Savignano s/R. Alla Fiera di S.Lucia l’evento ‘ I fabbri dell’anima’. Con i campioni della forgiatura.

Savignano s/R. Alla Fiera di S.Lucia l’evento ‘ I fabbri dell’anima’. Con i campioni della forgiatura. Quest’anno due peculiarità da mettere in evidenza: la prima è che il gruppo di forgiatori annoverava anche tutti e tre i campioni del mondo di forgiatura, premiati tra i 300 fabbri che hanno partecipato alla gara di settembre, presso la biennale di Arezzo. Davide Caprili, primo classificato di Savignano, nonché coordinatore del gruppo, Alvaro Ricci Lucchi, secondo classificato di Imola e Federico Tornieri, terzo classificato di Verona. Fanno parte del gruppo storico dei 'Fabbri nell’anima' e quale miglior biglietto da visita per dire che qui, a Savignano, esiste la culla di quest’arte. La seconda peculiarità è che, in contemporanea con la fiera, è stata inaugurata anche la mostra di opere di ferro battuto curata da William Ventrucci, presso la Galleria comunale, ex Pescheria, alla presenza del sindaco Filippo Giovannini e del consigliere regionale Lia Montalti. La mostra contiene le opere di molti dei fabbri che fanno parte del gruppo ed oltre, la cui realizzazione stupisce per la capacità di mixare maestria artigiana e valore artistico.

SAVIGNANO S/R. Seguendo una tradizione ormai decennale, i fabbridel gruppo ‘Fabbri nell’anima’ hanno trascorso i giorni della Fiera di Santa Lucia a Savignano mostrando il loro saper fare artigiano in piazza Faberi, realizzando un ‘gallo romagnolo’ da donare alla collettività. Oltre 40 fabbri, provenienti da tutta Italia e da parte dell’Europa, concentrati [...]