Pavia. Il ‘Palio dell’agnolotto’ ha incoronato l’agriturismo Boccapane di Pometo di Ruino.

Pavia. Il ‘Palio dell’agnolotto’ ha incoronato l’agriturismo Boccapane di Pometo di Ruino. Dopo un’attenta degustazione in abbinamento a una selezione di etichette di Bonarda dell’Oltrepò pavese DOC come da tradizione - proposte e offerte da Consorzio tutela vini Oltrepò pavese – la giuria di esperti e giornalisti guidata dagli chef Fabrizio Ferrari (chef del ristorante UNICO, Milano), Silvano Vanzulli (chef e docente per 'Imparando con gli chef' e presso l’istituto Santa Chiara di Stradella) ed Ezio Gritti (chef del ristorante Ezio Gritti) e quella popolare si sono espresse facendo salire sul podio l’agriturismo Boccapane Di Pometo di Ruino che ha proposto la versione degli agnolotti dello chef Andrea Morerio preparati con una sfoglia di semola e farina 00, ripi

Pavia, 27 aprile 2018 – La prima edizione de Il palio dell’Agnolotto si è conclusa con un bilancio positivo che promette bene per il futuro e fa pensare che questo sarà solo il primo di una lunga serie di appuntamenti: l’evento benefico che si è svolto domenica 22 aprile presso [...]