Tag "scuola riminese"

 

Rimini. Prima campanella per oltre 25 mila studenti riminesi. L’esordio della scuola in tempo di Covid.

Rimini. Prima campanella per oltre  25 mila studenti riminesi. L’esordio della scuola in tempo di Covid. Dopo la traumatica interruzione del 22 febbraio, dovuta alla pandemia di Covid 19, riparte la scuola riminese. Un ritorno che deve fare i conti con le nuove precauzioni, normative sanitarie e comportamentali che ha visto tutto il sistema scolastico riminese, dalle Istituzioni alle Direzioni didattiche, fino alle famiglie, collaborare sin da giugno scorso per arrivare pronti alla data del 14 settembre. Tutti i plessi, classe per classe, banco per banco, sono stati modificati per essere in regola con i nuovi parametri previsti dalla legge, e ora sono pronti ad ospitare tutti gli studenti riminesi. L'assessore ai servizi educativi del comune di Rimini, Mattia Morolli, ha scelto le aule della nuova scuola primaria 'Montessori' (che sarà inaugurata proprio lunedì 14 settembre, primo giorno di scuola) per fare il punto sulle novità, i numeri e gli scenari relativi alle scuole riminesi. I numeri Saranno più di 25 mila gli studenti riminesi pronti ad iniziare il nuovo anno scolastico 2020/2021. Anche se ancora non sono state formalizzate tutte le iscrizioni, la maggior parte di questi, circa il 40%, si siederanno sui banchi delle scuole di secondo grado, il 27% su quelli delle scuole primarie, il 16% su quelli delle secondarie di primo grado, il 14% in quelli delle materne e il 3% nei nidi.

Prima campanella per più di 25 mila studenti riminesi, nell’esordio della scuola in tempo di Covid Dopo la traumatica interruzione del 22 febbraio, dovuta alla pandemia di Covid 19, riparte la scuola riminese. Un ritorno che deve fare i conti con le nuove precauzioni, normative sanitarie e comportamentali che ha [...]

11 settembre 2020 0 commenti

Rimini. E’suonata la prima campanella per i 10.506 studenti riminesi. Novità: l’obbligo vaccinale.

Rimini. E’suonata la prima campanella per i 10.506 studenti riminesi. Novità: l’obbligo vaccinale. Un anno con tante novità; non solo le nuove normative nazionali e regionali relative all'obbligo vaccinale per gli alunni, ma anche la gestione integrata di alcune strutture comunali per l’infanzia per il triennio 2017-2020, il nuovo sistema di trasporto scolastico in seguito al bando pubblico che si aggiunge ai tanti servizi di supporto al diritto allo studio, il sostegno all'handicap. Proprio per verificare di persona le novità e salutare di persona gli studenti e il personale scolastico, l'assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini, Mattia Morolli, si è recato in alcune istituti della città. Sul tema dei vaccini tutto si è svolto senza problemi; i dirigenti e il personale del Comune di Rimini hanno verificato da vicino, nel corso della mattinata, la situazione dei diversi istituti scolastici del territorio, in cui nessun caso di criticità o caso è emerso o è stato segnalato

RIMINI. E’ suonata  la prima campanella del nuovo anno scolastico 2017/2018 per i 10.739 studenti riminesi (a cui vanno aggiunti i 9.767 studenti iscritti nelle scuole secondarie superiori di Rimini). Un anno con tante novità; non solo le nuove normative nazionali e regionali relative all’obbligo vaccinale per gli alunni, ma [...]

15 settembre 2017 0 commenti