Ateneo bolognese fino al 19 maggio, oltreché segnare l’avvio della collaborazione fra il MAF e l’Università degli Studi di Bologna, offre lo [...]

29 aprile 2019 0 commenti

Bellaria Igea Marina. Sette ore di fila senza coda. Gli Uffici comunali si aprono al Cittadino.

Bellaria Igea Marina. Sette ore di fila senza coda. Gli Uffici comunali si aprono al Cittadino. Il provvedimento si accompagna a una generale rimodulazione dell’orario di servizio dei dipendenti, coerente con quel processo di ammodernamento, digitalizzazione e dematerializzazione degli atti amministrativi avviato negli ultimi anni dal comune di Bellaria Igea Marina. Principale aspetto della nuova conformazione oraria, l’istituzione di una giornata in cui il Comune erogherà servizi front office in orario continuato. Un modo per aumentare la libertà di scelta del cittadino, che ad esempio durante la pausa pranzo potrà richiedere certificati o carta d’identità, recarsi agli uffici dedicati ai tributi o rivolgersi agli uffici tecnici. Allo stesso tempo, la giornata di servizi continuativi mira ad una maggiore efficienza nella collaborazione con altri enti e istituti pubblici, come Regione, Prefettura, Questura e Forze dell’ordine. Nelle altre giornate (lunedì, martedì, mercoledì e venerdì), in un’ottica di omogeneità dei servizi erogati al cittadino, la fascia oraria di apertura al pubblico sarà dalle 10.00 alle 13.00 per tutti gli uffici, con chiusura degli stessi nella giornata di sabato: giornata, quest’ultima, nella quale saranno comunque garantiti al cittadino i servizi fondamentali dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico, come rilascio dei documenti di identità, attività di protocollo ed erogazione di informazioni sugli altri servizi dell’Ente, per tutta la mattinata dalle 8.00 alle 13.30.

BELLARIA IGEA MARINA. A partire da lunedì 15 aprile, entrerà in vigore il nuovo orario di apertura degli Uffici comunali di Bellaria Igea Marina: principale novità, l’istituzione della ‘Giornata del Cittadino‘, grazie alla quale gli utenti troveranno gli uffici di piazza del Popolo aperti tutti i giovedì dalle 10.00 alle [...]

11 aprile 2019 0 commenti