Santagata sul Santerno. Via alla Festa della Patrona. Inizio sabato 2 febbraio, con apertura di 3 mostre.

Santagata sul Santerno. Via alla Festa della Patrona. Inizio sabato 2 febbraio, con apertura di 3 mostre. Sono tre le inaugurazioni di altrettante mostre in programma per sabato 2 febbraio alle 10 con l’inaugurazione della mostra 'Artisti e Hobbisti di casa nostra' nel centro commerciale Conad. L’esposizione rimarrà aperta fino a domenica 10 febbraio ed è organizzata dalla Pro Loco. Alle 11.30 inaugura invece nel centro sociale Ca di cuntadèn la mostra fotografico-documentaria 'La gioventù santagatese nel ’900', rassegna di immagini che ritraggono i giovani di Sant’Agata dall’inizio alla fine del ’900. La mostra sarà visitabile fino al 17 febbraio nei seguenti orari: dalle 15 alle 17 nei giorni festivi (compreso il 5 febbraio); dalle 19.30 alle 22 nei giorni feriali (escluso il lunedì). L’esposizione è a cura di Armanda Capucci e Wanda Lusa ed è organizzata dal Comune con le volontarie della biblioteca. Infine, alle 15.30 è in programma nel Municipio il taglio del nastro della mostra 'Un Municipio fatto d’arte', aperta fino al 10 febbraio. Durante l’inaugurazione si terrà il concerto d’archi a cura dell'orchestra Amici della scuola e della musica con la partecipazione del professor Enrico Gramigna della scuola di musica 'Custode Marcucci', che suonerà il violino del famoso liutaio santagatese. L’esposizione è a cura dell’associazione Arte e Dintorni ed è aperta dalle 10 alle 12.30 nei giorni feriali; dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 nei giorni festivi (compreso il 5 febbraio)

SANT’AGATA SUL SANTERNO . Sant’Agata sul Santerno si prepara come da tradizione a festeggiare la patrona cittadina, celebrata il 5 febbraio. In programma tanti appuntamenti in paese a partire da sabato 2 febbraio.  COMMENTO. “La Festa della Patrona è l’occasione per mettere in mostra le tante qualità del nostro paese nei [...]