Forlì. La 36° Sagra della porchetta e del tortellino in sostegno dello Ior. Dal 17 al 20 maggio, a Lavezzola.

Forlì. La 36° Sagra della porchetta e del tortellino in sostegno dello Ior. Dal 17 al 20 maggio, a Lavezzola. Il programma, come di consueto, è ricco di iniziative che riempiranno le giornate del weekend lavezzolese. Giovedì sera la grande anteprima: si ballerà sulle note rock ‘n roll de 'I Beghi per caso'. Per il giorno successivo è previsto l’avvio ufficiale dell’evento: dalle ore 19 aprirà il mercatino degli hobbisti, mentre gli sportivi della Bassa Romagna potranno dividersi tra il campo sportivo, dove si terrà il 19° memorial 'Marco Ghirotti', e la manifestazione podistica non competitiva. Alle ore 21.15 tutti in pista con la orchestra Mirco Gramellini. Sabato 19 i battenti della sagra apriranno già dalle ore 9 con il trofeo 'Paolo Ferrieri', raduno cicloturistico giunto alla 33° edizione, mentre per la serata prevista l’esibizione de 'I figli dell’oblio', Tribute Band de 'I Nomadi'. Durante la giornata spazio anche ai bimbi, con la festa a loro dedicata presso l’Asilo nido programmata per le 15.30. Domenica 20 giorno di chiusura: e sarà un gran finale con lo show di 'Joe di Brutto'. La Sagra della porchetta e del tortellino, da sempre, assieme ai suoi 10.000 visitatori l’anno, sostiene l’Istituto oncologico romagnolo nelle sue attività di ricerca oncologica, di prevenzione, di assistenza ai pazienti oncologici.

RAVENNA& FORLI’. La tradizionale Sagra della porchetta e del tortellino, giunta alla 36° edizione, prenderà il via il 17 maggio presso Lavezzola. Giovedì 17 e venerdì 18 gli stand gastronomici apriranno dalle ore 19, mentre sabato 19 e domenica 20 si potrà prenotare un posto a tavola anche a pranzo, [...]