Tag "salute pubblica"

 

Ravenna. Zona stazione, fino al 31 ottobre, niente alimenti e bevande tramite distributori automatici.

Ravenna. Zona stazione, fino al 31 ottobre, niente  alimenti e bevande tramite distributori automatici. Il provvedimento, in vigore da ieri, lunedì 1 luglio, si affianca a quello annunciato nei giorni scorsi, e vigente nello stesso periodo, che impone il divieto di consumo di bevande alcoliche in qualsiasi contenitore (ad eccezione delle aree di pertinenza degli 'esercizi pubblici di somministrazione bevande', 'esercizi commerciali' e 'attività artigianali del settore alimentare'), il divieto di consumare alimenti e bevande in genere forniti in bottiglie di vetro e lattine; e quello di abbandonare bottiglie di vetro, lattine e contenitori in genere; ed è fondamentale per garantirne l’efficacia. Si è infatti deciso di vietare la vendita di alimenti e bevande tramite distributori automatici in locali privi di qualsiasi controllo utile ad allertare le Forze dell’ordine in caso di pregiudizi alla sicurezza e all’incolumità pubblica. Entrambe le ordinanze fanno parte di tutta una serie di azioni che da tempo l’Amministrazione comunale ha messo in campo per il decoro e la vivibilità di una zona meritevole di attenzione e sensibilità quale quella della stazione.

RAVENNA. Fino al 31 ottobre sarà in vigore un’ordinanza che vieta la vendita e l’erogazione di alimenti e bevande tramite apparecchi automatici in locali privi della costante presenza di responsabili, preposti o altri incaricati del presidio e della sorveglianza, nella zona tra isola San Giovanni, giardini Speyer ed aree limitrofe [...]

2 luglio 2019 0 commenti

Rimini. Obblighi vaccinali nelle scuole. In una nota del Ministero della Salute i chiarimenti ai Comuni.

Rimini. Obblighi vaccinali nelle scuole. In una nota del Ministero della Salute  i chiarimenti ai Comuni. il comune di Rimini comunica di aver ricevuto dall’Anci una nota firmata il 3 febbraio scorso del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin nella quale - in risposta ad una richiesta di chiarimenti della stessa associazione nazionale comuni italiani - si precisa che ' i minori, i cui genitori dimostrino con documentazione proveniente dall’Asl, entro il 10 marzo p.v., di avere presentato alla medesima azienda la richiesta di effettuare delle vaccinazioni e che la somministrazione di queste ultime sia stata fissata dalla medesima azienda sanitaria successivamente a tale ultima data, ben potranno continuare a frequentare i servizi educativi per l’infanzia e le scuole dell’infanzia sino alla fine dell’anno scolastico o del calendario annuale in corso; pertanto, dopo il 10 marzo, sarà precluso l’accesso ai servizi educativi per l’infanzia e alle scuole dell’infanzia ai soli minori i cui genitori/tutori/affidatari non siano in regola neppure con tale adempimento'.

RIMINI. In riferimento all’applicazione delle nuove normative sugli obblighi vaccinali nelle scuole, il comune di Rimini comunica di aver ricevuto dall’Anci (Associazione nazionale dei Comuni italiani) una nota firmata il 3 febbraio scorso del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin nella quale – in risposta ad una richiesta di chiarimenti della [...]

6 febbraio 2018 0 commenti

Rotary Club di Cesena. Sergio Dini sul tema: rischi per militari e civili causati dall’uranio impoverito.

La causa più probabile di tali patologie – ha spiegato Sergio Dini – sembra essere dovuta agli effetti che queste armi, altamente distruttive, creano sulla struttura dei materiali che vanno a colpire generando polveri altamente tossiche e nocive per tutte le persone nelle immediate vicinanze e per l'ambiente. Il presidente Domenico Scarpellini ha ringraziato il Sostituto procuratore del suo intervento molto apprezzato e di attualità sia per la salute che per il rispetto dell'ambiente.

CESENA. Al Rotary Cesena il dott. Sergio Dini, Sostituto procuratore presso il Tribunale di Padova, è intervenuto sul tema: Uranio impoverito e rischi dei militari e civili nei campi operativi. Il dott. Sergio Dini è consulente della terza Commissione parlamentare di inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito. Come spiegato dal [...]

13 giugno 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Vaccinazioni. La giunta s’impegna a favorire la realizzazione di un’adeguata campagna di sensibilizzazione.

Emilia Romagna. Vaccinazioni. La giunta s’impegna a favorire la realizzazione di un’adeguata campagna di sensibilizzazione. Le vaccinazioni proteggono dal rischio sia chi si è sottoposto al trattamento che l'intera comunità.

EMILIA ROMAGNA. E’ stata approvata in Assemblea legislativa la risoluzione che impegna la Giunta a favorire la realizzazione di una adeguata campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione vaccinale ed in particolare sulle patologie ad alta pericolosità come il meningococco B. ‘Una campagna rivolta agli operatori ed ai nuclei familiari per informare sui [...]

27 ottobre 2015 0 commenti

Emilia Romagna salute. Apre agli ‘Infermi’ di Rimini la nuova ‘Medicina interna 2 e Gastroenterologia’.

