Cesena. Francesca Roversi Monaco parla di Medioevo fra storia e letteratura, per il ciclo ‘Medievalismi’.

Cesena. Francesca Roversi Monaco parla di Medioevo fra storia e letteratura, per  il ciclo   ‘Medievalismi’. Durante l’incontro Francesca Roversi Monaco ha guidato il pubblico a scoprire i confini che separano il Medioevo storico e quello romantico: è con il Romanticismo, infatti, che il mito medievale si diffonde in tutta Europa, segnando in maniera indelebile la letteratura, l’arte, la politica, la società. Insomma, il Romanticismo ha fornito alla società occidentale un Medioevo metastorico e atemporale, un palcoscenico dai contorni sfumati dove far muovere i personaggi della leggenda e della fiaba, dell’avventura e del sentimento, per rappresentare le passioni, i desideri e le struggenti malinconie del presente. Gli appuntamenti di Medievalismi continuano venerdì 9 novembre con Tommaso di Carpegna Falconieri 'L’invenzione del Medioevo: il caso dell’Italia' e venerdì 16 novembre con Guido Zucconi 'La scoperta di un Medioevo identitario e il problema dello stile nazionale in architettura'. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

CESENA. ‘Sturm und Drang: Medioevo romantico fra storia e letteratura’ è il titolo della conferenza che la storica del Medioevo Francesca Roversi Monaco, docente dell’Università di Bologna, ha tenuto  venerdì 26 ottobre, alle ore 17, nell’Aula Magna della Biblioteca malatestiana. L’incontro fa parte del ciclo dei ‘Medievalismi’, promosso dal comitato [...]