Conselice. Nuovi incontri con la Sagra del ranocchio. Fino al 18, la 44esima edizione della kermesse.

Conselice. Nuovi incontri con la Sagra del ranocchio. Fino al 18, la 44esima edizione della kermesse. Lunedì 18 settembre, ultimo giorno della sagra, in piazza alle 20.30 laboratori musicali delle classi seconde, terze, quarte e quinte della scuola elementare di Conselice e alle 21.30 musica con gli allievi della scuola di musica 'Giovanni Salvo Bartolini', a cura dell’associazione Happywood. Tutte le sere, inoltre, stand gastronomico dalle 19 e domenica anche a pranzo dalle 12 (apertura stand per asporto alle 18,30, domenica anche alle 11.30) dove si potranno gustare risotto alle rane, rane fritte e al sugo, garganelli al ragù, polenta, salsiccia ai ferri, arrosti, tagliere romagnolo e dolci vari. Per tutta la durata della sagra, il Teatro comunale (via Selice 125) ospiterà la mostra di pittura 'Terra sommersa. Epifanie d’acqua e della pianura' di Renata Venturini con scritti di Fausto Renzi. La biblioteca comunale osserverà un'apertura straordinaria serale dalle 20.30 alle 22 con letture e animazione.

CONSELICE. Continua in piazza Foresti e per le vie del centro di Conselice la 44esima edizione della Sagra del ranocchio, tra spettacoli, gare, musica e ovviamente buon cibo con il ranocchio protagonista. Venerdì 15 settembre in piazza debutta alle 21 “Insieme per sbaglio”, con Marco Dondarini e Davide Dalfiume. All’angolo Selice/Cavallotti [...]