Emilia Romagna salute. Apre agli ‘Infermi’ di Rimini  la nuova  ‘Medicina interna 2 e Gastroenterologia’. Tutte le camere sono dotate di bagno, impianto di condizionamento dell’aria e collegamenti per tv, oltre ovviamente a collegamento per i gas medicali e per altri servizi.Le aree per il personale e i servizi, ampliati rispetto alla precedente sistemazione . E non è tutto.

RIMINI. Con la ristrutturazione completa del reparto di ‘Medicina interna 2 e Gastroenterologia’ – che ha avuto luogo  alla presenza del sindaco di Rimini Andrea Gnassi, del direttore generale dell’Ausl Romagna Marcello Tonini, del coordinatore dei servizi ospedalieri dell’Ausl Stefano Busetti, del direttore del Dipartimento internistico Giorgio Ballardini e dell’unità [...]

28 luglio 2015 0 commenti

Salute pubblica. Un test rapido per l’Ebola sarebbe stato sperimentato da Roche.

Salute pubblica. Un test rapido per l’Ebola sarebbe stato sperimentato da Roche. Secondo la multinazionale renana Roche, osserva Giovanni D'Agata, presidente dello 'Sportello dei diritti', il virus Ebola non può assumere "una massa pandemica" fuori dall'Africa. Le mille precauzioni.

AGGIORNAMENTO EPIDEMIOLOGICO. Aggiornamenti. Il gruppo farmaceutico Roche ha messo a punto di un test rapido per l’Ebola: i l presidente della direzione Severin Schwan in un’intervista pubblicata oggi ha dichiarato “Per scopi di ricerca è già pronto. Ora cerchiamo di farlo registrare per la quotidianità clinica, nell’Ue abbiamo già inoltrato [...]

27 ottobre 2014 0 commenti

Argomenti. Un primo caso di Ebola negli Stati Uniti. Il presidente Obama informato della situazione.

Argomenti. Un primo caso di Ebola negli Stati Uniti. Il presidente Obama informato della situazione. Il virus Ebola non si trasmette per via aerea. Esso può essere trasmesso solo con il contatto diretto dei fluidi contaminati, come sangue o saliva. Il direttore del CDC, ad esempio, ha riferito che solo i pazienti con sintomi sono contagiosi.

SALUTE PUBBLICA. L’American Center for Disease Control (CDC) ha confermato il primo caso diagnosticato di infezione da virus Ebola negli Stati Uniti, probabilmente l’unico al di fuori dell’Africa. Un primo caso di Ebola negli Stati Uniti.Il paziente, un uomo di età e di identità sconosciuta, aveva visitato la Liberia. Egli [...]

1 ottobre 2014 0 commenti

Forlì. Casi di Dengue a Forlì: completata la sorveglianza sanitaria

Forlì. Casi di Dengue a Forlì: completata la sorveglianza sanitaria

FORLI’. Facendo seguito agli articoli comparsi sulla stampa in questi giorni e alle richieste telefoniche di chiarimento pervenute da alcuni cittadini, il Comune di Forlì e il Dipartimento di Sanità Pubblica di Forlì comunicano quanto segue. E’ stata completata la sorveglianza sanitaria sul gruppo di forlivesi rientrato dal Brasile all’inizio [...]

16 luglio 2014 0 commenti

Emilia Romagna. Amianto, nel 2013 a Cesena 533 interventi di bonifica e smaltite oltre 1.700 tonnellate.

Emilia Romagna. Amianto, nel 2013 a Cesena 533 interventi di bonifica e smaltite oltre 1.700 tonnellate. Stabile il numero degli interventi di rimozione e smaltimento, cala la quantità del materiale conferito in discarica. I dati del Rapporto Amianto 2013 del Dipartimento di Sanità Pubblica di Cesena.

AUSL CESENA. Nel 2013 il numero degli interventi di bonifica per la rimozione dell’amianto si è confermato sostanzialmente in linea con l’andamento del biennio 2010 – 2011, anche se si è registrato su tutto il territorio cesenate un calo della quantità di materiale conferito in discarica. Questa la fotografia del [...]

26 aprile 2014 0 commenti

Ravenna. Guerrieri: ‘ Dalla perdita di stirene alla Versalis, nessuna conseguenza sulla salute’.

Ravenna. Guerrieri: ‘ Dalla perdita di stirene alla Versalis, nessuna conseguenza sulla salute’. Perdita di Stirene alla Versalis. Causata da un errore di manovra. Fatte le verifiche. La Ditta sta inoltre studiando modifiche da apportare in situazioni impiantistiche simili.

RAVENNA &  SALUTE PUBBLICA. Rispondendo all’interrogazione ‘Sversamento di stirolo, quali conseguenze?’, relativa a una perdita di stirene verificatasi allo stabilimento Versalis il 25 giugno, l’assessore all’Ambiente Guido Guerrieri chiarisce in primo luogo che “nel merito della questione, credo che si possa sintetizzare dicendo che è stato compiuto un errore umano, che [...]

31 ottobre 2012 0 commenti